Home / Europa con i bimbi / La ciclabile del Danubio e Passau con i bambini

La ciclabile del Danubio e Passau con i bambini

La domanda nasce spontanea: – Ma che ci vai a fare a Passau se la bicicletta non ce l’hai? – Effettivamente, ogni anno sono migliaia i cicloturisti che affrontano la regina delle ciclabili europee fino a Vienna, cosa che noi abbiamo rimandato a data da destinarsi visto che non avevamo abbastanza tempo e attrezzature adeguate. L’idea era quella di fare un sopralluogo e cercare di capire se fosse fattibile con i bambini, ecco perché abbiamo inserito questa originale tappa intermedia tra Norimberga e Vienna.
Abbiamo verificato che la ciclabile del Danubio “Donauradweg, non presenta particolari difficoltà e si presta a piccole tappe dai trenta ai sessanta chilometri al giorno, quindi è alla portata di tutti (o per lo meno dei bambini più grandicelli, ma l’età consigliata è abbastanza relativa perché bisogna tenere conto dell’allenamento e delle capacità di ciascuno). 
In effetti era notevole il numero di famigliole in partenza dalla piazza del Duomo di Santo Stefano (di impianto gotico ma con facciata e navata barocche) famoso per ospitare al suo interno l’organo più grande del mondo. Oltre a paesaggi fluviali da sogno, il percorso prevede l’attraversamento di Krems, Melk e Linz, città cariche di storia e molto accoglienti con i turisti più o meno ciclomuniti.

Il percorso di circa 330 km è quasi tutto asfaltato e per lo più in pianura o discesa. Ad essere precisi quello austriaco da Passau a Vienna è solo un tratto della lunghissima ciclabile che da Donauschingen arriva fino a Budapest (circa 600 km da Donauschingen a Passau e circa 325 km da Vienna a Budapest) ma non credo che con i bambini vogliate farla tutta!

Noi siamo venuti a Passau, l’antichissima città dei tre fiumi, cuore della Baviera alla confluenza dell’Inn e dell’Ilz nel Danubio, anche per verificare se è vera la nomea che la vuole “”Das Venedig Bayerns” (la Venezia bavarese).

Il centro di Passau

Passau da dove parte la ciclabile del Danubio

Appena messo piede fuori della stazione ferroviaria, ci siamo resi conto di essere arrivati in una città unica, “schön und herrlich” bella e magnifica che, tutta costruita in riva ai fiumi, si presta ad essere girata a piedi, anzi, propizia le passeggiate.
Un prezioso suggerimento di altri viaggiatori ci ha fatto prenotare al centralissimo hotel Weisser Hase  dove, appena arrivati lasciamo i bagagli per correre alla zona degli imbarcaderi.

È sì, perché una minicrociera sul Danubio blu è cosa buona e giusta. La durata del giro breve è di 45 minuti e il costo per la famiglia contenuto (euro 26,10 per 2 adulti + 2 bambini). Volendo ci sono anche gite più lunghe da Passau a Linz o fino a Vienna.

Crociera sul Danubio a Passau

Crociera sul Danubio a Passau Vista su Passau da dove parte la ciclabile del Danubio

Crociera sul Danubio a Passau

Appena saliti a bordo salpiamo ammirando dall’acqua la città. In particolare lo sguardo si posa sul Municipio (Rathaus) risalente al 1393 e poi il ponte Schanzlbrücke annuncia la maestosa Veste Oberhaus, la fortezza costruita nel 1219 arroccata sulla montagna di St. Georgsberg a 105 metri di altezza dal fondovalle. Questa era la sede del potente vescovo che governava sulla vita religiosa della città ma non solo. Oggi la grande struttura è sede di un importante polo museale (Oberhaus Museum Passau ) è raggiungibile grazie i 200 gradini della scalinata Oberhausleiten-Stiege, ma anche con un comodo bus navetta in partenza dalla piazza del municipio. Ai bambini è piaciuta moltissimo la visita delle stanze del museo dove viene riscostruita la vita medievale forse anche perché l’allestimento era moderno e molto variegato. Imperdibile il punto panoramico a cui si accede lungo il percorso da cui si vede benissimo tutta la città e la suggestiva confluenza dei fiumi.

Oberhaus Museum al Castello di Passau

Vista su Passau dall'Oberhaus

Se avete tempo fate un salto anche al Museo del Vetro che con i suoi 30.000 pezzi esposti è sicuramente pregevole, noi purtroppo avendo un solo giorno a disposizione a qualcosa abbiamo dovuto rinunciare.
Per il resto Passau è una piccola città deliziosamente accogliente con i turisti ai quali offre anche relax. In poche parole, una sosta perfetta prima di entrare in Austria.

Informazioni pratiche
Se decidete di affrontare la ciclabile con la vostra famiglia vi consiglio la preziosa guida di Alberto Fiorin “Ciclovia del Danubio da Passau a Vienna” Ediciclo Editore dove trovate mappe, informazioni su cosa vedere, dove dormire e tanti consigli tecnici su attrezzatura e abbigliamento.
All’ufficio del turismo di Passau trovate anche una piccola guida in inglese con informazioni turistiche e sistemazioni alberghiere di tutte le fasce di prezzo.
I collegamenti con la navetta per la Fortezza Veste Oberhaus sono ogni 30 minuti dalla Piazza del Municipio fino alle 17 nei giorni feriali e fino alle 18 nei gironi festivi.

Dove dormire e dove mangiare a Passau
Noi ci siamo trovati davvero bene nello storico ma ristrutturato hotel Weisser Hase che si trova in centro, ha quadruple spaziose e ben arredate, personale gentile e un ottimo ristorante (giudicate voi dalle foto dei piatti se non sono invitanti).

hotel Weisser Hase Passau

hotel weisser hase passau

hotel weisser hase passau

hotel weisser hase passau

Se leggendo questo articolo vi viene voglia di fare la ciclabile o se l’avete già fatta e volete raccontarcelo, lasciate un commento qui sotto, potrebbe essere utile a noi e ad altri che leggono il blog.

 

 

About Paolo Merlini

Merlini è uno che entra nelle autostazioni come un pellegrino nella cattedrale di Compostela attendendo la benedizione. Come e meglio di Benigni, potrebbe mandare a memoria tutte le sigle delle aziende di trasporto pubblico, dall’Autostradale alla Zani Viaggi, con gli occhi chiusi e con le mani legate, compresi i relativi indirizzi web

Check Also

Vienna con i bambini: zoo, labirinto e reggia di Schönbrunn

Mille sono le ragioni per andare a Vienna con i bambini. La città mitteleuropea per …

Commenti

Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...