Veneto

Cosa fare a Caorle con bambini e ragazzi

Spesso chiamata la piccola Venezia, è una delle più amate località balneari del Veneto settentrionale.

Family friendly per vocazione è una destinazione a misura di bambino anche grazie al suo mare favoloso che, sull’intero litorale, degrada dolcente con acque basse anche a molti metri dalla battigia.

Oltre alle lunghe spiagge di sabbia dorata, chi va a Caorle trova un variopinto borgo marinaro ricco di localini, ristoranti e caratteristiche botteghe addossate alle calli.

Poi tanto altro ancora tutt’intorno al Duomo affiancato dall’antico Campanile risalente al XI secolo, senza dimenticare il Santuario della Madonna dell’Angelo proteso in mare in cima alla scogliera.

Le spiagge di Caorle

Bagnata da un mare cristallino che da sempre si fregia della Bandiera Blu, è lunga nel suo complesso quasi 18 Km.

Si va dalla selvaggia Spiaggia di Brussa che, sulla parte esterna della laguna di Caorle, ricade all’interno dell’Oasi Naturalistica di Vallevecchia, fino al litorale di Porto Santa Margherita sulla riva destra del Livenza.

Il vasto tratto di spiaggia più prossima al centro storico di Caorle di divide in Spiaggia di Levante e Spiaggia di Ponente.

La Spiaggia di Levante

La Spiaggia di Levante, sulla quale prospettano numerosi hotel, è affiancata dal Lungomare Trieste e raggiunge il Santuario della Madonna dell’Angelo dove inizia il Lungomare Venezia.

Molto spaziosa è posta ad est del centro e, lunga quasi 3 Km, collega il borgo marinaro con la zona di Falconera; questa è l’area più prossima alla laguna e al Sentiero dei Casoni, ai margini del quale approda l’imbarcazione dell’Xlagoon. Su questo tratto di spiaggia abbondano le aree gioco per bambini direttamente sulla sabbia, a margine dei numerosi stabilimenti balneari.

 

La Spiaggia di Ponente

La Spiaggia di Ponente è in pratica il lungo tratto che dalla scogliera raggiunge la foce del Livenza a meridione della quale sorge Porto Santa Margherita. Meno profonda rispetto alla spiaggia di levante, si caratterizza per la presenza, a 150 metri dalla battigia, di 6 grandi piattaforme galleggianti ad uso dei bagnanti (110 m² di superficie cadauna).

Bau Beach

Pets beach aree attrezzate con ogni confort e pensate per i turisti che non vogliono separarsi dai loro animali domestici neanche quando vanno al mare sorgono:

  • a margine del comparto n. 9 della Spiaggia di levante, alla fine di Lungomare Trieste;
  • all’interno del comparto Green Oasis della Spiaggia di Ponente, nelle vicinanze del faro.

Le spiagge libere

Tra le spiagge libere segnaliamo quella della Falconera e la suggestiva Spiaggia della Sacheta in pieno centro, la più vicina al Santuario della Madonna dell’Angelo.

Il Centro storico di Caorle

Dici Caorle e pensi al dolce far niente. È di certo una delle località balneari più rilassanti dell’Adriatico settentrionale che allo stesso tempo può vantare un caratteristico borgo antico.

Nella zona centrale – ampiamente pedonalizzata – sorgono variopinte abitazioni molto curate, che presentano negozi, ristoranti, bar e gelaterie a piano terra.

Un susseguirsi di calli e campielli a margine del Rio Terà, ovvero il principale dei canali che, interrati nel corso dell’800, costituisce il nucleo del borgo a margine di piazza Vescovado.

Qui il Duomo di Santo Stefano Protomartire, risalente al 1038, è affiancato all’alto campanile cilindrico del XI secolo divenuto simbolo di Caorle.

 

Le cose da fare con bambini e adolescenti

Parco acquatico Acquafollie

Se volete intrattenere i vostri piccoli viaggiatori potete portarli al parco acquatico Acquafollie che si trova in Viale Aldo Moro 1 a pochi minuti a piedi dal centro, vicino all’autostazione e alla piazza del mercato.
E se volete raggiungerlo in auto sappiate che ci sono un ampio parcheggio gratuito di fronte alla biglietteria e uno a pagamento a pochi metri dal parco.

Il parco occupa un’area di circa 20.000 mq. attrezzata con piscine e acquascivolo, zone relax e aree picnic. Per i più piccoli c’è una laguna con acqua bassa a tema cartoon per giocare in sicurezza.

L’Acquascivolo Acqua Inn presso la Vela Beach Life

Lo stabilimento balneare la Vela Beach Life ospita al suo interno una piscina con giochi per bambini e un acquascivolo aperti per tutta l’estate dalle 9 alle 19.

Parco giochi al chiuso l’Isola che non c’era

Quando piove o se i bambini sono stanchi di stare in spiaggia si può andare all’Isola che non c’era, un parco giochi al chiuso a pagamento per bambini da zero a 12 anni. Aperto tutto l’anno.  Si trova in Giovanni Vescovo 2.

Luna Park e trenino Orient Express

Di sera tutti al Luna Park dove ci si diverte con le classiche attrazioni per bambini e ragazzi. Si può raggiungere anche con il trenino Orient Express che parte da Piazza Papa Giovanni XXIII e da Porto Santa Margherita. Il trenino è in funzione da maggio a settembre.

La nave dei pirati Perla Nera

Su questo galeone dei pirati noi ci siamo stati e vi assicuro che l’esperienza è molto divertente per tutta la famiglia, ci si può imbarcare in diverse zone con un gommone che vi porta a bordo della nave. I pirati saranno per un paio d’ore il vostro equipaggio e vi allieteranno con musica e giochi d’acqua. I biglietti si comprano a bordo, per informazioni tel. +39 391 3470549; +39 349 3368198.

Itinerari in bicicletta

Se la vostra famiglia è amante della bicicletta, a Caorle potete sbizzarrvi nell’affrontare piste ciclabili e itinerari che costeggiano la laguna o si immergono nella campagna.
Potete scaricare la mappa e vedere gli itinerari consigliati qui: Caorle.eu/itinerari-in-bici

Dove mangiare a Caorle

In centro storico c’è veramente l’imbarazzo della scelta.

Per una pausa gustosa vi segnaliamo due locali:

  • Sapore Di Vino  in Largo Gandolfo: una verace cicchetteria nota oltre che per la selezione di vini, anche per la qualità dei suoi cicchetti veneziani
  • Ristorante Capri in via dei Casoni 50: un amatissimo locale tipico che alla grande offerta di pesce unisce anche un’ottima pizza. Si trova nella zona dei casoni, a margine della laguna.

 

Luisa Roncarolo

E’ più facile dire quello che non sono, piuttosto che quello che sono diventata. Non sono single, non sono trendy e non sarò mai una fashion blogger. Non fotografo tutto quello che mangio e non ho il fisico per i viaggi estremi. Non amo le automobili, preferisco i treni e quando posso vado in bicicletta. La mia famiglia viaggia sempre con me e questo voglio raccontare.

Articoli recenti

10 cose da fare Valle Aurina con bambini e ragazzi

Cosa fare in Valle Aurina con bambini e adolescenti: cascate, Fly-Line, parco acquatico, dinosauri, passeggiate,…

6 giorni fa

Luxury Camp at Union Lido – Cavallino Treporti

Luxury Camp at Union Lido: alloggi perfetti per le famiglie che amano stare a contatto…

3 settimane fa

Piani di Castelluccio di Norcia: fioritura, cosa fare, dove mangiare

Piani di Castelluccio di Norcia: come arrivare, cosa fare, dove mangiare, dove dormire e quando…

3 settimane fa

10 spiagge per bambini in Sardegna

Le migliori spiagge per bambini in Sardegna: 10 location dove potete andare con i bambini…

4 settimane fa

Le migliori spiagge per bambini in Italia

Le migliori spiagge per bambini in Italia con sabbia fine e fondali bassi, animazione, mini…

1 mese fa

Vacanza a Porto Cesareo con i bambini: guida alle spiagge

Porto Cesareo con bambini: le spiagge, il borgo, dove alloggiare, l'Isola dei Conigli, che cosa…

1 mese fa