Palazzo Reale di Torino con bambini e ragazzi

È il cuore vivo dell’eredità sabauda, la prima cosa che il turista visita appena mette piede in città.

Si affaccia sulla Piazzetta Reale, emanazione di Piazza Castello e con le sue austere architetture neoclassiche emana un fascino al quale difficilmente si riesce a resistere.

Entrato a far parte del Patrimonio dell’UNESCO dal 1997, è di certo la più importante delle residenze reali sabaude, anche confrontata con la stupenda Venaria Reale, altra tappa obbligata di un viaggio a Torino.

I maestosi ambienti di questo palazzo custodiscono oltre all’appartamento dinastico, l’Armeria Reale, la Galleria Sabauda, il Museo di Antichità, la Cappella della Sindone oltre alla Biblioteca Reale e alla Sale Chiablese.

Ulteriore motivo di visita sono i Giardini del Parco Regio che sorgono alle spalle del corpo principale.

Torino - Palazzo Reale

Palazzo Reale di Torino- giardini

Palazzo Reale di Torino- fontana del giardino

Cosa c’è da vedere nel Palazzo Reale Torino

La visita porta via almeno 2 ore e consiste in un lungo itinerario che, passo dopo passo permette di toccare con mano lo sfarzo sabaudo.

In generale a bambini e ragazzi adolescenti resteranno impressi nella memoria i lussureggianti arredamenti barocchi dei saloni e delle camere da letto, arricchiti dai dipinti e da mobili di pregio.

Immersi in tanto fulgore, l’occhio stenta a recepire correttamente il gran numero di suppellettili artistiche come porcellane, lampadari di cristallo, orologi e arazzi; sarebbe impossibile menzionarle tutte ma durante la vostra visita, andate alla ricerca delle preziose collezioni di vasi orientali nella Sala dell’Alcova.

Palazzo Reale di Torino - sala dell'alcova

Gli appassionati di affreschi procederanno sempre con la testa all’insù per non perdere nemmeno un frammento della grande bellezza delle scene dipinta sui soffitti.

Quale è la sala più sfarzosa?
Facile: la Sala del Trono del Re Carlo Alberto dove tutto è fasto e opulenza. Ma anche il salone da ballo con i suoi eleganti lampadari bassi e la sala da pranzo con la tavola apparecchiata in grande stile, i lampadari di cristallo e la fila di sedie dorate non sono tanto da meno.

Palazzo Reale di Torino- sala del trono

Palazzo Reale di Torino- sala da pranzo

Palazzo Reale di Torino- sala da ballo

L’Armeria Reale

Qual è la sala che i vostri figli ricorderanno più a lungo?

Di certo l’Armeria Reale: una notevole esposizione che vanta più di 5.000 oggetti tra i quali diverse armature storiche, un’infinità di preziose armi, ma anche carrozze, scudi e cavalieri che, in sella ai loro cavalli, accompagneranno i vostri bambini in questo viaggio indietro nel tempo.

Palazzo Reale di Torino- armeria reale

Palazzo Reale di Torino- armeria

Palazzo Reale di Torino- cavalieri

Palazzo Reale di Torino- carrozza

Palazzo Reale di Torino- armature e scudi

Palazzo Reale di Torino- armatura cavaliere

Orari d’apertura e costo del biglietto del Palazzo Reale

Il Palazzo Reale è aperto tutti i giorni dal martedì alla domenica: il lunedì è giorno di riposo.
Fa orario continuato dalla 9 alle 19 (ma la biglietteria chiude alla 18).

Il biglietto intero costa 15 €. I minori di 18 anni entrano gratis. Il biglietto per i visitatori tra i 18 e i 25 anni d’età costa 2 €.

È un biglietto unico per la visita dell’intero Polo Reale che comprende:

  • Palazzo Reale
  • l’Armeria Reale
  • la Galleria Sabauda
  • il Museo Archeologico.

I possessori della Torino+Piemonte Card entrano gratis.

Palazzo Reale di Torino- scalinata d'ingresso

Palazzo Reale di Torino- scalinata

Palazzo Reale di Torino- salone della guardia svizzera

 

 

 

 

 

 

 

 

About Paolo Merlini

Merlini è uno che entra nelle autostazioni come un pellegrino nella cattedrale di Compostela attendendo la benedizione. Come e meglio di Benigni, potrebbe mandare a memoria tutte le sigle delle aziende di trasporto pubblico, dall’Autostradale alla Zani Viaggi, con gli occhi chiusi e con le mani legate, compresi i relativi indirizzi web

Check Also

Infinito Planetario Torino - calendario cosmico

Infinito di Torino: Museo dello spazio e Planetario

Siamo stati al Museo Infinito di Torino e abbiamo visto la proiezione nel Planetario vi raccontiamo com'è e cosa c'è da fare.

Commenti

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *