10 spiagge per bambini in Sardegna

Quando si parla di mare, sicuramente la Sardegna è al primo posto in una eventuale classifica tra le regioni italiane. Noi che veniamo dall’Adriatico, restiamo ogni volta incantati dal colore e dalla trasparenza delle acque della costa sarda.

Non ci stupisce che tante famiglie la scelgano per trascorrere le loro vacanze estive e la maggior parte di queste preferisce utilizzare il traghetto per raggiungere l’isola, grazie anche al fatto che la traversata negli anni è diventata sempre più confortevole.

Sui siti specializzati, come traghettiper-sardegna.it, potete trovare le migliori offerte di viaggio in base alle vostre esigenze. Se la prima cosa da fare è prenotare il traghetto, vista la difficoltà a trovare posto in alta stagione, la seconda è decidere dove andare.

Per scegliere la vostra destinazione e programmare le tappe della vacanza, può esservi utile sapere quali sono le spiagge per bambini in Sardegna apprezzate dalle famiglie.

Sardegna - spiaggia - acqua cristallina

Sardegna - Costa Rei - mare

Su Giudeu, Domus de Maria

La spiaggia di Su Giudeu viene definita, anche dai sardi stessi, una delle più belle dell’intera regione. Si trova all’interno della zona turistica di Chia ma è un piccolo angolo di paradiso davvero fuori dal mondo.

Fondale basso, acqua cristallina, spiaggia ampia, tanti pesciolini… cosa desiderare di più?

Servita da diversi parcheggi a pagamento, per raggiungerla si attraversa una laguna dove capita di scorgere fenicotteri rosa e aironi.

Dove si trova la spiaggia di Su Giudeu

Sulla costa sud della Sardegna a 4 km dalla località balneare di Chia nel comune di Domus Maria e a circa 55 km da Cagliari.

Tuerredda, Teulada

Questa striscia di sabbia dorata si trova nel territorio di Teulada ed è molto apprezzata dai turisti per il colore azzurro intenso dell’acqua, la baia incorniciata da una fitta vegetazione e il mare quasi sempre calmo. Sono presenti alcuni stabilimenti balneari, un punto ristoro, noleggio canoe e pedalò, parcheggio camper.

Di fronte alla spiaggia, a poche centinaia di metri dalla riva, c’è un isolotto caraibico raggiungibile a nuoto o con il pedalò.

Al fine di preservare le sue bellezze naturali, questa spiaggia è a numero chiuso: l’accesso è consentito al massimo a 1.100 persone al giorno.

Dove si trova Tueredda

Sulla costa sud-occidentale della Sardegna, in un’insenatura tra Capo Malfatano e Capo Spartivento, a 8 km da Chia e 59 km da Cagliari.

Scoglio di Peppino, Muravera

La lunga linea di sabbia di Costa Rei è una delle zone più note della Sardegna e l’estremità sud con la piscina naturale dello Scoglio di Peppino è particolarmente suggestiva.
Questa zona divide la spiaggia di Santa Giusta, nel comune di Castiadas, dalla spiaggia delle Ginestre, nel comune di Muravera.

Le famiglie devono sapere che dal parcheggio a pagamento lo Scoglio di Peppino si raggiunge con una camminata di 10 minuti; detto questo, la zona è adatta anche ai bambini in quanto il fondale qui degrada lentamente.

Dove si trova lo Scoglio di Peppino

Lo Scoglio di Peppino si trova nella zona sud occidentale della Sardegna, nella famosa Costa Rei e fa parte del comune di Muravera.

Cala Sinzias, Castiadas

La spiaggia di Cala Sinzias è una caletta di sabbia fine circondata da un bosco di pini ed eucalipti con un mare spettacolare. L’acqua è particolarmente trasparente e limpida; inoltre, nella prima parte degrada dolcemente permettendo anche alle famiglie con bambini di fare il bagno senza troppi rischi.

