Home / Parchi e Acquari / Tutti i parchi Legoland in Europa: la nostra classifica

Tutti i parchi Legoland in Europa: la nostra classifica

Noi abbiamo visitato tutti i parchi Legoland in Europa, lo so, detto così sembra un po’ esagerato, ma sono soltanto tre e vi assicuro che sono talmente belli che ne vale la pena. Non siamo andati in Danimarca, in Germania e in Inghilterra per visitare Legoland,  ma visto che ci trovavamo da quelle parti, abbiamo sempre incluso nel viaggio una giornata dedicata al parco a tema LEGO.
Duplo a Legoland Germania

Ogni volta abbiamo raccontato la visita, riportando le nostre impressioni e inserendo tantissime foto per dare modo a voi di vedere effettivamente come sono le attrazioni e le cose che si possono fare all’interno. I biglietti d’ingresso per questi parchi sono abbastanza costosi per una famiglia e credo sia giusto far vedere cosa c’è in modo che ognuno possa decidere se valga la pena prima di acquistare i biglietti.
Queste informazioni dettagliate su cosa c’è nei parchi Legoland in Europa non le trovate sui siti ufficiali che, tra l’altro, non sono nemmeno in italiano, ecco forse perchè questi post hanno avuto tanto successo.
Pensate che l’articolo su Legoland in Germania resta il nostro articolo più letto e finora ha ricevuto più di 28.000 letture!
Con questo post vorrei raccogliere tutti gli articoli sui parchi Legoland, non facilissimi da trovare sul blog viste le tante informazioni che stiamo accumulando sull’Europa, e poi fare qualche confronto sui parchi e sule zone per aiutarvi nella scelta. Ma allora, qual è il parco Legoland più bello d’Europa?




Il parco Legoland di Billund (Danimarca)

La nostra personalissima, quindi soggettiva classifica, mette al primo posto il parco Legoland di Billund in Danimarca che non solo è il primo ad essere stato aperto dalla nota azienda danese di mattoncini in plastica, è anche il più grande visto che comprende quasi tutte le attrazioni del cugino tedesco e di quello inglese.
Vediamo dove si trova questo piccolo paese della Danimarca per capire anche come arrivarci e come organizzare la visita. Ci troviamo nella Danimarca meridionale al centro della penisola dello Jutland e Billund non è un paese con un comodo aeroporto ma non presenta particolari attrattive quindi il mio consiglio è di inserirlo in un viaggio con altre tappe più interessanti. Sostanzialmente due possono essere gli itinerari di viaggio legati al parco Legoland di Billund:
1) volo di andata e ritorno su Copenaghen dal quale poi arrivare in treno (o con auto a noleggio) fino a Billund fermandosi anche a Roskilde e Odense (noi abbiamo fatto in parte questo viaggio perchè poi invece che tornare a Copenaghen siamo scesi fino a Berlino con il nostro biglietto Interrail per famiglie);
2) volo di andata e ritorno su Billund per fare un giro in auto a noleggio (o in treno) della penisola dello Jutland arrivando fino al punto d’incontro dei due mari a Skagen facendo tappa anche a Arhus. Questo viaggio lo abbiamo fatto io e Paolo da ragazzi girando tutto lo Jutland in auto e dormendo negli ottimi ostelli danesi che spesso si trovano fuori dal centro e si raggiungono meglio in auto.

Se volete saperne di più su questo parco potete leggere il nostro articolo di riferimento:
Legoland Billund in Danimarca: informazioni utili e attrazioni 

Area Duplo a Legoland Billund in Danimarca

Area Miniland a Legoland Billund in Danimarca




Il parco Legoland di Günzburg (Germania)

Al secondo posto della nostra classifica dei parchi Legoland in Europa c’è quello di Günzburg in Germania che non ha niente da invidiare a quello danese come attrazioni, ne mancano solo alcune, ed è comunque molto grande, tanto che non basta una giornata intera per fare tutto. Ha anche un’interessante area che riproduce la fabbrica della LEGO dove si possono vedere le macchine in azione nel realizzare i coloratissimi mattoncini e uno shop collegato con grandi distributori di pezzi sfusi self-service (sinceramente non ho trovato lo stesso assortimento a Billund).
Ma dove si trova Günzburg esattamente? Siamo a circa un’ora di auto o di treno da Monaco di Baviera. Inoltre molto vicino al Parco Legoland si trova Ulm, un piccolo paese da fiaba con casette colorate e tetti di legno che vi consiglio assolutamente di visitare. Se avete poco tempo e volete raggiungere Monaco in aereo non avrete sicuramente problemi a trovare un volo economico dall’Italia prenotando per tempo.
Se invece volete arrivare fino in Germania via terra, come abbiamo fatto noi, vi consiglio un treno comodissimo che parte da Bologna e arriva fino a Monaco passando per Innsbruck che come tappa intermedia è molto piacevole specialmente in estate: è l’Eurocity 85. I biglietti più economici li trovate sul sito in italiano delle ferrovie austriache OBB Italia.
Se volete vedere come sono le attrazioni del Parco Legoland di Günzburg potete leggere l’articolo di riferimento:
Legoland: attrazioni e informazioni utili.

Area Duplo a Legoland Günzburg

Area Miniland a Legoland Günzburg

Il parco Legoland di Windsor (Inghilterra)

Infine il terzo parco della nostra classifica è quello inglese di Windsor che finisce all’ultimo posto semplicemente perchè è il più piccolo tra i tre e forse quello un po’ più scomodo da raggiungere. Infatti i collegamenti con Londra non sono comodissimi visto che bisogna prendere 2 treni + 1 autobus (non troppo puntuale), per cui mettete in conto più tempo di quello previsto da tabella. In alternativa c’è un autobus senza cambi da Vctoria Station ma ci impiega  1 ora e 45 minuti quindi un bel viaggio!
Un altro problema secondo me è che chi si trova a Londra per pochi giorni ha così tante cose da fare in città che difficilmente trova un’intera giornata da dedicare a Legoland Windsor.
Per questo motivo ve lo consiglio solo se non avete visto gli altri parchi Legoland e i vostri figli sono troppo piccoli per visitare la maggior parte dei musei londinesi gratuiti come il Museo di Storia Naturale, il Museo della Scienza, il British Museum e gli altri.
Un punto a suo favore è che Windsor è una cittadina molto affascinante con un bel castello da visitare e il cambio della guardia più facile da vedere in prima fila, rispetto a quello di Londra, tanto che i nostri inviati (papà e piccoletto) ne sono rimasti letteralmente affascinati.
Tutte le info le trovate nell’articolo Legoland Windsor: come arrivare da Londra, attrazioni, prezzi e sconti. 

Big Ben a Miniland Legoland Windsor

cambio della guardia a Windsor

Legoland Discovery Centre di Berlino (Germania)

I parchi Legoland veri e propri che potete visitare restando in Europa sono finiti, ma vi segnalo anche il Discovery Centre di Berlino che molti confondono con gli altri parchi Legoland. Si tratta di una cosa totalmente diversa, anche se comunque interessante per chi ha bambini piccoli e decide di visitare Berlino. Un’attrazione carina che intrattiene i piccoli per un intero pomeriggio e costa meno dei parchi veri e propri.
Tutte le info le trovate qui: Legoland Discovery Centre di Berlino. 

Legoland Discovery Centre Berlino




About Luisa Roncarolo

E’ più facile dire quello che non sono, piuttosto che quello che sono diventata. Non sono single, non sono trendy e non sarò mai una fashion blogger. Non fotografo tutto quello che mangio e non ho il fisico per i viaggi estremi. Non amo le automobili, preferisco i treni e quando posso vado in bicicletta. La mia famiglia viaggia sempre con me e questo voglio raccontare.

Check Also

attrazioni-del-Luneur-Park-Roma

Luneur Park e il Regno di Natale 2017

Se dico Luna Park vi viene  in mente un posto un po’ malinconico, polveroso con …

Commenti

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *