Home / Sardegna / Sardegna con bambini: dieci località e spiagge adatte alle famiglie nel nord

Sardegna con bambini: dieci località e spiagge adatte alle famiglie nel nord

Esiste un’isola in Italia dove il tempo sembra si sia fermato, dove la natura incontaminata è la regina dei suoi paesaggi, dove le antiche tradizioni rivivono nella quotidianità dei suoi abitanti, e dove la brezza del mare più bello del mondo inebria la sua aria.

Quest’isola si chiama Sardegna: la meta ideale per trascorrere una vacanza insieme ai vostri bambini.

Stintino mare

Da nord a sud e da est a ovest sono centinaia le spiagge e le località bagnate dallo splendido mare sardo; in questo articolo, in base alla nostra esperienza, vi consiglierò 10 destinazioni della parte settentrionale, adatte alle famiglie con bambini.

Posada

Posada è un bellissimo paese della Sardegna nord-orientale, arroccato su un colle sormontato dal caratteristico Castello della Fava. Ai suoi piedi si estende la Valle del Rio Posada, da cui il borgo prende il nome e che ci accompagna dolcemente verso il suo mare turchese.

E’ inserito nel club dei borghi più belli d’Italia, ed all’interno del suo territorio troviamo una delle aree verdi più grandi e belle dell’Isola con sentieri che si intrufolano tra foreste, sorgenti, lagune e dune, ideali per escursioni di trekking, biking e a cavallo.

Il litorale è una lunga striscia di sabbia che cambia continuamente nome: spiaggia di San Giovanni, spiaggia Su Tiriarzu, spiaggia Sutta e Riu, spiaggia Iscraios e spiaggia Orvile.

Ognuna di queste meravigliose spiagge è caratterizzata da sabbia fine e candida, e da un mare limpido che degrada lentamente, ideale per i bambini.

Posada

Foto di Posada di Gaspar Torriero su Flickr

Budoni

A circa 10 Km a nord di Posada troviamo il delizioso paese di Budoni.

Dotato di oltre 18 Km di costa, le sue spiagge sono una più bella dell’altra, dotate di servizi e composte da finissima sabbia bianca. Il suo mare è cristallino con sfumature che vanno dal verde all’azzurro, con fondali che degradano dolcemente verso il largo, rendendo piacevole la balneazione per i bambini.

Le spiagge di Budoni da noi testate e che vi consigliamo sono: Baia Sant’Anna, Li Cucutti e Cala Budoni.

Il centro di Budoni, specialmente durante la stagione estiva è sempre animato, grazie ai suoi locali, alle sfiziose sagre e alle varie celebrazioni che rendono piacevoli le passeggiate serali, a conclusione di un intensa giornata di mare.

Budoni mare

San Teodoro

Proseguendo verso nord, confinante con il territorio di Budoni, troviamo il famoso centro turistico di San Teodoro, particolarmente amato dai giovani per la sua movida.

Qui abbiamo l’imbarazzo della scelta tra le sue splendide spiagge caraibiche, tutte con bassi fondali, sabbia fine e un mare meraviglioso  privo di correnti, perfette per i giochi dei nostri bambini e per il relax dei genitori.

Le spiagge più famose sono: La Cinta, Capo Coda Cavallo, Cala Brandinchi, Lu Impostu, S’Isuledda.

Alle spalle delle spiagge si trova la laguna di San Teodoro, punto di sosta dei fenicotteri rosa nei periodi migratori, residenza del cavaliere d’Italia e posto ideale per passeggiate, birdwatching ed escursioni in mtb.

Sardegna - San Teodoro mare

Sardegna - San Teodoro spiaggia

Golfo Aranci

A pochi km a nord di Olbia sorge la splendida cittadina di Golfo Aranci, località molto apprezzata per l’ottima organizzazione dei servizi necessari al turista per trascorrere una serena e piacevole vacanza.

Nel suo territorio troviamo oltre 20 spiagge, alcune comode ed attrezzate altre selvagge, ma tutte ugualmente meravigliose.

Tra le più adatte alle famiglie vi consiglio: Sos Aranzos, Cala Sassari, Cala Sabina, Le Cinque Spiagge, Spiaggia Bianca, Cala Moresca; piccoli paradisi di sabbia candida bagnati da un mare turchese e cristallino.

Molto carino il centro abitato di Golfo Aranci, in origine villaggio di pescatori, caratterizzato da piccole casette colorate. Grazie ai vari locali è possibile assaporare le specialità di mare dell’ottima cucina golfoarancina, oppure rilassarsi percorrendo la caratteristica passeggiata.

Foto del Golfo Aranci di Winkelbohrer su Flickr.

Santa Teresa di Gallura

Santa Teresa di Gallura è il comune più a nord della Sardegna nella terraferma, affacciato sulle Bocche di Bonifacio.

Il suo mare limpido dalle mille tonalità, premiato più volte con la “Bandiera Blu” bagna molte spiagge intorno alla città.

Le nostre preferite per i bambini sono Rena Bianca e La Liccia, facilmente raggiungibili e dal basso fondale per parecchi metri dalla riva.

Voglio citare anche le meravigliose spiagge di Santa Reparata, Capo Testa e Cala Spinosa, caratterizzate da alte scogliere e limpidi fondali, ideali per praticare snorkeling.

Molto grazioso il centro storico di Santa Teresa con le sue botteghe artigiane, i suoi ristoranti di cucina tipica e i tanti vari tipi di negozietti (per la gioia dei mariti).

Irrinunciabile se vi trovate in zona è una visita al promontorio di Capo Testa,  unito alla terraferma da una lingua di sabbia che forma, a occidente, la spiaggia Rena di Ponente e, ad oriente, la spiaggia Rena di Levante. La particolare posizione delle due spiagge consente di fare il bagno in qualsiasi condizione di vento.

