Home / Eventi per famiglie / Feste e sagre / Eurochocolate a Perugia: istruzioni per l’uso

Eurochocolate a Perugia: istruzioni per l’uso

Si avvicinano le date dell’Eurochocolate a Perugia e forse ci state già facendo un pensierino.
La domanda è andare o non andare con i bambini?
Per noi non è stata esattamente una passeggiata, abbiamo commesso qualche errore nell’organizzazione quindi se non volete ritrovarvi immersi in file interminabili fate tesoro della nostra esperienza e seguite le nostre “istruzioni per l’uso”.

Eurochocolate a Perugia

Se siete degli appassionati di cupcake, cioccolatini, fontane, tazze di cioccolata calda, gianduiotti, baci, praline e tutto quanto abbia a che fare con il cioccolato… non vi dico di rinunciare ma  siate pronti alla visita intelligente.
Noi fummo tutt’altro che intelligenti, spinti dal figlio aspirante pasticcere ex scienziato, ci decidemmo ad affrontare con spirito di abnegazione la kermesse del cioccolato più famosa d’Italia in barba alla dieta, il colesterolo e gli altri pensieri che assillano quelli che oramai si possono sentire giovani solo “dentro”.

Stand con cioccolatini a Eurocholate a Perugia

cioccolato al peperoncino a Eurocholate di Perugia

stecche di cioccolato colorate Eurochocolate

Se il vostro obiettivo, come tutti quelli che viaggiano con i bambini, è evitare le file e gli assembramenti di gente, avete due possibilità:
1) dormire al centro di Perugia e aggirarvi in fiera alla mattina presto, proprio all’apertura degli stand quando quelli che arrivano da fuori saranno ancora in viaggio;

2) se invece avete a disposizione un giorno soltanto, riservate la mattinata ad un programma alternativo. Vi possiamo proporre almeno tre visite interessanti per i bambini:

Potrete raggiungere una delle stazioni del mini metrò dopo le ore 13 quando le file diminuiscono e la gente defluisce in modo normale.
La beffa: ci siamo accorti che dopo pranzo, quando noi andavamo via, si entrava tranquillamente!
Metà giornata è più che sufficiente perché la fiera del cioccolato non è grandissima e poi i bambini più di 3 ore non reggono.

Altro consiglio: lasciate perdere il passeggino e organizzatevi con marsupi o zaini porta bimbo.
Il mezzo più comodo per raggiungere il centro è senza dubbio il mini metrò.
Se arrivate in auto andate al capolinea di Pian di Massiano dove c’è un grande parcheggio gratuito.
La città della domenica si trova subito sopra a 2 km e si raggiunge in automobile (il mini metrò non ci va).

Mini metro Perugia durante Eurocholate

mini metro Perugia

Perugia

Se invece arrivate in treno la stazione da cui partire è Fontivegge collegata alla banchina del binario n°1.
In entrambi i casi scendete all’ultima fermata Pincetto e con le scale mobili arriverete in un attimo.
Un altro piccolo consiglio è quello di non comprare da bere in giro, ma solo in bar che abbiano i tavolini visto che non ci sono posti a sedere lungo il corso e i bambini ogni tanto hanno bisogno di riposare e andare in bagno.
Sembra scontato ma non lo è, noi ci siamo ritrovati a bere e mangiare più volte per questo motivo (solo per sederci).

sculture di cioccolato a Eurochocolate di Perugia

stands a Eurochocolate Perugia

Il programma di Eurochocolate a Perugia nel 2017

Lo slogan della 24esima edizione che si svolgerà dal 13 al 22 ottobre, sarà “Tutta un’altra musica” visto che tanti appuntamenti saranno dedicati alla musica, tra cui esibizioni di cantanti e gruppi emergenti e la mostra dedicata agli strumenti musicali in cioccolato a grandezza naturale.
In Piazza IV Novembre ci sarà un maxi pianoforte di vero cioccolato e si potrà partecipare ad alcuni giochi con assaggi come premi. Non mancheranno musica live ed artisti di strada ad allietare la festa del cioccolato.
Domenica 15 ottobre in Corso Vannucci, Piazza IV Novembre e Piazza Matteotti si potranno ammirare, come da tradizione, gli artisti del cioccolato all’opera nel realizzare le sculture di cioccolato by Perugina.
Non mancherà il gustoso percorso al Lindt District in Piazza della Repubblica, le esperienze di gusto negli stand della Pernigotti, Caffarel, Icam, Eraclea, Cecilia e Paul, Chupa Chups.

Per i bambini alla Rocca Paolina ci sarà il Prof. Strampalat con Un, due, Tre…Latte e altre attività per loro come Equoscuola, ChocoCake Design e La ciliegina che mancava.  Mentre al Centro Commerciale Alessi le lezioni di cioccolato con Icam.

Come ogni anno i possessori della ChocoCard potranno ritirare alcuni omaggi: il ChocoMusic, il gadget ufficiale 2017 con una tavoletta di cioccolato e un paio di cuffie audio; inoltre avranno diritto ad alcuni sconti per i loro acquisti, in hotel, ristoranti, bar e musei.
La ChocoCard costa 6 euro, si può acquistare online oppure negli stand del Chocolate Show.
Conviene? Dipende da quanti acquisti fate, se siete dei golosi e come Giorgia “mangiate troppa cioccolata” allora vi può convenire, ma se andate solo per consumare sul posto allora non vi servirà.

Tutte le anticipazioni sul programma 2017 le trovate sul sito ufficiale di Eurocholate.

Eurochocolate
Le foto che non hanno il marchio Italiaconibimbi.it sono state scaricate dall’area stampa del sito di Eurochocolate.

 

 

About Luisa Roncarolo

E’ più facile dire quello che non sono, piuttosto che quello che sono diventata. Non sono single, non sono trendy e non sarò mai una fashion blogger. Non fotografo tutto quello che mangio e non ho il fisico per i viaggi estremi. Non amo le automobili, preferisco i treni e quando posso vado in bicicletta.
La mia famiglia viaggia sempre con me e questo voglio raccontare.

Check Also

Le feste d’autunno nelle Marche 2017: castagne, mele, vino e Halloween!

Da noi, nelle Marche, questo ottobre sta regalando giornate di sole tiepido e cieli belli …

Commenti

Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...