Home / Consigli di viaggio / Trieste con bambini: l’audioguida e gli sconti con la FVG Card

Trieste con bambini: l’audioguida e gli sconti con la FVG Card

“…Trieste ha una scontrosa grazia. Se piace,
è come un ragazzaccio aspro e vorace,
con gli occhi azzurri e mani troppo grandi
per regalare un fiore;

come un amore con gelosia.
Da quest’erta ogni chiesa, ogni sua via
scopro, se mena all’ingombrata spiaggia,
o alla collina cui, sulla sassosa
cima, una casa, l’ultima, s’aggrappa..”
Umberto Saba

fvgcard

Questi versi hanno un altro effetto se li ascolti mentre passeggi per le vie della città.

Se è la vostra prima volta a Trieste, come lo era per me, iniziate andando a Piazza Unità d’Italia.

Trieste-piazza-unita-ditalia

Quando vi sarete ripresi dallo stupore per tanta bellezza, cercate la I dell’info point all’angolo con Via dell’Orologio e chiedete l’audioguida che vi accompagnerà negli angoli più suggestivi narrandovi storia e curiosità seguendo il vostro ritmo e quello dei vostri bambini. Potrete interrompere l’ascolto in ogni momento e riprendere più tardi il giro per riposare, visto che avrete l’intera giornata a disposizione. Sicuramente i bambini non ricorderanno le chiese e i palazzi, ma la piccola viuzza dove in un punto soffia più forte, che da ogni altra parte, la bora. E se sarete fortunati sarà solo borin (bora leggera) o refolo (folata di bora).
trieste

L’audioguida è completamente gratuita con l’FVG Card, così come praticamente tutti i musei del Friuli Venezia Giulia (è escluso il museo ferroviario ma vi applicano uno sconto). La FVG card è una chipcard che può durare per 48 ore, 72 ore o 7 giorni e vi permetterà di risparmiare tantissimo, davvero una delle card più convenienti che abbiano testato.

Noi l’abbiamo fatta per 7 giorni al costo di 29 euro + 6 euro per il bollino per i mezzi pubblici di Trieste. Scendendo dall’Austria siamo stati prima a Udine, poi a Cividale quindi a Trieste e l’abbiamo sfruttata moltissimo ovunque.

Una card vale per 1 adulto + 1 bambino sotto ai 12 anni quindi se siete 4 basta farne 2 e tutta la famiglia entra gratis ovunque. Sono in vendita negli info point delle città e in alcuni hotel. Tutte le specifiche sul sito ufficiale del turismo del Friuli Venezia Giulia.

 

Ecco le entrate gratuite con la card più interessanti per i bambini a Trieste:

  1. Immaginario scientifico
  2. andata e ritorno da Trieste a Grado con la linea marittima Delfino verde ;
  3. acquario marino;
  4. visita degli interni del Castello di Miramare;
  5. Castello di San Giusto;
  6. Grotta Gigante;
  7. Museo del mare;
  8. Museo di storia naturale;
  9. Museo nazionale dell’antartide;
  10.  Tram di Opicina e autobus linea 42 per visitare i paesini del Carso con il bollino Trieste trasporti.

 

 

 

About Luisa Roncarolo

E’ più facile dire quello che non sono, piuttosto che quello che sono diventata. Non sono single, non sono trendy e non sarò mai una fashion blogger. Non fotografo tutto quello che mangio e non ho il fisico per i viaggi estremi. Non amo le automobili, preferisco i treni e quando posso vado in bicicletta. La mia famiglia viaggia sempre con me e questo voglio raccontare.

Check Also

come fare le valigie con i bambini

Come fare le valigie per tutta la famiglia

Si avvicinano le vacanze estive e siamo elettrizzati all’idea di partire, un po’ meno a …

Commenti

Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...