 Santa Teresa di Gallura

Foto di Steffi Franco su Flickr

Isola Rossa

L’Isola Rossa è un piccolo borgo di pescatori del comune di Trinità d’Agultu e Vignola. Si trova nella bellissima Costa Rossa, tratto costiero che si estende tra Santa Teresa di Gallura e Badesi.

Le tre spiagge attrezzate che vi consiglio sono la Longa, Li Femini, La Marinedda e Li Cossi. Sono l’ideale per le famiglie con bambini in quanto l’acqua limpida e dal color smeraldo del suo mare degrada molto dolcemente.

La sera, dopo che il sole scompare dietro l’isolotto di granito rosa da cui il borgo prende il nome, ci si può rilassare passeggiando sul lungomare e sulla piazzetta che guarda il mare. Negozi, ristoranti, gelaterie e piccole boutique di artigianato si alternano a bar e ristoranti con vista mare.

Isola Rossa scorcio

Isola Rossa

Valledoria

Valledoria è un paese del Nord Sardegna costeggiato dal fiume Coghinas e circondato da campagne e pianure fertili.

Il suo mare azzurro intenso è uno dei più puliti della Sardegna, mentre il suo fondale sabbioso degrada rapidamente. Le sue spiagge di sabbia fine e candida sono molto grandi ed offrono tutti i servizi necessari per una tranquilla vacanza.

Le spiagge che noi frequentiamo abitualmente sono San Pietro a Mare, La Ciaccia e Baia delle Mimose (dog-friendly).

Valledoria è una località balneare molto apprezzata dalle famiglie per la sua tranquillità, per i prezzi delle strutture turistiche generalmente accessibili a tutte le tasche e per le innumerevoli attività a misura di bambino.

Nel vicino centro di Santa Maria Coghinas potete ammirare e bagnarvi nelle terme libere di Casteldoria, dove la temperatura delle loro acque benefiche oscilla tra i 40° e i 70°.

Valledoria

Stintino

Ubicato nella punta estrema a nord-ovest della Sardegna, Stintino vanta una delle coste più affascinanti dell’Isola e del mondo.

Spiagge di sabbia bianchissima, acque turchesi che più di essere di mare sembrano di piscine a cielo aperto e una natura selvaggia ed incontaminata fanno di Stintino un vero Paradiso.

Tra le spiagge più adatte per far giocare serenamente i nostri bambini ci sono sua maestà La Pelosa, La Pelosetta e Le Saline, tutte con un fondale limpido e bassissimo per decine di metri e un placido mare.

Se vi trovate in vacanza a Stintino una tappa obbligatoria è la visita alla meravigliosa Isola dell’Asinara, che si trova a pochi minuti di navigazione dal porto turistico del paese.

 

Stintino acqua trasparente

Stintino

Le foto di Stintino sono di Maria Paola Cordella.



Alghero

Ubicata nella parte nord-occidentale della Sardegna, conosciuta anche come “Barceloneta“, Alghero è il capoluogo della Riviera del Corallo, tratto costiero che si estende da Alghero fino alla cittadina di Bosa.

Le sue spiagge bagnate da un mare limpido e riparate da grandi e fitte pinete costiere, il suo incantevole centro storico, i suoi innumerevoli parchi ed i suoi servizi, fanno di Alghero una città adatta alle famiglie.

Le spiagge da noi più frequentate e che ci sentiamo di consigliarvi sono la spiaggia delle Bombarde, la spiaggia del Lazzaretto, la spiaggia di Maria Pia e la spiaggia di Mugoni.

A conclusiose di una giornata di mare è sempre molto piacevole e rilassante passeggiare tra i vie e le piazze di Alghero, gremite di negozi, botteghe artigiane e ristoranti, dove è possibile gustare le specialità culinarie locali, dalla prelibata aragosta alla catalana ai gustosissimi spaghetti ai ricci.

 

Alghero barche

 bambine ad Alghero scritta

 

Bosa

Bosa è uno dei borghi più caratteristici e belli d’Italia. Sorge nella costa nord-occidentale della Sardegna, lungo la foce dell’unico fiume navigabile dell’Isola, il Temo.

E’ dominata dalla splendido Castello dei Malaspina da dove è possibile ammirarne tutte le sue bellezze tra cui: le splendide casette variopinte, il Ponte Vecchio, il Porto Turistico ed infine le spiagge.

Bosa è una località molto apprezzata dalle famiglie, ed ogni anno viene premiata dalla Guida Blu di Legambiente.

La spiaggia che vi consiglio per i vostri bambini è la spiaggia attrezzata di Bosa Marina. Lunga circa un chilometro è contraddistinta da soffice sabbia dorata a grani medi e da un mare limpido color smeraldo dal fondale basso e sabbioso.

Tra le spiagge bellissime, ma per conformità ed assenza di servizi non molto adatte alle famiglie vi segnalo: la spiaggia di S’Abba Druche, la spiaggia Cumpoltitu, la spiaggia della Torre Argentina e la spiaggia di Cala Manago.

Foto di Alan Watson suFlickr

Se vi è piaciuto questo articolo condividetelo con i vostri amici!

 



About Paola Carta

Veneta trapiantata in Sardegna, amante dei viaggi, dello sport e della natura in tutte le sue forme. Provo a trasmettere queste mie passioni alle mie bimbe, portandole alla scoperta della Sardegna e quando si può del mondo. Difficile trovarci in un centro commerciale, più semplice invece avvistarci nel cucuzzolo di una montagna o in mezzo al mar. Nel mio blog Mamma in Sardegna racconto le nostre avventure e disavventure, alla ricerca di luoghi e strutture family-friendly.

Commenti

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *