Home / Collaborazioni e Blog Tour / In un villaggio vacanze a Numana con i bambini

In un villaggio vacanze a Numana con i bambini

Lo scorso weekend, tutti insieme appassionatamente, siamo stati ospitati da un villaggio vacanze a Numana.  Eravamo parte di un piccolo gruppo di Travel blogger con le loro famiglie e quello che segue è il racconto di questa nostra bella esperienza.
Infatti questo blog nasce proprio con l’intento di condividere esperienze che possano essere utili anche agli altri, non importa se parliamo di località turistiche, hotel, ristoranti o eventi.

La Riviera del Conero è uno di quei luoghi delle Marche che ci hanno sempre affascinato, perché è diverso da tutto. Infatti, il Monte Conero cade a picco su un mare caraibico e la montagna nasconde tante calette e spiagge uniche. Queste sono raggiungibili dalle località di Sirolo, Portonovo e Numana grazie a servizi di autobus e motonavi. Alcune delle spiagge più suggestive non sono attrezzate e bisogna portarsi ombrellone e sdraio.
Capirete quindi perché la soluzione del villaggio vacanze a Numana con la sua spiaggia privata è azzeccata per chi vuole riposarsi e godersi una vacanza in armonia con i bambini, se loro si divertono anche noi adulti siamo più rilassati.
Andiamo allora a scoprire insieme il villaggio dove siamo stati noi: il Centro Vacanze De Angelis.

Si trova a pochi metri dal lungomare di Marcelli di Numana in una vasta area verde con piante di ogni tipo che garantiscono ombra nella maggior parte dei vialetti del villaggio.

Centro Vacanze De Angelis di Numana ingresso

Centro Vacanze De Angelis di Numana area verde

accoglienza centro vacanze De Angelis

Noi abbiamo alloggiato in una delle Villette Deluxe, tutte immerse nel verde, con il loro portico arredato che affaccia sul grande giardino. La casetta con ingresso autonomo era composta da soggiorno con angolo cottura, due camere da letto (una matrimoniale e l’altra con due letti singoli), bagno con un bel box doccia moderno. Fornita di aria condizionata, televisore, frigorifero grande, telefono. Non c’era il phon ma lo abbiamo richiesto alla reception e ce lo hanno fornito. Tutto sembrava nuovo o comunque ristrutturato da poco.

Centro Vacanze De Angelis di Numana Villette Deluxe

Centro Vacanze De Angelis di Numana Villette Deluxe portico

Centro Vacanze De Angelis di Numana Villette Deluxe portico arredato

Ci sono anche altre soluzioni meno costose come le casette in legno più piccole e più vicine al corpo centrale e la possibilità di alloggiare nelle camere in formula hotel che si trovano sopra alla reception.
Il villaggio si raccoglie tutto intorno alle ampie piscine attrezzate per la gioia dei più piccoli: idromassaggio, spruzzi e tanti giochi per i bimbi. Ricordatevi di portare teli e cuffie per la piscina.
Nel corpo centrale ci sono anche un bar, l’area giochi con il miniclub, la reception e il teatro per divertirsi insieme ai ragazzi dell’animazione.

Villaggio vacanze a Numana: Vacanze De Angelis di Numana piscine

i miei bimbi in piscina al centro vacanze de angelis di Numana  piscina al centro vacanze de angelis di Numana con bambini

Le regole per evitare i rumori molesti sono comunque ferree, le auto non possono circolare negli orari del riposo e i bimbi non possono fare schiamazzi in piscina.
Uscendo dal cancello principale del complesso, un vialetto di poche centinaia di metri lo collega alla spiaggia privata con relativo stabilimento balneare e due ristoranti.
Se si sceglie la formula di pensione completa, tutti i pasti sono serviti qui. La colazione e la cena nel locale al chiuso che affaccia direttamente sulla spiaggia, mentre il pranzo più semplice e veloce è nel self-service adiacente.

spiaggia al centro vacanze de angelis di Numana con bambini

giochi in spiaggia al Villaggio vacanze a Numana de angelis di Numana con bambini

piscina sulla spiaggia al centro vacanze de angelis di Numana con bambini

Completano i servizi della spiaggia del villaggio vacanze a Numana: un bar con i tavolini all’aperto, una piscina con acquascivolo e un’area giochi per i bimbi con strutture per arrampicarsi. Il bagnino assegna gli ombrelloni che sono disposti in poche file.
La spiaggia di ghiaietta, tipica del Conero, ha il grande pregio di mantenere l’acqua del mare sempre limpida e trasparente.
Che emozione fare il bagno con il promontorio che imponente spunta a nord dove finisce la spiaggia!

Centro Vacanze De Angelis di Numana spiaggia Conero

Centro Vacanze De Angelis di Numana spiaggia

Noi ce la siamo goduta davvero questa giornata perché, l’altrove è sempre dietro l’angolo di casa e ci è sembrato di villeggiare su una spiaggia esotica pur avendo percorso meno di 100 km.

La domenica siamo tornati ancora una volta sulla vicina piazzetta di Sirolo, famosa per la veduta senza fine che va in scena ogni giorno sulle panchine davanti alla ringhiera.
Rivedere quel panorama con gli occhi dei miei figli ha acquistato un altro sapore, il gusto di godere della loro meraviglia.

Panorama da Sirolo

vista da Sirolo

Non abbiamo avuto il tempo per la classica gita alla spiaggia delle Due Sorelle e poi l’avevano già fatta i due uomini più grandi della famiglia e raccontata nel post La Riviera del Conero con bambini insieme alle altre attività da fare.
Imperdibile il rilascio delle tartarughe, nel post trovate anche il calendario dell’estate 2016.
Infine, se decidete per una vacanza nella nostra regione, vi potrebbe essere utile anche il post sulle Marche con bambini: 5 cose da fare.

Immancabile una gita alle vicine Loreto e Recanati che, pur non avendo attrattive peculiari per i più piccoli, meritano senza dubbio una visita.
Dopo tanto sole, mare e cibo (non mancate di assaggiare i moscioli selvatici di Portonovo, le cozze autoctone), forse si può anche dedicare una giornata a scoprire la poesia dei luoghi Leopardiani, che ne pensate?

Recanati monumento a Leopardi

 

 

About Luisa Roncarolo

E’ più facile dire quello che non sono, piuttosto che quello che sono diventata. Non sono single, non sono trendy e non sarò mai una fashion blogger. Non fotografo tutto quello che mangio e non ho il fisico per i viaggi estremi. Non amo le automobili, preferisco i treni e quando posso vado in bicicletta. La mia famiglia viaggia sempre con me e questo voglio raccontare.

Check Also

La fontana con il treno dei cigni a San Benedetto del Tronto

Una vacanza a misura di bambino a San Benedetto del Tronto

“Ogni anno la questione è sempre eterna quale rimedio al logorio della vita moderna? Il …

Commenti

Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...