Milano

Museo Civico di Storia Naturale di Milano

Ospitato in uno storico palazzo nel centro di Milano, il Museo di Storia Naturale è tra i maggiori musei naturalistici d’Italia.

All’esterno, la perfetta ricostruzione di un esemplare di tirannosauro – il Saltriovenator zanellai – fa guardia alle 5 esposizioni permanenti e all’attività di un importante centro di ricerca.

I numerosi diorami ecologici e faunistici alla fine dell’itinerario di visita, non mancheranno di emozionare anche i bambini più piccoli.

Dove si trova?

Sorge all’interno dei Giardini Pubblici Indro Montanelli, in Corso Venezia 55.

A circa 1,6 Km dal Duomo di Milano, è uno dei principali richiami del Quartiere di Porta Venezia.

In pratica, guardando la mappa di Milano, si trova a nord-est del Duomo.

A breve distanza ma sempre all’interno dei giardini, ha sede il Civico Planetario Ulrico Hoepli, altra importante attrazione della zona.

Come arrivare

A piedi

Partendo dal Duomo è una bella passeggiata – forse un po’ troppo lunga – che passa dapprima per San Babila, rinomata via dello shopping.

Più o meno all’altezza del Lego Store – posto di fronte alla Basilica di San Babila – inizia Corso Venezia e per arrivare al Museo ci sono ancora all’incirca 750 metri di cammino.

Con la Metro

Più pratico e veloce è raggiungere il Museo Civico di Storia Naturale con la metropolitana.

La fermata più vicina è quella di Palestro sulla linea M1, a soli 3 minuti dalla fermata Duomo.

In pratica dal Duomo si prederà la linea rossa M1 in direzione Sesto 1 Maggio FS.

All’uscita della metro trovate numerose indicazioni che vi guideranno al vicinissimo Museo.

Cosa trovo all’interno?

Il maestoso edificio in stile neoromanico presidiato dal tirannosauro Saltriovenator zanellai, fu edificato alla fine dell’800 al fine di ospitare le numerose collezioni naturalistiche che ancora sono esposte all’interno.

All’interno dello storico palazzo trovano spazio 5 esposizioni permanenti che compongono l’itinerario di visita:

  • Mineralogia e Geologia
  • Paleontologia
  • Storia Naturale dell’uomo
  • Zoologia degli invertebrati
  • Zoologia dei vertebrati

Non ci è possibile raccontarvi ogni meraviglia esposta ma sappiate che ce n’è per tutti i gusti.

Segnaliamo che nella sala 3, un moderno allestimento con oltre 600 esemplari esposti, permette di ammirare in tutto il loro splendore cristalli, gemme e meteoriti.

Le sale 6-7-8 sono dedicate alla Paleontologia dei Vertebrati: imperdibile la sala 8 con gli scheletri dei più noti dinosauri dall’Allosauro al Tyrannosaurus rex, uno dei più grandi dinosauri carnivori mai apparsi sulla terra.

 

Infine, al primo piano del Museo non perdete la sezione dedicata alla zoologia dei vertebrati.

Per le dimensioni oltre che per la cura dei particolari è un’esposizione unica in Italia: 12 sale con 83 fantastici diorami che riproducono i principali habitat naturali del mondo con gli animali che qui vivono.

Si va dagli ecosistemi marini alle foreste tropicali, dagli ambienti artici e antartici alla savana, dalle isole tropicali alla taiga.

Di grande interesse le sale 21 22 e 23 dedicate ai parchi nazionali e alle aree protette italiane.

Orari d’apertura e biglietti

Aperto dal martedì alla domenica con orario continuato 10 – 17.30.

Ultimo ingresso alle ore 16:30.

Chiuso il lunedì, il 25 dicembre, il 1° gennaio e 1° maggio.

Per vederlo tutto mettete a monte almeno 2 ore.

Biglietti, ingressi gratuiti e ridotti

I bambini in questo museo non pagano infatti, tutti i cittadini italiani fino ai 18 anni di età entrano gratis.

Hanno diritto al biglietto ridotto visitatori over 65, ragazzi tra i 18 e i 25 anni, studenti universitari e delle Accademie di Belle arti.

Ingressi gratuiti sono riservati anche a visitatori diversamente abili con un accompagnatore. In ogni caso nel momento in cui scriviamo questo museo è davvero economico: il biglietto intero costa solo 5 euro!

Come negli altri musei civici di Milano, anche al Museo di Storia Naturale, si entra gratis dopo le ore 14.00 il 1° e 3°martedì del mese.

Tourist Museum Card

I possessori della Tourist Museum Card entrano gratuitamente al museo nei 3 giorni di validità della medesima.

Gli altri musei civici compresi nella Tourist Museum Card sono:

  • Acquario Civico (viale Gadio 2)
  • Castello Sforzesco (Piazza Castello)
  • GAM Galleria d’Arte Moderna (via Palestro 16)
  • Museo Archeologico (Corso Magenta 15)
  • Museo del Novecento (Piazza Duomo)
  • Museo di Palazzo Morando (via Sant’Andrea 6)
  • Museo del Risorgimento (via Borgonuovo 23)
  • Studio Museo Messina (via San Sisto 4/a)
  • Casa Museo Boschi di Stefano (via Jan 15)
  • Mudec Museo delle Culture (via Tortona 56).

Dove mangiare

Il quartiere di Porta Venezia pullula di buoni locali. Vicinissimo al Museo segnaliamo LùBar in via Palestro, 16.

È un simpatico locale parte integrante della Galleria d’Arte Moderna ricavata all’interno della Villa Reale di Milano con annesso Giardino della Villa Belgiojoso Bonaparte.

I prezzi non sono proprio economici però il Club sandwich è delizioso e l’ambientazione in una serra piena di rampicanti molto accogliente.

 

Dove dormire

Se volete soggiornare in uno dei quartieri più eleganti e tranquilli della città, vi segnalo l’Eurohotel  che non abbiamo ancora testato ma proveremo presto, infatti lo abbiamo prenotato per gennaio.

Se volete invece un hotel più economico nella stessa zona, vi segnaliamo l’Hotel Atena dove sono stato di recente.

 

 

 

 

 

 

Paolo Merlini

Merlini è uno che entra nelle autostazioni come un pellegrino nella cattedrale di Compostela attendendo la benedizione. Come e meglio di Benigni, potrebbe mandare a memoria tutte le sigle delle aziende di trasporto pubblico, dall’Autostradale alla Zani Viaggi, con gli occhi chiusi e con le mani legate, compresi i relativi indirizzi web

Condividi
Pubblicato da
Paolo Merlini

Articoli recenti

10 cose da fare Valle Aurina con bambini e ragazzi

Cosa fare in Valle Aurina con bambini e adolescenti: cascate, Fly-Line, parco acquatico, dinosauri, passeggiate,…

4 giorni fa

Luxury Camp at Union Lido – Cavallino Treporti

Luxury Camp at Union Lido: alloggi perfetti per le famiglie che amano stare a contatto…

2 settimane fa

Piani di Castelluccio di Norcia: fioritura, cosa fare, dove mangiare

Piani di Castelluccio di Norcia: come arrivare, cosa fare, dove mangiare, dove dormire e quando…

3 settimane fa

10 spiagge per bambini in Sardegna

Le migliori spiagge per bambini in Sardegna: 10 location dove potete andare con i bambini…

3 settimane fa

Le migliori spiagge per bambini in Italia

Le migliori spiagge per bambini in Italia con sabbia fine e fondali bassi, animazione, mini…

4 settimane fa

Vacanza a Porto Cesareo con i bambini: guida alle spiagge

Porto Cesareo con bambini: le spiagge, il borgo, dove alloggiare, l'Isola dei Conigli, che cosa…

1 mese fa
Booking.com