Home / Ricette / Bambini che inventano dolci: la crostata alla crema Banana Split

Bambini che inventano dolci: la crostata alla crema Banana Split

Sarà che a forza di vedere Buddy Valastro  e Ernst Knam in tv mio figlio da scienziato ora mi vuole diventare pasticcere, l’altro giorno ha pensato di inventare una torta che non so se esistesse già, ma noi l’abbiamo chiamata la crostata banana split. La decorazione non è perfetta ma più che accettabile per un bambino di 10 anni e la torta era molto buona. Se anche i vostri bambini vogliono provare ecco la ricetta:
Per la base ha usato la ricetta di Cinzia dei biscotti: 500 gr. di farina, 200 gr. di zucchero, 80 gr. di burro, 2 uova, 40 gr di latte, 1 bustina di vanillina, 1 bustina di lievito, 1 pizzico di sale. Mettete gli ingredienti in ordine di scrittura e mescolando bene verrà fuori un impasto tipo quello della  pastafrolla. Riponete per qualche minuto in frigorifero.

Per la crema: 3 tuorli d’uovo, 90 gr. di zucchero, 50 gr. di farina, la buccia di limone non trattato, mezzo litro di latte. Naturalmente è stato difficile per lui evitare i grumi così ha rimediato frullandola una volta raffreddata.

Dopo aver sbattuto insieme tuorli e zucchero aggiungete la farina e un pezzo di buccia di limone oppure la scorza grattata del limone. Scaldate il latte e quando è bollente unitelo al resto lentamente. Mettete il tutto sul fuoco mescolando continuamente finché non giunge all’ebollizione. Da quel momento cuocete per altri 5 minuti. Mentre la lasciate raffreddare mescolatela spesso per evitare che si formi una fastidiosa pellicola.
Imburrate e infarinate uno stampo apribile, poi stendete la metà della pasta sottile sul fondo e sui lati. Versate tutta la crema e con un po’ di pasta fate un disco centrale (tagliatelo con una coppetta da gelato) che appoggerete sulla crema e un piccolo bordo laterale. Con la frolla avanzata potete fare dei biscotti che cuocerete in forno per 10 minuti.

Per la decorazione: 500 ml di panna da montare, 1 banana, cioccolato liquido, gelatina pronta.
Cuocete la crostata in forno caldo a 180° per circa mezz’ora, poi una volta raffreddata ponetela su un piatto e decoratela solo sopra alla crema con la panna montata e la banana a fettine che dovrete spennellare di gelatina per evitare che annerisca. Decorate a piacere con cioccolato liquido, mio figlio non lo ha fatto perché non ama il cioccolato.

Ricetta e foto di Stefano

Crostata crema, banana e panna

About Luisa Roncarolo

E’ più facile dire quello che non sono, piuttosto che quello che sono diventata. Non sono single, non sono trendy e non sarò mai una fashion blogger. Non fotografo tutto quello che mangio e non ho il fisico per i viaggi estremi. Non amo le automobili, preferisco i treni e quando posso vado in bicicletta.
La mia famiglia viaggia sempre con me e questo voglio raccontare.

Check Also

hamburger di pollo e tacchino pronti

Hamburger di pollo e tacchino

Da quando sono più attenta all’alimentazione, sono sempre alla ricerca di idee per cucinare piatti …

Commenti

Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...