Home / Consigli di viaggio / BabyTrekking: la guida per le famiglie in montagna

BabyTrekking: la guida per le famiglie in montagna

Sono nata e vivo al mare, forse per questo amo la montagna.

La mia infanzia l’ho trascorsa in montagna e per quella dei miei figli ho deciso di fare altrettanto.

BabyTrekking- copertina fronte

Volevo che vedessero con i loro occhi quei paesaggi che incantavano me, sentissero quegli stessi odori di muschio che porto ancora dentro, provassero la soddisfazione di raggiungere un rifugio dopo una camminata, si emozionassero nel trovare piccoli tesori come una fragolina, un soffione, una farfalla, un ruscello, un formicaio… perfino un bastone tutto storto facendo finta che fosse perfetto per camminare!

Noi in famiglia non siamo particolarmente allenati, né tantomeno escursionisti esperti, per questo ho sempre cercato passeggiate facili e spesso mi sono rivolta alla mia amica Azzurra Forti per chiedere consigli.

Sito Babytrekking home

Babytrekking.it articoli

Babytrekking il sito

Per chi non la conoscesse ancora, lei da 5 anni racconta la montagna a misura di bambino su Babytrekking.it , andando sempre prima in esplorazione con i suoi figli.

Tutte le passeggiate, le destinazioni, i family hotel che trovate sul suo blog sono testati in prima persona da lei e dalla sua simpatica famiglia.

Inoltre Azzurra, avendo iniziato a fare escursioni di vario livello e difficoltà fin da bambina grazie ai nonni originari delle Dolomiti Bellunesi, ha maturato una grande esperienza.

Ecco perché di lei vi potete fidare.

BabyTrekking- il libro

Babytrekking il libro

Ora la novità è che le passeggiate più belle le ha raccolte nel libro “BabyTrekking in Dolomiti e dintorni”, una vera guida da portare sempre con sé durante le vacanze in montagna per non rischiare di trovarsi in difficoltà ad affrontare un percorso non adatto ai bambini.

Di libri sulle passeggiate in montagna ce ne sono tanti, ma reperire informazioni per quelle adatte ai bambini non è affatto semplice. Spesso nemmeno all’ufficio del turismo sanno dirvi se un percorso è adatto oppure no.
Questa credo che sia la prima guida del genere per di più pubblicata da una mamma.

Per ogni passeggiata c’è un box riassuntivo con indicati:

  • la località di partenza,
  • dove lasciare l’auto,
  • il tempo di percorrenza,
  • la difficoltà,
  • il dislivello,
  • la tipologia di percorso,
  • se percorribile con il passeggino o con lo zaino portabimbo.

BabyTrekking- San Martino di Castrozza

BabyTrekking- Val di Non

BabyTrekking- Val di Fassa

BabyTrekking- Val Pusteria

BabyTrekking- copertina retro

Segue la descrizione dettagliata del percorso con tanto di panorami da vedere, malghe, prodotti tipici, animali, parchi giochi, eventuali pericoli o comunque cose a cui fare attenzione.

E naturalmente tante foto per vedere com’è e cosa ci aspetta durante la nostra passeggiata con i bambini.

Le passeggiate indicate sono in tutto 74 suddivise per zona: Agordino, Alpe Cimbra, Alpe di Siusi, Auronzo di Cadore, Cortina D’Ampezzo, San Martino di Castrozza, Val Badia, Val d’Ega, Val di Fassa, Val di Fiemme, Val di Funses, Val di Non, Val Gardena, Val Pusteria, Val Venosta, Valle dello Stubai e Wipptal, Val di Zoldo e Val Fiorentina.

Questa preziosa guida la trovate in vendita su Amazon al prezzo scontato di 20,82 (prezzo di copertina 24,50), cliccate sul link qui sotto:

 

Se poi siete curiosi di scoprire quali passeggiate, parchi giochi e parchi tematici abbiamo testato noi, potete cliccare sul tag Montagna.

rifugio El Zedron Val di Fassa

About Luisa Roncarolo

E’ più facile dire quello che non sono, piuttosto che quello che sono diventata. Non sono single, non sono trendy e non sarò mai una fashion blogger. Non fotografo tutto quello che mangio e non ho il fisico per i viaggi estremi. Non amo le automobili, preferisco i treni e quando posso vado in bicicletta. La mia famiglia viaggia sempre con me e questo voglio raccontare.

Check Also

organizza con i Lego di Deborah Dabini

Organizzare con i Lego si può!

Tutte le mamme sono alla ricerca della formula miracolosa. Quella che insegni ai propri figli …

Commenti

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *