Home / Consigli di viaggio / Viaggiare con i bambini: gli integratori da mettere in valigia

Viaggiare con i bambini: gli integratori da mettere in valigia

Chi ci segue già lo sa: noi non amiamo partire lasciando a casa i nostri figli.

Anche quando erano piccoli, preferivamo adattare il viaggio alle loro esigenze e ai loro interessi, piuttosto che partire senza di loro.

Ulm - quartiere dei pescatori
Ulm – Germania

 

Viaggiare insieme ci ha regalato attimi di pura felicità, emozioni che a casa non avremmo mai vissuto e, come ho scritto spesso, i figli sono la nostra seconda possibilità, vedere le cose con i loro occhi ci regala un punto di vista differente sul mondo.

Certo, non è stato sempre facile neanche per noi. Chi viaggia con i bambini sa che non è per niente un mondo instagrammabile quello delle famiglie in viaggio.

Dimenticatevi le foto con i cappelli di paglia e i bei vestiti a fiori tra le file di lavanda della Provenza.
Qui parliamo di vita vera, di viaggi fatti con scarpe basse e vestiti comodi, sui quali ogni tanto uno dei miei figli ha mostrato a tutti cosa aveva mangiato a pranzo. Capita.

Probabilmente in viaggio senza di loro il mio vestito sarebbe stato sempre perfetto e i miei capelli in ordine, ma ora non avrei così tante cose belle da ricordare.

Bibione - Perla Nera
Nave Perla Nera – Bibione

 

Amsterdam - Nemo
Museo della scienza Nemo – Amsterdam

 

Parigi - Montmartre muro je t'aime
Muro Je t’aime a Montmartre – Parigi

 

Parigi-Disneyland
Disneyland – Parigi
Londra - Harry Potter Studios
Harry Potter Studios – Londra

 

Londra - madame Tussauds
Museo delle cere – Londra

 

- Playmobil Park
Playmobil Park – Norimberga

 

Montagna - Lago di Misurina
Lago di Misurina – Auronzo di Cadore

 

Monaco di Baviera - ostello
Ostello di Monaco di Baviera

 

Viaggiando con i bambini ci sono spesso attese, ritardi, capricci, piccoli imprevisti, momenti in cui pensi “ma chi me l’ha fatto fare”. Specialmente quando stanno male e tu, genitore alle prime armi, sei partito ottimista senza termometro, antipiretico e fermenti lattici!

Potrei raccontarvi di quella volta che in piena notte Paolo fu costretto a prendere un taxi per raggiungere la farmacia di turno in un paese a circa 20 km da Cremona solo per acquistare un termometro e i fermenti lattici perché nostro figlio più piccolo aveva sentito fastidi.  Noi viaggiamo spesso con i mezzi pubblici e andare in cerca della farmacia di turno senz’auto è sempre complicato, specialmente di notte.

L’esperienza mi ha insegnato a non partire più senza un essenziale kit di emergenza.

Anche quando si parte per una gita di una sola giornata che può rivelarsi un incubo se non sei partito attrezzato.

Ricordo quando partimmo alla volta di Valle Castellana, località appenninica a pochi chilometri da Ascoli Piceno, per un semplice picnic.

La strada è abbastanza tortuosa e mentre la nostra utilitaria arrancava sulle curve a gomito al suono de “ Il Caffè della Peppina”, leitmotiv dei nostri viaggi, all’improvviso si sentì una vocina da dietro:
“Mamma non mi sento bene”
In un attimo è successo il disastro!

Naturalmente, non avevamo portato un cambio perché tanto stavamo fuori solo poche ore!

Quindi, partite attrezzati e preparate a casa con calma un piccolo contenitore con il kit d’emergenza utile a risolvere i disturbi più frequenti.

Per i piccoli fastidi, che in viaggio possono capitare, ci sono tutta una serie di prodotti che potete portare con voi e somministrare in tranquillità.

sonno in viaggio
Ristorante del parco Tivoli di Copenaghen

 

Quali medicine e integratori portare in viaggio con i bambini?

  • Termometro
  • Cerotti
  • Forbicine
  • Disinfettante in bustine (garze impregnate di disinfettante)
  • Soluzione fisiologica per lavaggi nasali (o spray)
  • Antipiretico per abbassare la febbre
  • Fermenti lattici probiotici
  • Integratore antinausea
  • Sali minerali se andate in paesi caldi.

 

Valigia-con-bambini-kit-farmaci-da-viaggio

Valigia - farmaci e integratori bustina

Valigia con bambini - integratori per mal di pancia

 Valigia - farmaci e integratori da portare

 

Ultimamente ho avuto modo di testare gli integratori di Humana, un’azienda che noi mamme conosciamo bene visto che da oltre 65 anni si occupa dei bambini con prodotti per la prima infanzia di ottima qualità.

Per i bambini che soffrono il mal d’auto vi segnalo le gomme da masticare Novomit Travel, un integratore alimentare ad azione antinausea.

In caso di disturbi intestinali potete utilizzare i fermenti lattici probiotici Benelife Flora che si sciolgono in mezzo bicchiere d’acqua.

Non posso infine mancare i Sali Minerali Idravita al gusto banana.

Da sapere che questi prodotti sono adatti ai bambini dai tre anni in su e comunque in caso di problemi intestinali importanti e segni di disidratazione è consigliabile sentire il parere di un medico.

 

 Valigia con bambini - integratori da portare

Valigia con bambini - integratori per mal d'auto

E poi la cosa bella è che se ti porti dietro tutta la farmacia sotto casa probabilmente non ti servirà perché il kit della mamma previdente ha un forte effetto antisfiga!

Post realizzato in collaborazione con Humana.

 

 

 

 

About Luisa Roncarolo

E’ più facile dire quello che non sono, piuttosto che quello che sono diventata. Non sono single, non sono trendy e non sarò mai una fashion blogger. Non fotografo tutto quello che mangio e non ho il fisico per i viaggi estremi. Non amo le automobili, preferisco i treni e quando posso vado in bicicletta. La mia famiglia viaggia sempre con me e questo voglio raccontare.

Check Also

organizza con i Lego di Deborah Dabini

Organizzare con i Lego si può!

Tutte le mamme sono alla ricerca della formula miracolosa. Quella che insegni ai propri figli …

Commenti

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *