Home / Consigli di viaggio / sconti per famiglie / I film di Natale per bambini e gli sconti per famiglie al cinema

I film di Natale per bambini e gli sconti per famiglie al cinema

Un tempo non troppo lontano, siamo stati anche noi dei cinefili incalliti.
Vivevamo dentro i cineforum di periferia e per nulla al mondo avremmo perso, che ne so, una retrospettiva di Andrej Tarkovskij o di Manoel de Oliveira. Intorno ai diciott’anni la parola più usata era POCO: ci lavavamo poco, avevamo poco denaro, studiavamo poco e mangiavamo di sicuro troppo poco. A ripensarci oggi, a quell’età, a fronte di quel poco, eravamo molto: eravamo molto giovani, molto felici, molto spensierati avendo molti amici, moltissimi desideri e soprattutto molto tempo libero che spesso spendevamo nel fondo di una sala cinematografica, magari di seconda (esisteranno ancora?), a vedere e rivedere capolavori immortali, almeno nella nostra memoria.

Senza mancare i festival del cinema a fare maratone di 6/7 film al giorno in lingua originale con i sottotitoli e poi?

Noi al festival del Cinema di Venezia
57° Mostra del Cinema di Venezia (ora siamo alla 73°)

Poi abbiamo deciso di procreare e, poco a poco la grande passione è scemata, vuoi perché i bambini assorbono tutte le tue energie, vuoi perché non ce la fai più a seguire film complicati per quanto indubbiamente artistici, ma soprattutto perché dopo cena stramazzi sul divano come facevano i tuoi genitori che criticavi tanto.

E così un po’ alla volta ti rendi conto che non ce la fai più a vedere i film d’autore che amavi tanto, anche se ti resta la voglia di andare al cinema. Intendiamoci, più che una voglia è un riflesso condizionato, un istinto sopito al quale rispondi non sai nemmeno tu perché.

Infatti i cinema che ci hanno visto adolescenti non ci sono più, prima chiusi a causa di normative più restrittive sull’antincendio e sulla sicurezza, e poi trasformati in appartamenti e negozi, se non in parcheggi… che orrore!
Oggi se vuoi andare al cinema ti tocca prendere la macchina e raggiungere il più vicino multisala megagalattico e scintillante, dove tutti i film in uscita il giovedì, sono a tua disposizione in heavy rotation e puoi acquistare il biglietto da casa saltando la fila alla cassa.
Fai fatica a spiegare ai tuoi figli che il Cinema con la “C” maiuscola è un’altra cosa e che si può anche vedere un film senza bisogno di mangiare il popcorn che sa di burro fritto. Ma oramai non sei più credibile, almeno da quando, il tuo cervello spappolato dal logorio della vita moderna, non recepisce niente di culturalmente più alto dei cine-panettoni, che sono semplici, ma fanno ridere sempre.
E così, in barba a Kieślowski, ti accorgi di aver ingurgitato divertendoti tutta la filmografia recente di Neri Parenti.

Ma questo non è un post per fare outing o per gridare al mondo che stavamo meglio quando stavamo peggio.

I multisala sono ben climatizzati, permettono una migliore visione anche ai bambini grazie al dislivello tra le poltrone e poi hai sempre l’imbarazzo della scelta, per non parlare degli sconti famiglia, delle tariffe speciali e delle promozioni che le varie catene praticano in ordine sparso.

Skin family: la card per avere gli sconti al cinema

Quali sono gli sconti per famiglie al cinema?

Oltre agli immancabili biglietti ridotti per i bambini, focalizziamo la nostra attenzione sulle offerte per famiglie, partendo dalla SKIN FAMILY UCICARD della catena degli UCI Cinemas.
Con questa card, che abbiamo anche noi, se sei una mamma o un papà con 1 figlio con meno di 14 anni puoi avere lo sconto tutti i giorni della settimana per qualsiasi spettacolo. In pratica gli adulti pagano 5,90 euro per i film 2D.  I bambini pagano 5 euro come pagherebbero normalmente sotto a 12 anni. Escluse poltrone VIP, eventi speciali, sala IMAX/iSens. Non è valida il 25 e il 26 dicembre. Da minimo 3 a 7 biglietti tutti con lo sconto, 1 o 2 adulti compresi.
Inoltre si accumulano punti ogni volta che si va al cinema e si possono utilizzare per avere biglietti omaggio o cibo e bevande gratis. Ogni volta ti arriva una mail che ti aggiorna sulla situazione dei punti. Infine nella settimana del tuo compleanno vai al cinema gratis una volta (puoi scegliere il giorno).

La catena The Space Cinema, circuito nato nel 2009 dalla fusione tra Warner Village Cinemas e Medusa Multicinema, propone BIGLIETTO FAMIGLIA, venite al cinema in famiglia e pagate tutti il ridotto bambini.
Promozione valida tutti i giorni per gruppi composti da 2 adulti e 2 bambini fino a 10 anni. Per maggiori informazioni potete consultare le tariffe nell’area prezzi del vostro the space cinema.

