Home / Europa con i bimbi / Inghilterra / Legoland Windsor: come arrivare da Londra, attrazioni, prezzi e sconti

Legoland Windsor: come arrivare da Londra, attrazioni, prezzi e sconti

Gli appassionati di Lego sanno che a Billund, in Danimarca, è nato il primo parco a tema dei famosi mattoncini colorati e moltissime famiglie ogni anno visitano quello di Günzburg in Gemania.
Invece credo che pochi degli italiani che visitano la capitale dell’Inghilterra, conoscano il parco Legoland Windsor che si trova a meno di un’ora di treno da Londra.

trenino Legoland Windsor

Il piccolo di famiglia, che è rimasto letteralmente ammaliato dal parco tedesco, voleva assolutamente visitare anche Legoland Windsor. Ma il fratello maggiore, un po’ troppo cresciuto per i parchi a tema, preferiva la Casa di Sherlock Holmes e i mercatini di Camden Town a trenini colorati, barchette, scivoli e navi dei pirati. Della serie i figli crescono e perfino i Lego vanno a finire in cantina.

Ma lasciamo da parte la malinconia che alle mamme intenerisce il cuore ogni volta che si chiude un capitolo dell’infanzia dei propri figli e pensiamo piuttosto a come mettere tutti d’accordo in una famiglia che viaggia con figli di età diverse.
La soluzione si è trovata dividendo il gruppo famiglia a metà: a visitare Legoland Windsor abbiamo spedito il piccoletto e il suo papà. Non è che Paolo sia esattamente un amante dei parchi di divertimento, ma è un grande appassionato di treni e l’idea di poter andare fuori Londra con i mezzi pubblici ad esplorare i dintorni, gli piaceva parecchio.
Di seguito il suo racconto e tutte le informazioni utili per visitare Legoland Windsor se vi trovate a Londra con i vostri bambini.

stazione di Paddington di Londra

Come arrivare a Legoland Windsor da Londra e quanto costa

Ci sono molti modi per andare a Legoland Windsor partendo da Londra, noi abbiamo scelto quello più veloce, anche se richiedeva un cambio treno.
I due inviati speciali sono partiti da Paddington, la stazione a nord ovest di Londra che si raggiunge facilmente con la metro gialla Circle. Da lì partono i treni della Great Western Railway per Slough dove bisogna cambiare e prendere la coincidenza per Windsor.

Qui si trova il parco Legoland, anche se questa località è ben più famosa per il castello dove  la regina Elisabetta II ama trascorrere il fine settimana.
Dalla stazione di Paddington a Slough sono circa 15 minuti di treno ­+ 10 minuti da Slough a Windsor sempre in treno.

Costo totale del biglietto del treno = adulti 10,80 sterline e bambini 5,40 sterline (andata a ritorno).

Una volta arrivati a Windsor bisogna prendere il bus 702 della Green Line oppure la linea urbana 200. La fermata del bus per entrambe si chiama Parish Church e si trova, usciti dalla stazione, sulla destra pochi metri più avanti, di fronte alla chiesa di Parish.
Sono circa 20 minuti di autobus fino al parco Legoland Winsor e il biglietto si acquista a bordo pagando solo in contanti e direttamente all’autista.

Costo del biglietto dell’autobus 200 = 5 sterline per gli adulti e 3,40 i bambini (andata e ritorno).

Bus Legoland Windsor

Se non avete voglia di fare due cambi perché scendere e risalire con i bambini piccoli è uno stress, valutate di prendere il 702 direttamente a Londra, infatti questo bus in realtà parte da Victoria Station.
Noi non l’abbiamo scelto perché i tempi sono più lunghi, ci impiega un’ora e 45 minuti per arrivare al Parco Legoland Windsor. Tutte le info su orari e costi le trovate sul sito della Green Line.

Costo del biglietto del bus 702 da Londra = 15 sterline per gli adulti e 7,50 per i bambini (andata e ritorno). Alla fine in due non è che si risparmi tantissimo rispetto al treno, l’unica cosa da sapere è che ci sono biglietti famiglia da 40 sterline quindi andando in 4 si risparmia un po’ di più.

