Home / Ricette / Prepariamo le merende per la scuola: crostatine senza burro.

Prepariamo le merende per la scuola: crostatine senza burro.

Come molti sanno, noi quando non viaggiamo, a volte, cuciniamo con i bambini.
Questo weekend è stato molto rilassante, Paolo era a Viareggio a fare l’assistente al corso di blogging di Silvia Ceriegi, mentre io e i bambini siamo stati in casa visto che il tempo era grigio. Quando il gatto non c’è i topi ballano e nel nostro caso significa che ci lasciamo un po’ andare, io dico che facciamo la vita da barboni. Cose da poco, come restare in pigiama fino alla sera e lasciare che le stoviglie si accumulino nel lavandino, mangiare fuori orario e permettere ai bambini di andare a dormire più tardi del solito… io ci vado sempre a dormire tardi da quando ho un blog!
Domenica pomeriggio ci è venuta voglia di divertirci un po’ insieme in cucina e ci siamo messi a preparare le crostatine senza burro alla crema di nocciole e alla marmellata per avere pronte per qualche giorno le merende fatte in casa per la scuola.

Mio figlio più grande ha una vera passione per i dolci, ma solo per prepararli perché poi non ne mangia moltissimi ma adora la crema di nocciole (leggi nutella anche se io uso quella che contiene solo nocciole, cioccolato e zucchero di canna).
La ricetta della pasta tipo frolla per le crostatine senza burro me l’ha passata una signora che in occasione delle feste mi regala delle torte buonissime. La particolarità di questa frolla è che non contiene burro, ma solo olio extravergine d’oliva. Se preferite un sapore più delicato potete sostituirlo con olio di semi perché l’olio d’oliva un po’ si sente. A noi piace comunque ed è sicuramente più sano del burro.

Ingredienti per le crostatine senza burro

300 gr. di farina integrale (o farina 2)
mezzo bicchiere d’olio evo (o olio di semi)
mezzo bicchiere di zucchero di canna
mezzo bicchiere di latte d’avena bio (o altro tipo di latte vegetale)
3 rossi d’uovo
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
crema alle nocciole quanto basta per riempire le crostatine
marmellata ai frutti di bosco (o qualsiasi altro gusto che preferite).

 

Occorrente per le crostatine senza burro

Testo o stampi singoli per muffin + pirottini (i cestini di carta da mettere dentro agli stampi).

stampo-per-muffin-con-i-pirottini

Procedimento per le crostatine senza burro

Mescolate bene la farina con il lievito in polvere, il pizzico di sale e lo zucchero di canna. Poi aggiungete le uova e mescolate bene con l’impastatrice o a mano. Quindi unite i rossi d’uovo e amalgamate bene.

impasto-per-la-pasta-frolla-senza burro

Infine aggiungete il latte vegetale, anche non tutto, quanto basta per legare l’impasto che altrimenti risulterebbe granuloso. Quando il tutto sarà omogeneo, compattatelo con le mani e formate una palla che metterete a riposare in frigorifero in una ciotola coperta da un piatto per 20 minuti. Nel frattempo preparate il testo dei muffin inserendo in ognuno i pirottini di carta.
impasto-per-le-crostatine-senza-burro

Tirate fuori l’impasto dal frigorifero e stendetene un po’ in ogni stampino schiacciandolo bene con le dita fino a ricoprire tutto il pirottino anche sui lati. Lasciate da parte poco meno di metà della pasta per fare le striscioline di copertura.
stampo-per-muffin-con-impasto-delle-crostatine-senza-burro

Al centro mettete la crema di nocciole, o la marmellata, livellandola con un cucchiaino e aiutandovi un po’ con le dita se esce fuori. Importante pulite bene ogni residuo dal testo perché nel forno potrebbe bruciarsi e mandare cattivo odore. Stendete la pasta in uno strato sottile sopra ad un piano da lavoro quindi tagliate le striscioline con una rondella per la pizza o con un coltello. Adagiatele con delicatezza sopra alle crostatine perché si rompono facilmente essendo un impasto fatto con l’olio invece che con il burro, ma con un po’ di attenzione si può fare. Questa operazione fatela voi perché risulta troppo difficile per i bambini.

crostatine-senza-burro-con-la-crema-di-nocciole

Infornate le crostatine in forno già caldo a 180° per 20/30 minuti facendo attenzione a non farle scurire troppo in superficie. Se vedete che a metà cottura sono già scure copritele con la carta forno. Vi sconsiglio di usare il forno in modalità ventilato, rischiate che si brucino esternamente e non siano cotte all’interno.

crostatine-senza-burro-pronte

In base alla mia esperienza quando si usa la farina integrale è più difficile capire il grado di cottura perché l’impasto è scuro quindi potrebbe trarvi in inganno. Dopo una ventina di minuti togliete un pezzettino ad una crostatina per verificare la cottura all’interno. Io ho preferito farle scurire un po’ di più ma farle cuocere bene all’interno.
Lasciatele raffreddare, così si induriscono, altrimenti se le togliete calde si possono rompere.
Ecco pronta la merenda per la scuola per i vostri bambini! Loro si saranno divertiti a prepararle e le porteranno a scuola tutti orgogliosi. Il risultato come al solito non sarà perfetto se le preparate insieme a loro come faccio io… ma non è questo l’importante, no?

crostatine-senza-burro-finite

About Luisa Roncarolo

E’ più facile dire quello che non sono, piuttosto che quello che sono diventata. Non sono single, non sono trendy e non sarò mai una fashion blogger. Non fotografo tutto quello che mangio e non ho il fisico per i viaggi estremi. Non amo le automobili, preferisco i treni e quando posso vado in bicicletta. La mia famiglia viaggia sempre con me e questo voglio raccontare.

Check Also

come cucinare la polenta

Come cucinare la polenta: ricette per i bimbi

Oggi neve, freddo e vento gelido ci hanno fatto venire voglia di cucinare la polenta. …

Commenti

Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...