Qui troverete una piccola spiaggia libera, stabilimenti balneari, bar e ristoranti. Da sapere che non è facile trovare un ombrellone in alta stagione perchè molti stabilimenti sono esclusiva di villaggi turistici e hotel. Questa zona è adatta ai camperisti: ci sono un’area attrezzata e due campeggi di fronte alla spiaggia.

Dove si trova Cala Sinzias

Nella stessa zona dello Scoglio di Peppino, Cala Sinzias dista 7 km da Costa Rei e fa parte del territorio di Castiadas. Dista 11 km da Villasimius e 55 km da Cagliari.

Sardegna - spiagge - Cala Sinzias - pattino

Sardegna - spiagge - Cala Sinzias - giochi

Cala Domestica, Buggerru

La particolarità di questo luogo è quello di essere stato il punto di smistamento dei materiali estratti dalle miniere, quindi conserva depositi e gallerie scavate da minatori che risultano ancora visitabili.

Cala Domestica è un’ampia spiaggia di sabbia bianca e soffice che affaccia su un mare dal colore azzurro intenso con fondale basso e qualche scoglio ma al largo. Offre: parcheggi, area di sosta per i camper, un campeggio e due bar/ristoranti ai lati della spiaggia. Per tutti questi motivi la consigliamo alle famiglie. Ci si arriva in auto e ci sono parcheggi a pagamento.

Dove si trova Cala Domestica

È situata nella regione del Sulcis sul lato sud-occidentale della Sardegna, a 8 km da Bugerru e a circa 85 km da Cagliari.

Porto Giunco, Villasimius

Meravigliosa spiaggia della costa sud-orientale della regione, Porto Giunco è rinomata per il suo paesaggio che strizza molto l’occhio alle spiagge caraibiche.

Il fondale basso e la posizione riparata dal vento, la rendono meta ideale per le famiglie con bambini. Il breve sentiero che porta alla spiaggia parte da un ampio parcheggio e passa per lo stagno di Notteri abitato da fenicotteri rosa e vari tipi di uccelli.

Questa frazione tropicale della Sardegna non offre soltanto un mare chiarissimo e la vegetazione tipica della macchia mediterranea, ma anche la possibilità di dedicarsi al trekking, data la vicinanza al promontorio con in cima la Torre di Porto Giunco.

Dove si trova la spiaggia di Porto Giunco

Nel sud della Sardegna, a 3 km dalla famosa località turistica di Villasimius e a circa 60 km da Cagliari.

Cala Brandinchi, San Teodoro

Ciò che cattura da subito l’attenzione di Cala Brandinchi è indubbiamente il colore turchese del suo mare, che unito al profumo del Mirto e del Rosmarino concede sensazioni uniche.

Grazie ai suoi meravigliosi colori, il fondale basso per decine di metri, la pineta subito dietro la spiaggia, i tanti servizi (bar, noleggio pedalò e canoe, campeggi, ristoranti e hotel nelle vicinanze), questa non può che rivelarsi tra le migliori spiagge per bambini in Sardegna e da inserire assolutamente in un viaggio con la famiglia all’esplorazione della Gallura. Nell’ampio parcheggio possono sostare i camper. Anche qui si possono ammirare aironi e fenicotteri rosa nello stagno di Brandinchi.

Dove si trova Cala Brandinchi

Nella Sardegna nord-orientale di fronte all’area protetta di Tavolara tra Punta Sabbatino e Capo Coda Cavallo, a soli 24 km da Olbia.

Sardegna - spiagge - Cala Sinzias - bambini

Punta Molentis, Villasimius

Seppur non spicchi come altre in termini di pura bellezza, Punta Molentis è comunque ideale per le famiglie in quanto risulta essere una delle spiagge più tranquille della regione, riparata dal vento e con fondale basso. Molte sono le calette che compongono questa zona che termina a nord con un promontorio.

Questa sua caratteristica consente ai vacanzieri di godere di silenzio e bellezza in una cornice tra il blu del mare e il verde della natura circostante, al tramonto la spiaggia si tinge di rosa. È presente un punto ristoro ma sono diversi i ristoranti dei dintorni che offrono ottimi pranzi a base di pesce.

Dove si trova la spiaggia di Punta Molentis

Sulla costa sud-orientale della Sardegna, a circa 6 km da Villasimius e 65 km da Cagliari.

Spiaggia Rosa, Budelli

Iconica, cinematografica e unica nel suo genere, la spiaggia rosa di Budelli si presenta come uno dei luoghi più intriganti in terra sarda e deve il suo nome al colore rosato della sabbia.

Da sapere che non si può accedere direttamente, ma è possibile ammirarla dalle spiagge vicine (spiaggia del Cavaliere e Cala di Roto) oppure accompagnati dalle guide del parco nazionale dell’arcipelago della Maddalena. I dintorni tuttavia sono ricchi di servizi e comodità.

Dove si trova la Spiaggia Rosa

Siamo nel nord della Sardegna, a sud di Razzoli e Santa Maria vicino alle Bocche di Bonifacio.

La Pelosa, Stintino

Infine chiudiamo in bellezza con una delle spiagge più popolari del territorio sardo: La Pelosa.

Anche se è sempre molto affollata risulta ben organizzata, inoltre, in questa zona, potrete godere di momenti di convivialità con altri turisti provenienti da tutta Italia e non solo. Il mare turchese è bellissimo e limpido, il fondale basso per decine di metri, la pulizia della spiaggia è impeccabile. Trovate sia spiaggia libera che attrezzata con un comodo parcheggio a pochi metri. Il caratteristico borgo di Stintino è collegato da un bus navetta.

Da sapere che la Pelosa è a numero chiuso con 1.500 accessi giornalieri, la prenotazione per l’accesso alla spiaggia può essere effettuata per 700 posti senza limiti di tempo per il periodo dal 1 giugno al 31 ottobre 2024, per altri 700 posti non prima di 48 ore dalla data di accesso che si intende prenotare e per gli ultimi 100 posti dalle strutture ricettive con sede nel Comune di Stintino.

I bambini che non hanno compiuto i 12 anni non devono effettuare la prenotazione. La tariffa giornaliera è di euro 3,50 per persona.

Regole da rispettare: stuoia sotto il telo da bagno, divieto di fumo, risciacquo di piedi e attrezzatura da spiaggia.

Dove si trova La Pelosa

Ci troviamo sulla costa nord-occidentale nel Golfo dell’Asinara a circa 50 km da Sassari.

Sardegna - spiagge - La Pelosa - Stintino - acqua

Sardegna - spiagge - La Pelosa - Stintino - famiglie

Sardegna - spiagge - La Pelosa - Stintino - vegetazione

Sardegna - spiagge - La Pelosa - Stintino

Questo articolo è frutto di viaggi effettuati a nostre spese ma contiene servizi in collaborazione con aziende del settore turistico. Si ringraziano per alcune foto Azzurra Forti di Girointorno.it e Maria Paola Cordella di Attornoai50.com. 

Gli altri articoli da leggere per programmare le vostre vacanze in questa bellissima regione li trovate qui: Sardegna. 

About Luisa Roncarolo

E’ più facile dire quello che non sono, piuttosto che quello che sono diventata. Non sono single, non sono trendy e non sarò mai una fashion blogger. Non fotografo tutto quello che mangio e non ho il fisico per i viaggi estremi. Non amo le automobili, preferisco i treni e quando posso vado in bicicletta. La mia famiglia viaggia sempre con me e questo voglio raccontare.

Check Also

Isola Rossa

10 località adatte alle famiglie nel nord della Sardegna

Esiste un isola in Italia dove il tempo sembra si sia fermato, dove la natura incontaminata è la regina dei suoi paesaggi, dove le antiche tradizioni rivivono nella quotidianità dei suoi abitanti, e dove la brezza del mare più bello del mondo inebria la sua aria. Quest’isola si chiama Sardegna; la meta ideale per trascorrere una vacanza insieme ai vostri bambini.

Commenti

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *