Home / Guide e libri / La risposta del cavolo – Barbara Summa – Exòrma

La risposta del cavolo – Barbara Summa – Exòrma

Se i vostri figli sono abbastanza cresciutelli vi hanno già posto la fatidica domanda su come nascono i bambini e sapete come ci si sente: spaesati, confusi, imbarazzati.
Cominciate a balbettare prendendola alla larga, parlando di ovetti e semini, tirando in ballo tutti gli ortaggi che avete a disposizione per evitare di pronunciare i nomi scientifici degli organi riproduttivi che, diciamocelo, non so’ mica tanto belli a sentirli nominare. Già ve lo immaginate il vostro angioletto il giorno dopo che urla vagina e lo ripete più volte a voce alta alla maestra e ai compagni dell’asilo.
Quando voi alla fine, tra risatine e momenti di vuoto in cui non trovavate le parole giuste, siete riusciti a mettere insieme un discorso confuso, ma comprensibile dal vostro punto di vista, ecco che arrivano le domande dirette:- Scusa, non ho capito, il semino del papà dentro all’ovetto della mamma come fa ad entrare?

La risposta del cavolo di Barbara Summa Exorma Edizioni

Alla quale potrebbe seguire di peggio, come è capitato a me ad un semaforo con diverse signore anziane dietro:- Ma tu e papà lo fate ancora adesso?
Qui ci verrebbe spontaneo rispondere:- Chiedilo alla maestra, al compagno di banco o alla bisnonna novantenne.
Invece non possiamo delegare ad altri il difficile compito di spiegare il sesso ai nostri bambini.
Il perché ce lo spiega con ironia Barbara Summa nella sua guida semiseria per genitori disperati alle domande dei figli su sesso e società.

“…io direi che sui fatti fondamentali della vita preferisco sapere io che informazioni ricevono i miei figli e chi gliele dà, piuttosto che scoprire a posteriori che sono rimasti incinti a 15 anni perché gli amici giuravano che come contraccezione basta farsi il bidet con la coca-cola.”

Ecco un esempio che dovrebbe far riflettere anche quei genitori che provano più imbarazzo a parlare di certi argomenti con i figli e continuano a rimandare il momento per farlo.

Tanti sono gli spunti interessanti del libro, ma quella che secondo me è una frase da stampare e appendere sul frigorifero è questa:

“…mi verrebbe da dire di stare attenti ai commenti sulla vita e sul mondo che facciamo davanti ai figli piccoli, perché non sappiamo mai se un domani non siano i nostri pargoli a tornarci a casa incinte, a scoprirsi omosessuali, a trovarsi un fidanzato violento, essere violentati o altre sfighe. E se per tutta l’infanzia ci hanno sentito sputare sentenze sugli altri , rischiamo che non osino parlare con noi fino a che non sia troppo tardi.”

Come al solito, nel difficile mestiere di genitori, più delle parole conta l’atteggiamento, più delle prediche conta l’esempio. Solo che a volte, anzi troppo spesso, ce ne dimentichiamo.

Non vi aspettate che “La guida semiseria per genitori disperati alle domande dei figli su sesso e società” di Barbara Summa vi dia tutte le risposte. Piuttosto costituirà un momento di riflessione, per fare degli aggiustamenti se in qualche modo avete perso la strada del dialogo con i vostri figli, ma soprattutto vi farà sentire meno soli e meno sbagliati.
(176 pagine – Euro 13,90, ora in sconto a 11,80 o E-Pub a 4,99 sul sito della casa editrice www.exormaedizioni.com/catalogo/la-risposta-del-cavolo )

P.S. = Questo non è un post sponsorizzato ci tengo a dirlo, io non ci guadagno niente se comprate il libro (come per tutti i post sui libri per bambini o genitori che trovate recensiti nel nostro blog).
A noi è piaciuto davvero, poi l’autrice e gli editori sono nostri amici, nonché persone davvero speciali, ma questa è un’altra storia. Per chi la conoscesse solo con il nome del suo blog l’autrice altri non è che Mammamsterdam .

About Luisa Roncarolo

E’ più facile dire quello che non sono, piuttosto che quello che sono diventata. Non sono single, non sono trendy e non sarò mai una fashion blogger. Non fotografo tutto quello che mangio e non ho il fisico per i viaggi estremi. Non amo le automobili, preferisco i treni e quando posso vado in bicicletta. La mia famiglia viaggia sempre con me e questo voglio raccontare.

Check Also

milano millestorie

Milano Millestorie

Questo è il tempo di Milano, inutile negare che con l’Expo stia vivendo un momento …

Commenti

Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...