Home / Europa con i bimbi / Olanda / Corpus: viaggio nel corpo umano

Corpus: viaggio nel corpo umano

Avete mai sentito parlare del film prodotto da Spielberg “Salto nel buio?
Se siete troppo giovani per ricordarvelo, ve lo dico io di cosa trattava.
Raccontava la storia di un uomo che dentro ad una minuscola navicella viene iniettato attraverso una siringa nel corpo di un uomo per un esperimento scientifico.
Ecco, il museo Corpus di Leiden, in Olanda, ricorda un po’ quel vecchio film.

esterno-del-Corpus-Leiden-Olanda

 

Questo originalissimo museo olandese è più che altro un’esperienza da fare con i bambini, specialmente quelli più grandi degli ultimi anni della primaria e delle medie.
Già in lontananza, dalla autostrada si vede quest’enorme uomo di legno seduto su di un palazzo e ti chiedi cosa ci sarà mai là dentro e come si svolgerà la visita.

Noi ci siamo stati e vi diciamo com’è.

Si visita ogni organo umano e si guardano i filmati che vengono proiettati all’interno. Il cuore, i polmoni, il fegato, i reni, le ossa, i muscoli… si entra dentro dal ginocchio e si esce dal cervello. Per circa un’ora si prendono ascensori e si cammina dentro lunghi corridoi, come quello che attraversa l’intestino, poi si entra dentro ambienti allestiti come  l’orecchio, la bocca e l’occhio. Insomma l’impressione per i bambini è proprio quella di fare un fantasioso viaggio dentro al corpo umano tra suoni e immagini tecnologiche che rendono tutto molto veritiero.

Corpus
Corpus ©Frank van Beek

Come funziona la visita a Corpus

Innanzitutto le visite sono solo su prenotazione e ogni gruppo, composto da una quindicina di persone,  inizia il suo viaggio ogni 7/8 minuti ad orari prestabiliti. Se non avete comprato il biglietto online, potete arrivare alla biglietteria e acquistarlo lì come abbiamo fatto noi, prenotandovi per il primo turno disponibile.
Nell’attesa siamo rimasti al bar che si trova davanti all’ingresso.

Non ve lo consiglio però in periodi di grande affluenza, come le vacanze scolastiche, perchè dovreste aspettare molto e nei dintorni non c’è granché da fare. Meglio comprare il biglietto online sul sito ufficiale a questo link e prenotarsi qualche giorno prima in modo da poter scegliere l’orario più comodo. Tra l’altro, comprandolo sul sito, si risparmia anche 1,50 euro a persona.

Alla biglietteria del museo noi abbiamo pagato 18,25 euro per gli adulti e 15,75 euro per i bambini  + 7 euro per il parcheggio (ad aprile 2018).

Dove si trova Corpus

Il museo del corpo umano si trova vicino Leiden, a circa 40 minuti di auto da Amsterdam. Autostrada A 44 uscita 8 (Leiden).
Corpus Experience
Verlengde Wassenaarseweg,
2342 BG Oegstgeest

 




 

Da sapere che…

Bisogna arrivare almeno 20 minuti dell’orario prenotato e attendere che sul monitor compaia il proprio orario di visita quindi dirigersi alla scala mobile che vi porterà all’interno del gigante marrone di 35 metri di altezza.

L’età minima per la visita è 6 anni ma è consigliato dagli 8 per vari motivi: la visita è piuttosto lunga e stancante, gli argomenti trattati non sono adatti ai bimbi piccoli e di difficile comprensione per loro, inoltre in molti tratti il percorso è poco illuminato e potrebbero spaventarsi.
Non c’è la possibilità di andare in bagno durante la visita, né di tornare indietro perchè si procede con una specie di montacarichi tra un organo e l’altro, sempre accompagnati dal personale del museo. La visita è infatti guidata nella prima parte e durante il percorso si ha in dotazione l’audio-guida in italiano.
Alla fine del percorso dentro al corpo la guida vi saluta e vi lascia liberi di divertirvi con i vostri figli sfidandovi a chi ne sa di più ai giochi e le postazioni interattive, disposte su vari piani. Per questo motivo la visita in totale dura dura più di 2 ore.

Non si possono fare né foto, né video, all’interno del corpo umano, quindi le foto fatte da noi che vedete di seguito sono state scattate nell’area giochi e attività multimediali.

Corpus Leida Olanda

Corpus-Leiden-Olanda-gioco-alimentazione

Corpus-Leiden-Olanda

giochi-al-Corpus-Leiden-Olanda

postazioni-interattive-al-Corpus-Leiden-Olanda

CORPUS 'reis door de mens' exterieur close-up
CORPUS ‘reis door de mens’ exterieur close-up




About Luisa Roncarolo

E’ più facile dire quello che non sono, piuttosto che quello che sono diventata. Non sono single, non sono trendy e non sarò mai una fashion blogger. Non fotografo tutto quello che mangio e non ho il fisico per i viaggi estremi. Non amo le automobili, preferisco i treni e quando posso vado in bicicletta. La mia famiglia viaggia sempre con me e questo voglio raccontare.

Check Also

Efteling Re dei Troll

Efteling il parco da fiaba d’Olanda: attrazioni, prezzi, come arrivare

Cosa vi viene in mente se dico Olanda? Io penso subito ai tulipani, i mulini …