Home / Guide e libri / Cibo di Strada – Il meglio dello street food in Italia

Cibo di Strada – Il meglio dello street food in Italia

Durante le vacanze ho riletto “Cibo di strada“, l’indispensabile baedeker al Finger food italico, scritto dal leggendario Luca Iaccarino (per gli amici “…ino, ino oh!).
La voglia di partire era tanta e così, accompagnato da un robusto appetito e già con l’acquolina in bocca, mi sono recato a Livorno.

Libro: Cibo di strada di Luca Iaccarino

Come si fa a non partire quanto leggi: Bella, bella La Barrocciaia, osteriaccia storica nel cuore del cuore di Livorno…. Bell’atmosfera, molto livornese, molto ridanciana, molto casinista, moltopopolare (è posto da bimbi, cani, e da tutte le categorie normalmente reiette).

Arrivato in Piazza Cavallotti (allegramente assediata ogni mattina dalle mille bancarelle di frutta e verdura), rompo gli indugi e varcata la soglia, vengo accolto amichevolmente, neanche fossi cliente abituale. Non è ancora ora di pranzo ma i caratteristici tavolini sono già apparecchiati e presto verranno presi d’assalto dagli avventori che, per prezzi modici, si aggiudicheranno le specialità della casa (baccalà fritto, seppie e bietola, trippa in umido e totani ripieni).
Ebbene, come suggerito in “Cibo da strada” io sono venuto qui per assaggiare uno dei mille succulenti panini.
Allego foto del “Classico” che poi è un mezzo sfilatino al prosciutto, salsa verde e “un po’ di fantasia” come mi dice il gentilissimo oste. Bicchiere di vino da 1 euro ed ogni morso ti avvicina al paradiso….

Panino livorno

Questo è solo un esempio di come sia utile questa guida, specialmente a chi viaggia con i bambini e non abbia voglia di infilarsi nei ristoranti canonici dove c’è tanto da aspettare e i bambini fanno i capricci perché bisogna stare tanto a tavola seduti e buoni. Il grande vantaggio di questi posticini dove si mangiano comunque le specialità locali, è proprio quello di poter far scorrazzare i bambini in giro magari in una stradina o in una piazza antistante. E poi c’è la velocità che non è casa da poco…quindi ben venga il cibo di strada per noi che viaggiamo con la famiglia!

About Luisa Roncarolo

E’ più facile dire quello che non sono, piuttosto che quello che sono diventata. Non sono single, non sono trendy e non sarò mai una fashion blogger. Non fotografo tutto quello che mangio e non ho il fisico per i viaggi estremi. Non amo le automobili, preferisco i treni e quando posso vado in bicicletta. La mia famiglia viaggia sempre con me e questo voglio raccontare.

Check Also

milano millestorie

Milano Millestorie

Questo è il tempo di Milano, inutile negare che con l’Expo stia vivendo un momento …

Commenti

Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...