Il bus per raggiungere Legoland Windsor attraversa una bella campagna inglese da cartolina, fatta di prati verdi e villette a schiera… una periferia rurale ordinata e molto curata fino all’ingresso del parco colorato ed invitante per i nostri bambini, già in solluchero alla vista dei primi pupazzi giganti costruiti con migliaia di preziosi mattoncini.
Il parco occupa un dolce declivio collinare dal quale si scorge in lontananza il castello di Windsor.

A proposito del castello, sappiate che alle 11.00 c’è il cambio della guardia che passa proprio davanti alla fermata Parish Church quindi se come noi vi trovate lì a quell’ora aspettate a prendere la navetta per il parco e godetevi lo spettacolo.
Per i bimbi è molto carino da vedere, si tratta di una piccola parata con tanto di banda musicale.

cambio della guardia al castello a Windsor

cambio della guardia al castello di Windsor

Il Parco Legoland Windsor e le attrazioni

Innanzitutto è bene munirsi di una piantina dal momento che il parco è molto grande.
Si accede alle prime attrazioni a piedi o grazie ad un tram chiamato Hill Train.
Anche per noi genitori l’impatto con questo mondo di colori mette allegria e veniamo subito contagiati dall’entusiasmo traboccante dei nostri piccoli.
Il ragno che si muove sopra le nostre teste, i pirati, l’antico Egitto, poi Star Wars, il laghetto con le barche di lego, i pompieri e l’acquario sono le attrazioni che ci sono piaciute di più.

Hill train dentro Legoland Windsor

mappa di Legoland Windsor

Le aree si dividono in:
The Beginning da cui parte il tram Hill Train oppure subito dopo l’ingresso si può entrare nel fantastico mondo di Star Wars;
Duplo Valley dove ci sono gli scivoli con l’acqua che aprono alla fine di aprile, essendo un’attrazione prettamente estiva, il trenino, un parco giochi e il teatrino con gli spettacoli di marionette;
Lego City con le automobiline della scuola guida per bambini dai 6 ai 13 anni (il mini-corso è in inglese), una pista delle macchinine per bambini dai 3 ai 5 anni, le barchette lego Coastguard HQ, le mongolfiere e l’accademia dei pompieri Fire Academy ;
Adventure Land dove si trovano il viaggio del sottomarino di Atlantis e Squid Surfer;
Heartlake City la zona del faro con tantissimi punti ristoro che propongono fish and chips, pollo fritto, burger, gelati e altri dolci;
Kingdom of Pharaohs con il gioco laser a punti e alcuni giochi da Luna Park ;
Pirate Shores dove ci si bagna alle cascate dei pirati ma ci si diverte anche molto e poi ci si avventura nel Castaway Camp, infine si ondeggia sulla nave dei pirati;
Nexo Knights kingdom è un bellissimo castello con le montagne russe;
Land of the vikings è la zona dove stanno lavorando per aprire nuove attrazioni ma sostanzialmente c’è il fiume dei vichinghi dove si scivola sull’acqua;
Miniland è il classico mondo in miniatura fatto di Lego che affascina e stupisce per la cura delle riproduzioni.
Un trenino colorato fa il giro del perimetro zigzagando tra le mille attrazioni a tema. Tutto è pulito e ben tenuto, anche se non nuovissimo. Presto apriranno nuove attrazioni come Ninjago World che era ancora in costruzione quando siamo andati noi (aprirà a maggio).

Fire Academy a Legoland Windsor

faro al centro di Legoland Windsor

Coastguard HQ nella zona LegoCity a Legoland Windsor

Ragno Legoland Windsor

drago di Lego a Legoland Windsor Londra

pirati che cantano a Legoland Windsor

barche dei pirati a Legoland

acquario a Legoland

Quanto costa il biglietto di Legoland Windsor e come risparmiare

Prima di acquistare i biglietti per il parco mi sono documentata e ho cercato tutte le possibilità per risparmiare.
Alla fine ho trovato queste tre possibilità:

