Home / Trentino Alto Adige / Val Gardena con i bambini: passeggiate con i giochi I

Val Gardena con i bambini: passeggiate con i giochi I

C’erano una volta le passeggiate in montagna troppo lunghe e noiose per i bambini.

Ai miei figli potevo anche dire guarda che belle le montagne, i prati con i fiori colorati, ma diciamoci la verità, non è che gliene importasse un granché dello splendore abbagliante delle Dolomiti quando dovevano mettere un piedino avanti all’altro in salita.

 

val d'anna

Ora invece a camminare ci vengono volentieri perché sanno che a metà o alla fine del sentiero incontreranno un bel parco giochi per sfogarsi insieme ai loro amichetti.

Dove tutto ciò è possibile?
In Val Gardena con i bambini naturalmente.

Su suggerimento di Mary dell’utilissimo e ormai famoso sito Playground Around The Corner ho preparato una piccola guida per i genitori che stanno organizzando una vacanza in Val Gardena con i bambini e volessero avvicinarli gradualmente alle camminate in montagna facendoli divertire.

passeggiata luis trenker ortisei

passeggiata luis trenker ortisei 2

1)Ortisei – passeggiata Luis Trenker e tracciato della vecchia ferrovia

Si percorre l’ampia e pianeggiante stradina di ghiaia che parte dal centro del paese di Ortisei, proprio dietro la chiesa parrocchiale.

Potete arrivare fino a Santa Cristina e i più allenati possono proseguire fino a Selva di Val Gradena.
Si può fare tranquillamente anche con il passeggino.

Già dopo pochi minuti si incontra il primo parco giochi con casetta di legno, altalene, scivolo, trenino con carrucole, rete girevole per arrampicarsi, percorso ginnico, sabbiera con tettoia e rinfrescante fontanella dell’acqua.

Procedendo avanti sulla stessa stradina si arriva ad un’altra area giochi più piccola ma fornita di campo da calcio, anche se un po’ assolato, grande scivolo, casetta, animali a molla, girello, fontanella per l’acqua e panchine all’ombra per i genitori con tanto di tavolino per eventuali pic-nic.

 

passeggiata luis trenker ortisei

passeggiata lui trenker 5

passeggiata luis trenker 6

passeggiata luis trenker ortisei 7

Come dicevo si può proseguire fino a Santa Cristina, sono circa 4 km, ma sappiate che l’ultimo tratto è in salita, a meno che non decidiate di passare per la strada statale in genere trafficata e con poco spazio per i pedoni.
Lo sconsiglio con bambini molto piccoli.

In alcuni punti il panorama è spettacolare, si possono vedere nel loro insieme entrambi i paesini incorniciati dalle montagne come in una cartolina.

La stessa passeggiata si può percorrere agevolmente anche in bicicletta e forse così è più facile arrivare fino a Selva (8 km totali da Ortisei).

Noi ci siamo fermati a Santa Cristina dove abbiamo scovato un altro bel parco giochi sulla stessa passeggiata, proprio sopra al centro del paese di cui vedete le foto sotto.

sentiero del trenino santa cristina

santa cristina parco giochi

santa cristina 4

santa cristina parco giochi 2

Anche qui tavolino con le panche con tettoia per i genitori e tanto divertimento per i bambini con scivoli di vari tipi, due reti diverse per arrampicarsi, sabbiera, campo da calcetto con prato sintetico.

Un altro si trova proprio sotto alla chiesa ma è molto piccolo, lo abbiamo visto arrivando perché nel tratto superiore il sentiero del trenino e quello del giro del paese si sovrappongono.

Su quest’ultimo percorso ci hanno detto se ne incontra anche un altro sempre non molto grande scendendo per Plan dala Sia.

santa cristina

santa cristina 5

2) Ortisei – passeggiata della Val D’Anna e percorso Kneipp

L’inizio del sentiero lo riconoscete da un ponte di legno sopra al fiume che si trova proprio di fronte alla base della funivia Seceda.

Ci potete arrivare sia con la salitona sulla sinistra dell’Ufficio Turistico, sia con il tapis roulant dentro al tunnel in legno che parte dalla passeggiata del trenino (consiglio questa seconda opzione per evitare la salita).

Si costeggia il Rio Anna dotato di un rinfrescante e divertente percorso Kneipp gratuito che possono fare anche i bambini se non temono l’acqua fredda.

La passeggiata per arrivare al grande parco giochi dura circa 20 minuti, sempre in mezzo al bosco, ma la strada è ampia e le salite non sono eccessive, ho visto diverse famiglie con il passeggino.

Lungo la strada si può riposare sulle panchine o sulle amache vicino al fiume con la piccola cascata.

I giochi sono tanti ma il più gettonato è senza dubbio la teleferica dove i bambini fanno lunghe file per salire ed essendo lo spiazzo piuttosto assolato sono indispensabili cappellino e crema solare.

L’unico gioco a pagamento è il materassino per saltare dove si paga un biglietto a tempo.

val d'anna ortisei

val d'anna ortisei

val d'anna

val d'anna

Dopo una lunga sosta, se avete voglia potete proseguire fino alla seconda baita che incontrerete lungo il cammino, dove, oltre ad un grazioso bar attrezzato con tante sdraio e ombrelloni, ci sono ping pong, biliardino, altalene e altri svaghi per i più piccini.
Qui ovviamente sarebbe consigliabile consumare qualcosa al bar perché non si tratta di un parco pubblico ma i giochi sono ad uso dei clienti del rifugio (le foto che vedete sotto).

baita val d'anna

baita val d'anna

val d'anna baita 2

val d'anna baita

Ma i parchi giochi non finiscono qui, leggete anche la seconda puntata ricca di sorprese sulle passeggiate con i giochi da fare in Val Gardena con i bambini!

 

About Luisa Roncarolo

E’ più facile dire quello che non sono, piuttosto che quello che sono diventata. Non sono single, non sono trendy e non sarò mai una fashion blogger. Non fotografo tutto quello che mangio e non ho il fisico per i viaggi estremi. Non amo le automobili, preferisco i treni e quando posso vado in bicicletta. La mia famiglia viaggia sempre con me e questo voglio raccontare.

Check Also

Panaraida-casa-sull-albero-bimbi

Val Gardena con i bambini: Panaraida

Finalmente quest’anno siamo riusciti ad andare a Panaraida, una passeggiata tra i boschi della Val …

Commenti

Loading Facebook Comments ...

4 comments

  1. Posso mica passare oltre senza un grazie vivissimo e una grandissima ammirazione per chi ha creato i percorsi e per te che ce li segnali! Io, amante della montagna e con 3 figli di cui cammina uno solo… Grazie davvero! Terrò presente! (purtroppo x quest’anno ormai siamo in val d’aosta e alta savoia, ma cercherò anche lì giri a prova di parchi giochi 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *