Home / Hotel e Villaggi / Le nostre dritte per una vacanza smart al Cavallino Bianco: periodi, camere e servizi.

Le nostre dritte per una vacanza smart al Cavallino Bianco: periodi, camere e servizi.

Prima di farvi entrare virtualmente dentro al miglior hotel per famiglie al mondo secondo TripAdvisor e mostrarvi foto di grandi piscine con gli scivoli, spa e sale relax dove letteralmente vieni “cullato”, tate che si occupano di neonati di pochi mesi, piani interi dedicati ai bambini con giochi di ogni tipo, perfino un campo da basket e la casetta di Heidi… voglio chiarire un punto che mi sta a cuore.

Quando ho deciso di raccontare la nostra vacanza al Cavallino Bianco di Ortisei, sapevo che si sarebbe posto subito il problema del costo elevato.

Eppure ho deciso di farlo ugualmente. Il motivo è semplice, ero convinta di poter essere utile a molti che sognano di portare i loro bimbi in un posto così, ma vengono scoraggiati dal preventivo.

Cavallino Bianco di Ortisei ingresso

La nostra prima volta al Cavallino Bianco

La prima volta che ho contattato il Cavallino Bianco di Ortisei, molti anni fa, mi risposero che erano al completo per tutta la stagione estiva. Tanta era la voglia di portare i miei figli in questo hotel da favola che riprovai all’inizio dell’anno successivo.

Per luglio mi proposero una suite con vista panoramica sull’Alpe di Siusi agli ultimi piani.

Non mi vergogno mica a dire che la suite non rientrava nel mio budget e che pur di non rinunciare alla nostra vacanza da sogno, scrissi di nuovo chiedendo una proposta per giugno.

Mi offrirono una camera più piccola con una vista meno bella ma un prezzo molto più accessibile grazie al periodo (giugno), allo sconto prenota prima e la tariffa per i soggiorni di almeno 7 notti.

Così, ho avuto modo di conoscere il Cavallino Bianco e vivere la particolare atmosfera che si respira in questo posto che un po’ magico lo è davvero.

Non è facile spiegarlo a parole, ci devi andare per capire come ci si possa sentire a proprio agio in un hotel dove ogni cosa è pensata e curata per farti stare bene in vacanza con la tua famiglia.

Potrei dirvi che una vacanza al Cavallino Bianco è un’esperienza che non si dimentica e che vale molto di più del prezzo che costa, ma voi che non ci siete mai stati mi credereste?

Allora proverò a darvi qualche consiglio per ridurre un po’ il costo e chissà, forse riuscirete anche voi ad andare almeno una volta a vedere com’è.

Cavallino Bianco di Ortisei esterno

Soggiorni WeekStart

Per chi ha la fortuna di abitare non troppo lontano da Ortisei, c’è un’altra possibilità di cui usufruivano alcuni miei amici milanesi: la tariffa weekstart da domenica a giovedì.

Il prezzo giornaliero a persona risulta più basso rispetto a quello della settimana intera perché gli lasciate libera la camera per il weekend.

Andare in autunno o in primavera

Naturalmente anche al Cavallino i costi sono più contenuti in bassa stagione, come da ogni altra parte, ma la differenza qui è che se dovesse piovere o fare un po’ più freddo, ci sono talmente tante attività per voi e per i bambini che vi divertireste ugualmente.
Il periodo più costoso è l’inverno durante la stagione sciistica, seguito dall’estate, poi la primavera e infine l’autunno.

Conosco molte persone che amano ricaricarsi al Cavallino in autunno. I periodi migliori a livello di prezzo sono novembre, aprile dopo Pasqua e maggio.

Pensate al vantaggio di avere piscine interne, saune, aree relax e spa tutte per voi… o quasi!

Un esempio? Per 5 giorni dal 17 al 21 novembre con la tariffa weekstart una famiglia composta da 2 adulti + 1 bambino paga 1.292 euro (aggiornato al listino 2019).

Cavallino Bianco Ortisei piscine dall'alto

Tariffe scontate per chi prenota prima

Prenotando almeno 2 mesi prima si ottiene uno sconto del 5% sul prezzo della camera grazie alla tariffa Early Birds. Qualche anno fa lo sconto “Prenota Prima” era riservato solo ai bambini, invece ora è sul prezzo dell’intera camera.

Cose da sapere sulle camere

Dopo la ristrutturazione sono cambiate le tariffe, il costo non è più a persona ma a camera (le foto delle camere sono state aggiornate nel 2019).

La tariffa giornaliera più bassa non è la Week Start, ma la Long Stay per chi prenota due settimane.
Un sogno restare così tanto!

Spesso mi scrivete sulla pagina Facebook di Italiaconibimbi dicendo che avete ricevuto preventivi altissimi (almeno del doppio di quello che si paga normalmente), ma questo accade quando restano solo le camere di categoria superior,e esattamente come è successo a me la prima volta.

Forse non tutti sanno che le tipologie di camere al Cavallino sono tantissime, tutte moderne ed eleganti dopo la ristrutturazione, ma alcune sono riservate a chi vuole vivere una vacanza da favola e può permetterselo.

La politica dell’hotel è quella di proporvi la tipologia di camera di categoria superiore, se non è disponibile quella che sarebbe già adatta a voi, fino ad arrivare alle suite più lussuose.

Il mio consiglio è di prenotare con molto anticipo e fare un po’ di simulazioni sul sito per periodi diversi al fine di fare confronti (cliccate sul tasto verde PREVENTIVO ONLINE che si trova quasi in fondo a questa pagina).

Tutte le camere sono state progettate con la filosofia di garantire privacy e maggiore libertà a genitori e figli: la camera matrimoniale e quella dei bambini si possono separare con porte a scomparsa, oltre alle zone salottino e televisione per vedere più programmi contemporaneamente senza darsi fastidio.

Qui sotto alcune foto delle camere Family Exclusive e Prestige.

Cavallino Bianco - Camera Family Exclusive matrimoniale

Cavallino Bianco - Camera Family Exclusive matrimoniale

Cavallino-Bianco-Camera-Prestige-salottino

Cavallino-Bianco-Camera-Prestige-stanza-bambini

Cavallino-Bianco-Camera-Prestige

Cavallino Bianco - Camera Prestige vista montagna

Cavallino Bianco Ortisei vista

All Inclusive e i servizi del Cavallino Bianco

Ultima riflessione da fare è che fatti due conti il prezzo di questo hotel non è di molto superiore a quello dei villaggi vacanze al mare o di altri family in montagna che offrono solo la mezza pensione e fanno pagare tutto a parte, come l’iscrizione al miniclub, le bevande ai pasti, la merenda, il noleggio delle attrezzature per bambini (culle, passeggino etc.)
Al Cavallino è quasi tutto incluso, quindi difficilmente vi ritroverete un conto per gli extra che vi costa più della vacanza.

Basti pensare che sono compresi una super colazione a buffet che è come un pranzo, late breakfast per i dormiglioni, pranzo con buffet + primi e secondi a scelta, merenda per tutti (selezione di torte, biscotti, caffè, cappuccino, latte, cioccolata, tè, salumi e formaggi), cena con proposte gourmet sia per adulti che bambini.

Ai pasti tutte le bevande analcoliche sono free con erogatori selfservice. Nell’ingresso delle piscine trovate tisane, frutta e succhi di mela gratuiti.

Per i piccoli ospiti c’è un buffet con brodo vegetale, passato, pappe fresche con carne e verdure frullate, pastina, omogeneizzati di ogni tipo, latte in polvere, tisane, biscottini.

In alcuni periodi della stagione estiva chi soggiorna almeno 2 notti può richiedere la promozione “servizi aggiuntivi gratis” per usufruire gratuitamente del pranzo e della merenda sia il giorno di arrivo che il giorno di partenza, oltre a un check out tardivo gratuito alle 18 (previa verifica di disponibilità la sera prima).

Nei bagni ci sono perfino le salviettine e i pannolini a disposizione delle mamme (anche alla baita sull’Alpe di Siusi dove ogni settimana si svolge la grigliata per tutti gli ospiti, ci sono fasciatoio, pannolini e salviettine).

Inclusa nel prezzo trovate tutta l’attrezzatura per i bambini: passeggini, lettini, seggioloni, fasciatoi, scalda-biberon, sbarre, riduttori, accappatoi per tutta la famiglia, cullette sospese per neonati nelle piscine e nelle aree relax.

Da portare a casa come ricordo ciabattine e peluche del topo Lino (la simpatica mascotte che balla con i bambini a colazione e a cena).
L’accesso alle piscine riscaldate interne ed esterne con idromassaggio, alle saune (per i bambini c’è la grotta dei nani), al grande prato dove prendere il sole, alla stanza relax con i lettini che oscillano mentre ascolti la musica, ai vari tipi di bagno turco, alla sala fitness (con le lezioni gratis di pilates, zumba, gag etc.) sono tutti compresi.

Solo i trattamenti alla spa, come i massaggi o i trattamenti viso e corpo, ovviamente si pagano a parte.

accappatoi per tutta la famiglia Cavallino Bianco

accappatoi e ciabattine del Cavallino Bianco

La maggior parte delle attività per bambini sono incluse, tranne il campo esplora natura e quelle esterne dove è necessario pagare un biglietto come il parco avventura, il maneggio, la cabinovia per la grigliata all’Alpe di Siusi (i biglietti sono scontati per gli ospiti dell’hotel).

