New York

Museo di storia naturale di New York

Chi va a New York con bambini o con ragazzi adolescenti non può assolutamente perdersi il Museo di Storia Naturale (American Museum of Natural History), uno dei più grandi al mondo.

Lo ricorderete sicuramente perchè qui è stato ambientato il film “Una notte al museo” in cui Ben Stiller interpreta un padre divorziato che lavora come guardiano notturno e vive fantastiche avventure con gli “ospiti” del museo che ogni notte prendono vita combinando un sacco di guai.

Dove si trova il Museo di Storia naturale di New York

Il museo si trova ai margini di Central Park al numero 200 della Central Park West tra la 77esima e l’81esima, dal centro di Manhattan potete raggiungerlo sia in metro che con in bus.

L’accessibilità

Se viaggiate con una persona in sedia a rotelle o con il passeggino fate attenzione a questo: la stazione della metro sull’81esima non è accessibile alle persone in sedia a rotelle e ai passeggini quindi dovete scendere alla 72esima e fare un pezzo a piedi.

L’ingresso principale sulla Central Park West ha una grossa scalinata di accesso ma potete usare gli ingressi accessibili che sono sull’81esima strada (Rose Center for Earth and Space) e sulla Columbus Avenue all’incrocio con la 79esima Strada (Gilder Center).

Tutte le aree pubbliche del Museo sono accessibili alle persone in sedia a rotelle. Tutti i dispositivi video sono sottotitolati (portate le vostre cuffie).

Le file

Anche se avete il biglietto con l’orario prenotato mettete in conto un bel po’ di coda per entrare, quando siamo andati noi sembrava più corta quella dall’81esima ma continuava anche all’interno quindi forse tutto sommato era la stessa. In ogni caso, noi abbiamo preferito quella perchè pioveva!

In tutta onestà l’accesso non è organizzato bene, nonostante la prenotazione tutti devono passare comunque alle casse dove stampano i biglietti e fanno scegliere le mostre aggiuntive, questa operazione rallenta parecchio lo scorrimento delle file.

Quale biglietto scegliere

I biglietti vanno obbligatoriamente riservati online e non possono essere acquistati al vostro arrivo al museo.

Potete scegliere tra 3 tipi di biglietti:

  • General Admission = 28 dollari adulti / 16 dollari bambini (3-12 anni)
  • General Admission + One = 34 dollari adulti / 20 dollari bambini (3-12 anni)
  • General Admission + All = 39 dollari adulti / 24 dollari bambini (3-12 anni)

Il primo biglietto vi permette di visitare solo il museo, il secondo di aggiungere alla visita una mostra a pagamento a scelta, il terzo di vedere anche tutte le mostre a pagamento. Secondo me non si riesce a vedere tutte le mostre a pagamento + il museo quindi io vi consiglio o la General Admission o quella + One per vederne una sola (gli elefanti per i piccoli o il mondo invisibile per i grandi).

Dove acquistare i biglietti

Vi consiglio di acquistare i biglietti sul sito Feverup.com perchè costano un po’ meno che sul sito ufficiale, infatti il biglietto General Admission per gli adulti costa 25 dollari invece di 28 dollari, quello per i bambini e quello per gli studenti uguale.

CLICCATE QUI PER ACQUISTARE I BIGLIETTI SU FEVER

Inoltre su Fever trovate anche tantissime esperienze da fare a New York e il New York City Pass che include l’ingresso al Museo di storia Naturale.

CLICCATE QUI PER VEDERE LE ESPERIENZE CHE FEVER OFFRE A NEW YORK 

Cosa vedere al Museo di Storia naturale

Visto che è allestito su ben 200.000 metri quadri direi che diventa difficile vederlo tutto; specialmente se andate con i bambini il nostro consiglio è di saltare le zone che vi interessano meno per dedicarvi alle sale più affascinanti e spettacolari.

Visto che anche agli ascensori si fa la fila, conviene salire fino al quarto piano per poi man a mano scendere con le scale.

Da non perdere:

  • l’ingresso principale se siete entrati da quello secondario sull’81esima strada: la maestosa hall ospita dei bellissimi ed enormi scheletri di dinosauri;
  • tutta la parte con i dinosauri al quarto piano (vedi foto sopra);
  • The Secret World of Elephants al quarto piano (solo se avete preso il biglietto Ingresso generale + Uno).
  • i primati, rettili e anfibi al terzo piano;
  • i mammiferi africani e i mammiferi asiatici al secondo piano;
  • la sala dedicata agli oceani con la balenottera gigante appesa al soffitto e le vetrine con i diorami con le foche e i trichechi che spiccano nel buio (si scende con le scale dal primo piano, vedi foto sotto).

Quanto dura la visita al Museo di storia naturale

Come sempre la durata è soggettiva: dipende da quante cose volete vedere e dall’età dei vostri figli. I bambini in genere non resistono più di 2 ore in un museo ma anche con gli adolescenti non è che sia tanto meglio. In ogni caso, se dovessi indicare quanto tempo ci vuole per visitare le cose più interessanti che sono esposte in questo museo direi circa 3 ore.

Noi abbiamo dato la precedenza agli animali tralasciando le aree dedicate alle popolazioni del mondo, alla terra, ai minerali e saltando anche il Planetario che è a pagamento.

Museo di storia naturale gratis

Se entrate 1 ora prima della chiusura non pagate nulla, ma secondo me non ne vale la pena, cosa potete vedere in così poco tempo?

L’unica possibilità, se alloggiate vicino a Central Park, sarebbe tornarci due volte prima della chiusura ma sinceramente non so se è permesso.

Ringraziamo Feverup.com per averci omaggiato dei biglietti d’ingresso e averci permesso di provare quest’esperienza a New York. Se volete prenotare subito i vostri biglietti:

CLICCATE QUI PER ACQUISTARE I BIGLIETTI DEL MUSEO DI STORIA NATURALE SU FEVERUP.

 

 

 

Luisa Roncarolo

E’ più facile dire quello che non sono, piuttosto che quello che sono diventata. Non sono single, non sono trendy e non sarò mai una fashion blogger. Non fotografo tutto quello che mangio e non ho il fisico per i viaggi estremi. Non amo le automobili, preferisco i treni e quando posso vado in bicicletta. La mia famiglia viaggia sempre con me e questo voglio raccontare.

Condividi
Pubblicato da
Luisa Roncarolo

Articoli recenti

Il Mammut del castello a L’Aquila

Siamo stati a vedere il Mammut a L'Aquila: dove si trova, cosa c'è da vedere,…

2 giorni fa

Roma World, il parco a tema di Cinecittà World

La nostra recensione del nuovo parco Roma World: dove si trova, com'è, quanto costa, dormire…

2 settimane fa

Cosa vedere a Napoli in un weekend con bambini

Napoli con bambini e ragazzi: il centro storico, Napoli sotterranea, Napoli moderna e il lungomare,…

3 settimane fa

Torino con bambini: cosa fare, dove mangiare, dove dormire

Torino con bambini: cosa fare e cosa vedere, musei molto originali, parchi, tram storici, dove…

3 settimane fa

Acquaworld di Concorezzo: bambini, Spa, orari, prezzi.

La nostra esperienza ad Acquaworld Qual è il mare più vicino a Milano? La costa…

3 settimane fa

Parco Sigurtà: come visitarlo, prezzi, parcheggio, mappa

Siamo stati al Parco Sigurtà e vi raccontiamo com'è, quanto è grande, cosa c'è per…

4 settimane fa
Cosa farai quando sarai a Roma?
Powered by GetYourGuide