Home / Piemonte / Torino con bambini: tutti a tavola!

Torino con bambini: tutti a tavola!

Torino è stata una scoperta dal punto di vista culinario: è una delle poche città dove ancora si mangia bene e si spende poco. Sono davvero tanti i ristoranti di atmosfera dove assaggiare le specialità piemontesi, ma se andate in giro con bambini vocianti al seguito meglio dimenticarseli. Anche questa volta  vi consiglieremo solo i locali dove le famiglie sono ben accette e noi ci siamo trovati a nostro agio. Ecco dove mangiare a Torino con bambini secondo noi:

soup and go

Soup and Go in Via San Dalmazzo 8A e Via Susa 5. Ristorantino bio con atmosfera rilassata che serve gustose zuppe nelle Burnie (barattoli di vetro a chiusura ermetica), poi insalatone da comporre, torte salate e dolci al cucchiaio.
Per i bimbi: giochi e parete lavagna.
Per le mamme: scaldabiberon, seggiolone e fasciatoio. Prezzo ok!

Poormanger in Via Maria Vittoria 32, a 5 min. a piedi dal Museo del Cinema. Un’idea originale e apprezzata dai più piccoli: le patate ripiene all’americana in versione tutta italiana con i prodotti della campagna piemontese.

 Ristorante E' Cucina a Torino

E’ Cucina in Via Bertola 27/A (pochi min. a piedi dalle vie dello shopping). Locale colorato con atmosfera allegra e vivace. A pranzo una formula ideale per le famiglie: per 10 euro ad antipasto, contorno e dolce aggiungi il primo, con 15 euro il secondo e con 20 entrambi. Compresi acqua, vino e caffè.

Sarchiapone in Via Berthollet 17 . Pizzeria nella zona della movida di San Salvario (necessario prenotare). La pizza, secondo lo stile napoletano con il cornicione alto, è ottima ed è piaciuta molto anche ai nostri bambini.

Trattoria Toscana in Via Vanchiglia 2. Centralissimo, a pochi passi da Piazza Vittorio Veneto, è la classica trattoria con cucina tradizionale che fa sempre piacere.

 

teapot

Teapot   Via Silvio Pellico 18. Nel cuore di San Salvario scopriamo un posticino accogliente per la merenda, per il pranzo veloce o per il brunch domenicale. Tè, tisane, centrifugati, spuntini dolci e salati. Per i bambini: giochi e album da colorare.

– Exkì  ben sei i punti in centro per la catena di self-service bio con sfiziosità che rendono appetibile anche ai più piccoli il cibo sano: muffin di carote, quiche di verdure, hamburger vegetariani ma anche cotolette di pollo, couscous e tanti dolcetti.

Menodiciotto in Piazza Castello 54.
Una tappa obbligatoria per assaggiare il “taglietto“, la cioccolata calda con una pallina di gelato (gianduia e cioccolato nella nostra foto) ma sono ottimi anche i gelati e i sorbetti.

taglietto a Torino

Peyrano (in Corso Moncalieri 47 e in Corso Vittorio Emanuele 76) e Guido Gobino  (Via Cagliari 15 e Via Lagrange 1) sono invece le cioccolaterie storiche, dove assaggiare e fare scorta di gianduiotti e praline da riportare a casa ricordando Torino.

Se poi siete dei clienti esigenti e volete una guida gastronomica seria su Torino, vi consiglio “I Cento di Torino e I Cento di Milano 2015 di Cavallito, Lamacchia e Iaccarino  (EDT).
Vi troverete i ristoranti Top, i Pop e le Piole (dove si mangia con meno di 25 euro).

About Paolo Merlini

Merlini è uno che entra nelle autostazioni come un pellegrino nella cattedrale di Compostela attendendo la benedizione. Come e meglio di Benigni, potrebbe mandare a memoria tutte le sigle delle aziende di trasporto pubblico, dall’Autostradale alla Zani Viaggi, con gli occhi chiusi e con le mani legate, compresi i relativi indirizzi web

Check Also

Borgo Medievale di Torino nel Parco del Valentino

Torino per i bambini: il Borgo Medievale

Cercando in rete attività a Torino per i bambini da fare il giorno di Pasqua, mi sono imbattuta nel Borgo …

Commenti

Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...