Home / Montagna / Montagna d'estate / Family Park di Klausberg in Valle Aurina

Family Park di Klausberg in Valle Aurina

La pagina Facebook di Italia con i bimbi non è solo un luogo virtuale dove condividere i nostri viaggi e i nostri racconti, ma è diventata una vera fonte di ispirazione, da quando abbiamo iniziato a chiedere consigli a chi ci segue sui posti da visitare. Così, grazie ad alcuni commenti sotto ad un post sulla montagna con i bambini, siamo venuti a conoscenza dell’esistenza del Family Park di Klausberg e ci ha incuriosito molto la Valle Aurina che avevamo sentito soltanto nominare, ma non avevamo mai visitato di persona.

Klausi la mascotte di Klausberg in Valle Aurina

Non basta una vita intera per vedere e conoscere a fondo tutte le valli che le nostre belle montagne italiane ci offrono e, specialmente quelle meno note, a volte, ci riservano delle sorprese.
Per chi non la conoscesse, diciamo subito che la Valle Aurina si trova in in Alto Adige, non molto distante da Brunico. E’ davvero una valle ancora incontaminata, forse perché essendo la parte più settentrionale del territorio italiano è anche meno frequentata rispetto alle altre zone più turistiche della Val Pusteria.
Tante sono le passeggiate e le esperienze che si possono fare in questa splendida valle circondata da ben 80 montagne e ci siamo ripromessi di tornare per conoscerla meglio, intanto questa volta siamo stati a scoprire un vero paradiso per i bambini: il Family Park di Klausberg a 1.600 m di altitudine.
Appena saliti con la cabinovia siamo rimasti abbagliati dalla bellezza del paesaggio che ci circondava e ci siamo resi conto che, pochi metri più sotto, ci attendeva una grande area con tante attività per le famiglie. I bambini hanno iniziato a correre e si sono fatti tutto d’un fiato la breve discesa per arrivare ai giochi d’acqua e i primi schizzi sono andati subito a bersaglio, mamma bagnata quanti punti fa?

panorama scendendo verso il Family Park Klausberg

cabinovia a Klausberg in Valle Aurina

Tutte le attività sono gratuite eccetto l’Alpine Coaster, lo slittino su rotaia Klausiflitzer, che comunque ha un prezzo contenuto: 3,50 euro i bambini e 4,50 euro gli adulti per un giro adrenalinico e probabilmente ne basterà uno solo per i più piccoli.
Da sapere che i bambini che hanno meno di 8 anni vanno accompagnati dai genitori sullo slittino.
Nostro figlio maggiore, abbastanza grande per andare da solo, ne è sceso entusiasta. Ha poi confessato che la salita è particolarmente ripida quindi fa un po’ effetto essere tirati su, mentre, per quanto riguarda la discesa, si può frenare e decidere la propria velocità. Noi come per le montagne russe abbiamo preferito evitare perché siamo dei gran fifoni.

Alpine Coaster Klausberg in Valle Aurina

Alpine Coaster a Klausberg in Valle Aurina

Alpine Coaster a Klausberg Valle Aurina

Ma andiamo per gradi e vediamo cosa c’è da fare in questo paradiso per i bambini.
L’area gioco più grande e più interessante è composta dal parco acquatico, una specie di torrente che scorre circondato da sassi e va a formare tre laghetti: due per giocare e l’altro più grande, ma comunque poco profondo, attrezzato con delle zattere in legno sui cui salire e spostarsi spingendosi con alcuni lunghi bastoni cercando di tenersi in equilibrio. Più o meno tutti i bimbi sono caduti in acqua e la cosa più divertente per loro è ritrovarsi in mutande insieme a tutti gli altri e sguazzare liberi nel laghetto. In pratica un sogno che si avvera per un bambino che ha trascorso tutto l’inverno chiuso in casa tra compiti, tv, I-pad e nella migliore delle ipotesi la palestra del quartiere o una piscina al chiuso.
Così, li vedi felici ridere e scherzare con bimbi che non conoscono come se fossero vecchi amici, uniti dalla stessa voglia di libertà.
Poco importa se alla fine saranno costretti ad andare via con la maglia enorme del papà, la giornata per loro sarà comunque perfetta.
Nelle foto ovviamente ho dovuto nascondere con i cuori rossi tutti i bimbi poco vestiti che c’erano, tra cui mio figlio, quindi il laghetto con le zattere si vede poco, ma un’idea del posto ve la fate lo stesso.
Lo spazio è tanto e oltre alle zattere ci sono altri punti per giocare con l’acqua, come nella parte finale le rane che schizzano in maniera alternata e bisogna capire quando passare sotto per non bagnarsi oppure quelle nella parte più alta che si possono azionare per iniziare una vera battaglia all’ultima goccia con tutta la famiglia.