Infine allo STARDUST Village di Roma si possono accumulare punti sulla Fidelity Card e poi utilizzarli per ricevere biglietti in omaggio.

Quali sono i film di Natale per bambini ?

Noi li stiamo vedendo un po’ tutti. Infatti quest’anno ai nostri bambini abbiamo regalato: UN NATALE AL CINEMA. Proprio così, dopo il Buono del tempo dell’anno passato  questa volta il regalo era andare a vedere tutti i film di Natale. Ecco la nostra personalissima classifica e le recensioni dei nostri bambini su quelli che abbiamo già visto:

Fuga da Reuma Park
fuga-da-reuma-park

Ovvero Aldo Giovanni e Giacomo, questa volta alle prese con un surreale centro anziani all’interno di uno sgangherato luna park meneghino. Nei momenti in cui ripercorrono i loro grandi classici è divertente, ma è un po’ carente in tutte le altre scene molto troppo caricate che non riescono ad essere divertenti. La sequenza finale in un’altra Milano estremamente poetica.

Giudizio dei nostri figli: non lo rivedrei. Voto: 6

 

Non c’è più religione
non-ce-piu-religione

Claudio Bisio, sindaco di Porto Buio, piccolo paese dove non nascono più bambini, è alla ricerca di un bambinello per il suo presepe vivente. Si troverà alle prese con una suora molto particolare, Angela Finocchiaro, e un Alessandro Gassman convertito all’Islam. Bravi loro tre.

Giudizio dei nostri figli: divertente ma non troppo. Voto: 7

 

Oceania
Oceania locandina

Il nuovo film di animazione della Disney è pieno di buoni sentimenti ma anche di tante, tante canzoni. Gli altri ingredienti sono mare, palme e leggende legate ai popoli della Polinesia. Al piccolo di casa è piaciuto anche se secondo noi non è tra i film Disney che rimarranno nella storia.

Giudizio dei nostri figli: troppe canzoni. Voto: 7

 

Natale a Londra – Dio salvi la regina
natale-a-londra-dio-salvi-la-regina

Possono Lillo e Greg far ridere come Ciccio e Franco? La risposta è Si. Storia semplice ma ben costruita, assenza di parolacce, zero donne svestite e volgarità gratuite. Lillo fa divertire e Greg recita così bene lo sdoppiamento della personalità alla dottor Jekyll e Mr. Hyde, che pare Spencer Tracy. Poi un misurato Nino Frassica, un sempre bravo Ninetto Davoli, un indispensabile Paolo Ruffini e, direttamente da Made in Sud, la comicità cresciuta all’ombra del Vesuvio degli Artetaca, al secolo Monica Lima e Enzo Luppariello.

Giudizio dei nostri figli: vince e convince. Voto: 8

 

Poveri ma Ricchi
poveri-ma-ricchi
De Sica, Brignano, Lucia Ocone, Anna Mazzamauro tutti promossi a pieni voti in quella che sembra una versione moderna e ben riuscita della commedia all’italiana. Che succede se una famiglia che stenta ad arrivare alla fine del mese in un piccolo paesino sperduto vince 100 milioni di euro? Di tutto e di più ovviamente. Strappa ben più di una sonora risata a tutta la sala e già questo ci sembra un ottimo risultato. Questo è quello che chiediamo ai film di Natale in fin dei conti, che ci facciano trascorrere due ore in allegria con la nostra famiglia e loro ci sono riusciti.

Giudizio dei nostri figli: bello,  ci ha fatto tanto ridere. Voto: 9

Poi ci sono quelli che dobbiamo ancora vedere e quindi recensire, alcuni usciranno nei prossimi giorni. Non so se noi riusciremo a vederli tutti intanto li segnaliamo a chi vuole maggiore scelta:

Rough One: a Star Wars Story
Locandina di Rgue One a star wars story

Il Grande Gigante Gentile
Locandina Il Grande Gigante Gentile

Paw Patrol
Film di Natale per bambini: Paw Patrol

Mister Felicità
locandina Mister Felicita

Sing
locandina film di animazione per bambini Sing

Aggiorneremo il post con i film che vedremo a gennaio, vuoi che il primo dell’anno non andiamo al cinema???
Voi se ne avete da consigliare scrivetelo nei commenti con la vostra recensione.

P.S. = Come potete vedere non c’è il tag collaborazioni perché questo post non è sponsorizzato, siamo semplicemente appassionati di cinema e ci piaceva raccontare i film di Natale per bambini.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

About Paolo Merlini

Merlini è uno che entra nelle autostazioni come un pellegrino nella cattedrale di Compostela attendendo la benedizione. Come e meglio di Benigni, potrebbe mandare a memoria tutte le sigle delle aziende di trasporto pubblico, dall’Autostradale alla Zani Viaggi, con gli occhi chiusi e con le mani legate, compresi i relativi indirizzi web

Check Also

FVG card

Trieste con bambini: l’audioguida e gli sconti con la FVG Card

“…Trieste ha una scontrosa grazia. Se piace, è come un ragazzaccio aspro e vorace, con …