1) usufruire dello sconto 2×1 stampando i voucher che potete scaricare su questo sito. Si tratta di una convenzione tra le ferrovie britanniche e la maggior parte dei siti turistici inglese. Li abbiamo usati con profitto a Madame Tussaud e allo zoo di Londra.
Dovete semplicemente presentare il voucher e un biglietto del treno con il logo delle National Rail, noi avevamo quello di andata e ritorno dello Stansted Express. Sono validi anche i biglietti del treno da Gatwich e Luton sempre andata e ritorno oppure la travel card cartacea oppure un biglietto del treno singolo ma in questo caso sarà valido 1 giorno soltanto. Con il voucher 2×1 pagherete 45 sterline per 2 persone ma dovrete fare la fila alla biglietteria perché i biglietti non si possono comprare prima.

2) comprare i biglietti online almeno 7 giorni prima della data in cui volete visitare il parco sul sito di Legoland Windsor, li pagherete 30 sterline a persona nei giorni verdi (quelli di minore affluenza), 35 sterline nei giorni gialli e 45 sterline nei giorni blu. Sul sito ufficiale trovate il calendario con i vari colori e il link per acquistare il biglietto.
3) nei supermercati inglesi si trovano le scatole di cereali con lo sconto per l’ingresso a Legoland ma quest’ultima soluzione la trovo difficile per chi arriva a Londra solo per pochi giorni e deve mettersi a cercare nei supermercati queste scatole.

Londra al miniland del Legoland Windsor

Legoland Windsor Miniland

Miniland Legoland Windsor

Miniland a Legoland Windsor

Ultime considerazioni su Legoland Windsor

Confesso che avevo letto alcune recensioni online non proprio favolose su questo parco ed ero abbastanza indecisa se andare o meno, visto che ci sono così tante cose da fare a Londra e il costo del biglietto non è proprio economico, ero tentata di saltarlo. Poi ho chiesto informazioni ad una blogger che vive in Inghilterra e lei mi ha convinto, ho letto i suoi post ed ho deciso di accontentare il piccoletto che voleva andare.
Il suo blog si chiama Mammafarandaway  e racconta come si vive all’estero, se siete curiosi andate a leggerlo, ci trovate anche altre idee per gite da fare nei dintorni di Londra.
Quello che secondo me bisogna dire è che Legoland Windsor è un po’ più piccolo del cugino tedesco e forse con meno attrazioni per i ragazzini più grandi. I punti a suo favore sono che si trova in una location molto bella, su una collina verde, e in estate ci sono tanti scivoli e giochi divertenti da fare con l’acqua. Ci sono attrazioni per bambini dai 3 ai 5 anni e perfino per quelli da 0 a 3 anni!
Se avete bambini piccoli e il vostro soggiorno a Londra non è troppo breve, io vi consiglio di andare, sarà comunque una bella giornata che i vostri figli ricorderanno meglio di una visita a London Bridge o a Westminster .

Duplo Theatre a Legoland Windsor

parco giochi a Legoland Windsor

area ristoranti a Legoland Windsor

Se vuoi vedere il video di Legoland Windsor lo trovi qui sotto direttamente dal nostro nuovo canale YouTube, anzi ti sei già iscritto per non perdere i prossimi video su musei, parchi e viaggi da fare con i bambini?

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con i tuoi amici su Facebook e se invece sei curioso di scoprire un altro parco Legoland, noi abbiamo visitato anche quello tedesco che si trova vicino Monaco, puoi saperne di più su Legoland Germania cliccando qui.

 

 

 

 

 

About Luisa Roncarolo

E’ più facile dire quello che non sono, piuttosto che quello che sono diventata. Non sono single, non sono trendy e non sarò mai una fashion blogger. Non fotografo tutto quello che mangio e non ho il fisico per i viaggi estremi. Non amo le automobili, preferisco i treni e quando posso vado in bicicletta.
La mia famiglia viaggia sempre con me e questo voglio raccontare.

Check Also

Oyester Card: come spostarsi a Londra

Come spostarsi a Londra: oyster card o travelcard?

Non è facile capire come funziona il trasporto pubblico a Londra. Spesso anche le guide …

Commenti

Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...