zattera del family park di Klausberg in Valle Aurina

bimbi sulle zattere al Family Park Klausberg

Family Park Klausberg

Laghetto con le zattere al Family Park di Klausberg in Valle Aurina

Laghetto con le zattere al Family Park di Klausberg in Valle Aurina

giochi d'acqua al parco giochi Klausberg in Valle Aurina

giochi d'acqua al Family Park Klausberg

Schizzi d'acqua al Family Park di Klausberg in Valle Aurina

Ma non c’è solo acqua, ci sono anche giochi di equilibrio, travi sospese, corde, reti per arrampicarsi, una lunga teleferica, un tubo dove nascondersi e tanti altri giochi che vanno a formare un originale parco giochi. A far da scenografia, oltre alle bellissime montagne della Valle Aurina, alcuni grossi dinosauri che piaceranno molto ai più piccoli.
Per chi ama il picnic c’è il prato che circonda i giochi ed è attrezzato con alcuni lettini in legno e tavoli con la panche, alcune riparate dal sole dagli ombrelloni, per quelli che prediligono le comodità c’è la baita con bar e ristorante.
E qui apro la parentesi sole, in questo paradiso per famiglie l’unica nota dolente è il sole che picchia in maniera incredibile, più che negli altri parchi dove siamo stati. Per questo motivo vi consiglio di andare presto per poter occupare una di quelle comode postazioni dotate di ombrellone, altrimenti dovrete fare come noi che ci siamo riparati all’ombra della seggiovia  sedendoci per terra (non è in funzione in estate).

giochi di equilibrio in Valle Aurina

giochi di equilibrio al Family Park Klausberg

parco giochi del Family Park Klausberg Valle Aurina

parco giochi del Family Park Klausberg Valle Aurina

sabbiera al Family Park Klausberg della Valle Aurina

dinosauri al parco giochi Klausberg in Valle Aurina

dinosauri al parco giochi Klausberg in Valle Aurina

Come arrivare al Family Park di Klausberg in Valle Aurina

Si sale con la cabinovia dal paese di Cadipietra, troverete facilmente le indicazioni e alla partenza ci sono un comodo parcheggio e un ristorante con cucina tradizionale (noi abbiamo mangiato lì).
Una volta scesi dalla cabinovia guardate sotto alla vostra destra e vedrete già il Family Park di Klausberg, prendete la stradina in discesa che vi trovate davanti e in pochi minuti arriverete all’ingresso del parco, ad accogliervi le rane ovviamente.
Da portare: crema solare, cappellini, asciugamano e cambio completo di vestiti per i bimbi, se volete un costume.
In alternativa alla cabinovia si può solo salire a piedi, ma noi non l’abbiamo fatta quindi non so darvi consigli su questo.
Prezzi della cabinovia:
Adulti andata e ritorno = 17,50
Juniores nati dopo il 01/01/2001 andata e ritorno = 10,50
Bambini nati dopo il 01/01/2009 non necessitano di biglietto.

baita a Klausberg Valle Aurina

paesaggio Klausberg Valle Aurina

panorama scendendo verso il Family Park Klausberg

About Luisa Roncarolo

E’ più facile dire quello che non sono, piuttosto che quello che sono diventata. Non sono single, non sono trendy e non sarò mai una fashion blogger. Non fotografo tutto quello che mangio e non ho il fisico per i viaggi estremi. Non amo le automobili, preferisco i treni e quando posso vado in bicicletta.
La mia famiglia viaggia sempre con me e questo voglio raccontare.

Check Also

Panoramica di Ally Farm dalla passeggiata didattica

Ally Farm: il nuovo parco giochi di Alleghe

Vado in vacanza in montagna da quando ero piccolissima e, forse per questo, per me …

Commenti

Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...