Sempre comprese nel costo del soggiorno ci sono l’animazione e l’assistenza ai bambini (dai neonati di 1 mese fino ai teen di 17 anni) dalle 8.30 del mattino alle 22.00.

Non sono di quelli che vogliono parcheggiare i propri figli l’intera giornata al LinoLand, anche se loro ci starebbero volentieri, ma vi assicuro che per qualche ora è piacevole vivere momenti di leggerezza in coppia o da soli.

Questa è proprio la filosofia di una vacanza al Cavallino: il giusto mix tra momenti da vivere da soli, in coppia e in famiglia.

E ora vi lascio un po’ di foto del Lino Land e delle piscine.

casetta di Heidi Cavallino Bianco

area gioco Cavallino Bianco di Ortisei

Cavallino Bianco di Ortisei casa delle bambole

Cavallino Bianco di Ortisei nave dei pirati

Lino Land al Cavallino Bianco

Cavallino Bianco Ortisei piscina baby

Cavallino Bianco Ortisei piscina bambini

piscina interna Cavallino Bianco Ortisei

Cavallino Bianco Ortisei area relax

piscina blu Cavallino Bianco Ortisei

piscina esterna Cavallino Bianco Ortisei

Cavallino Bianco Ortisei piscina esterna

Cavallino Bianco Ortisei solarium

Cavallino Bianco Ortisei scivoli

Cosa lo differenzia da altri family hotel

Ora che abbiamo parlato di prezzi e servizi, vorrei aggiungere quello che secondo me lo differenzia dagli altri family hotel in cui sono stata:

– le dimensioni della struttura stessa, un grande villaggio al centro del paese sul corso principale;

– la qualità del cibo e dei servizi per i bambini;

– l’atmosfera familiare che si respira in ogni luogo;

– la cura nei dettagli, ma soprattutto la gentilezza e la pazienza di tutto il personale.

Tutti dimostrano questa particolare attenzione al cliente: dalle signore che si occupano della pulizia ai camerieri, dagli chef e maître della sala ristorante ai ragazzi del Lino Land, dalle signorine della reception alla guida per le passeggiate, dal pianista alle ragazze del bar, senza poi dimenticare il mitico Ralph.

Chi è Ralph?

Oltre ad essere il mito di mio figlio maggiore che durante l’ultima vacanza gli ha chiesto perfino l’autografo, è l’amministratore delegato e general manager.

Front-man dell’hotel, a colazione si serve da solo al buffet, la sera presenzia il cocktail di benvenuto e durante il giorno lo vedi conversare amabilmente con qualsiasi ospite che incontra.

Insomma Ralph è il Cavallino Bianco e, anche se non lo conosci personalmente, ti affezioni a questa figura che diventa familiare appena pochi giorni dopo il tuo arrivo.

Anche i più timidi avranno l’occasione di scambiare due parole a tu per tu, durante il party per gli habitué dove vera anima della festa, scherza con i bambini e con impegno cerca di vincere nel gioco a squadre della mungitura della mucca gonfiabile.

Proprio ieri abbiamo partecipato anche noi a questa allegra festa nella baita della Val D’Anna e quello che tutti i clienti abituali ripetevano, era che continuano a tornare, non solo per i numerosi servizi che l’hotel offre, ma soprattutto perché da nessun’altra parte si sono sentiti accolti in una specie di “grande famiglia” come al Cavallino Bianco Family Spa Grand Hotel di Ortisei.

Credo che a questo punto non ci sia altro da dire, hanno centrato l’obiettivo in pieno.

Cavallino Bianco - Ralph il CEO dell'hotel

Cavallino Bianco di Ortisei festa ospiti abituali

festa habitue al Cavallino Bianco di Ortisei

 

About Luisa Roncarolo

E’ più facile dire quello che non sono, piuttosto che quello che sono diventata. Non sono single, non sono trendy e non sarò mai una fashion blogger. Non fotografo tutto quello che mangio e non ho il fisico per i viaggi estremi. Non amo le automobili, preferisco i treni e quando posso vado in bicicletta. La mia famiglia viaggia sempre con me e questo voglio raccontare.

Check Also

Acquaworld di Concorezzo: scivoli, Spa, orari, prezzi.

Qual è il mare più vicino a Milano? La costa Adriatica? La riviera Ligure? No, …

Commenti

Loading Facebook Comments ...

5 comments

  1. Ah L hotel cavallino bianco … nei miei sogni da tanto ancor di più ora che sono diventata mamma ! Lo sbircio sempre quando passò accanto !!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *