Home / Musei per bambini / Roma con bambini: Museo di Zoologia

Roma con bambini: Museo di Zoologia

Se proprio di portare a casa un cane, un gatto o una tartaruga non se ne parla e i vostri figli sono in fissa con gli animali, rimediate portandoli  prima al Bioparco e poi al Museo di Zoologia che si trova a pochi metri dall’uscita dello zoo. I bambini saranno attratti dalla sala degli animali imbalsamati: la tigre, il leone, l’orso, la giraffa, i pinguini e la foca, solo per citarne alcuni. 

Cosa c’è da vedere nel Museo di Zoologia di Roma

Due sale sono dedicate ai Mammiferi. Alcuni esemplari sono notevoli per la loro rarità: una lontra proveniente dal fiume Tevere, una lince delle Alpi occidentali e la foca monaca di Capo Teulada in Sardegna.
Nella vetrina degli Anfibi sono presenti due esemplari conservati in liquido di Salamandra gigante del Giappone e il calco del cranio di un gigantesco Anfibio Labirintodonte (pensate ben 280 milioni di anni fa).

Nelle vetrine dedicate ai Rettili sono visibili alcuni preparati tassidermizzati di Sauri (l’Eloderma sospetto, la Lucertola ocellata e il Varano fasciato), poi i crani di due coccodrilli e il carapace della più grande tartaruga vivente.

Il grande salone del Museo alla fine del percorso espone una preziosa collezione di scheletri di mammiferi, quello di elefante davvero impressionante.

INFORMAZIONI PRATICHE
Il Museo di Zoologia si trova in Via Ulisse Aldrovandi 18,  a circa 50 m dall’uscita del bioparco sulla sinistra (dalla parte opposta a Villa Borghese).
Il museo non è molto grande ma comunque interessante e vista la vicinanza con il Bioparco si possono visitare nello stesso giorno.
Anche in questo museo ci sono attività e laboratori che coinvolgono i bambini per vivere da protagonisti scienza e natura, noi ci siamo stati a Pasqua ma informatevi sul sito del Museo Civico di Zoologia di Roma per giorni e orari.  Numerose sono le attività educative per ragazzi dai 5 ai 12 anni durante le vacanze, poi ci sono laboratori didattici e animazioni scientifiche rivolte ai più piccoli, dai 3 ai 5 anni e ancora rappresentazioni teatrali, notti bianche e feste.

About Luisa Roncarolo

E’ più facile dire quello che non sono, piuttosto che quello che sono diventata. Non sono single, non sono trendy e non sarò mai una fashion blogger. Non fotografo tutto quello che mangio e non ho il fisico per i viaggi estremi. Non amo le automobili, preferisco i treni e quando posso vado in bicicletta. La mia famiglia viaggia sempre con me e questo voglio raccontare.

Check Also

Vigamus museo del videogioco di Roma

Roma con bambini: Vigamus

Scendo le scale fino al seminterrato dove si trova il Vigamus e mi ritrovo in una sala gremita di …

Commenti

Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...