Home / Europa con i bimbi / Francia / Come risparmiare per andare a Disneyland Paris

Come risparmiare per andare a Disneyland Paris

Ci sono sogni che vale la pena vivere insieme ai bambini, almeno una volta nella vita.
E poi che vita sarebbe senza Topolino?

Ma si sa, certi sognano costano e allora vediamo insieme come risparmiare per andare a Disneyland Paris o meglio come ridurre al minimo la spesa perchè comunque la mettiate non sarà mai un’esperienza economica.

Disneyland Paris cappellaio matto

Noi ci siamo andati 3 volte:

  • la prima in luna di miele senza badare a spese vista l’occasione speciale (sì, siamo stati banali con il viaggio di nozze a Parigi);
  • la seconda con i bimbi ancora piccoli che rientravano nelle offerte gratuite dell’hotel a tema prenotando il classico pacchetto per vivere l’esperienza completa;
  • la terza è stata la più economica, poco più di un mese fa, con andata e ritorno a Parigi in giornata soggiornando nell’Ibis che si trova di fronte alla Gare du Nord (vedi in fondo)*.

Disneyland Paris ingresso

Disneyland Parigi noi all'ingresso

Andare a Disneyland in giornata da Parigi

Innanzitutto è fattibile. Volevo provarla per vedere se era possibile fare tutto in un giorno, se si riusciva a godersi il parco e a fare la maggior parte delle attrazioni. Vi anticipo che noi ci siamo riusciti.
Per non impazzire l’ideale è fare un parco solo, quello principale.
Se decidete di farne due, selezionate solo le attrazioni che vi interessano e utilizzate il fastpass per prenotarvi ad un orario stabilito e saltare la fila (utilissimo e gratuito).

Per due parchi il biglietto costa di più e visitarli entrambi in un giorno è abbastanza stancante, quindi se volete vedere e fare tutto… o dovete tornare a Disneyland anche il giorno seguente o dovete dormire in un hotel del parco.

 

Il parco più bello e con più attrazioni è quello principale, mentre il Walt Disney Studios è tutto relativo al mondo dei film di animazione a ai suoi protagonisti: Toy Story, Cars, Nemo, Ratatouille…
A mio parere per i più piccoli ci sono spettacoli molto divertenti, ma le attrazioni veramente coinvolgenti sono poche, si può fare anche in mezza giornata.

Disneyland buzz lightyear

Il biglietto per 1 parco lo abbiamo comprato online a 48 euro a persona con l’offerta speciale di settembre MINI per la quale adulti e bambini pagavano uguale durante la settimana.
I prezzi variano a seconda del periodo dell’anno, ma anche del giorno della settimana.
Ovviamente sabato e domenica costano di più!

Se avete possibilità di scegliere quando andare, potete perderci un po’ di tempo e guardare i prezzi delle varie date sul calendario. Vi consiglio di comprare i biglietti sul sito ufficiale perchè, in caso ci siano delle offerte speciali in corso, difficilmente le troverete anche su altri siti. Ho fatto tantissime ricerche online, ma non ho trovato prezzi migliori da nessuna parte.
Per comprare i biglietti clicca qui sotto:

——————————————————–

——————————————————–

Disneyland Paris Alice nel Paese delle meraviglie

Disneyland Parigi labirinto di Alice carte

Disneyland Paris labirinto di Alice

Disneyland Paris labirinto di Alice dall'alto

Come raggiungere Disneyland Paris e quanto costa

L’ingresso del Parco Disneyland Paris è situato a pochi metri dalla stazione ferroviaria di Marne la Vallée Chessy.
Da sapere che la stazione è molto più vicina al parco degli hotel a tema che si raggiungono tutti con le navette e c’è sempre una gran fila per prenderle, specialmente all’uscita.
Solo il Disneyland Hotel si trova veramente vicino al parco ma è tanto costoso.

Potete prendere la RER per Disneyland Paris dalla stazione centrale Gare de Lion e scendere dopo circa 30 minuti a  Marne la Vallée Chessy.

Al costo del parco dovete aggiungere quello della RER di 7,60 a viaggio: andata e ritorno a Parigi euro 15,20.
Qui si apre un mondo perchè non è facile capire cosa convenga fare per i mezzi di trasporto a Parigi.
Va studiato per ogni viaggio attentamente in base alla durata, ma anche al giorno di arrivo.

Disneyland Paris parata

Disneyland-Paris-la-parata

 

Su molti gruppi Facebook dicono che la carta Forfait Navigo settimanale  sia la più conveniente in assoluto perchè oltre alla metropolitana comprende anche la RER per Disneyland e per l’aeroporto.

Ma per valutare, è bene sapere che:

  • la carta Navigo ha durata settimanale, cioè vale dal lunedì alla domenica della settimana in cui la fate;
  • è acquistabile solo dal lunedì al giovedì;
  • costa 5 euro a persona + la tariffa a forfait che quando siamo andati noi era circa 23 euro;
  • se arrivate di lunedì avete 7 giorni di validità ma se arrivate di giovedì solo 4!

Nel nostro caso per esempio non conveniva per 2 motivi: primo siamo arrivati in treno, quindi non avevamo il risparmio della RER dall’aeroporto, secondo avevamo comprato i biglietti per Disneyland per un giorno della settimana e programmato di andarci di lunedì. La Navigo fatta il giovedì precedente non sarebbe stata più valida per la RER per Disneyland. Ecco perchè per la metro abbiamo preferito usare i carnet da 10 biglietti (14,90 adulti e 7,45 bambini fino a 10 anni non compiuti) e i biglietti della RER li abbiamo comprati a parte.

È un po’ complicato e non c’è una ricetta valida per tutti.

L’unico consiglio che posso darvi è quello di arrivare a Parigi all’inizio della settimana o entro il giovedì così potete utilizzare la Navigo e sfruttarla al massimo anche per andare a Disneyland Paris. Un bel risparmio ve lo assicuro e in questo caso potete anche fare 2 parchi e tornarci 2 volte visto che la RER è compresa. Ma ricordate di portare con voi una fototessera e fare la fila alla biglietteria perchè alle macchinette si possono solo ricaricare, ma non fare le tessere nuove. Inoltre le Navigo non si possono acquistare in Italia.

Disneyland Parigi Small World.

Disneyland Paris Small World

Disneyland Paris attrazioni

Disneyland Paris tazze girevol

Dormire in un hotel a tema le cose da sapere

Se decidete di vivere fino in fondo la magia di Disneyland Paris e di fare le cose con calma, vi conviene acquistare un pacchetto completo che comprende hotel a tema e ingressi al parco per 2 giorni, in questo caso ovviamente entrambi i parchi.
Assolutamente conveniente prendere i pacchetti con la mezza pensione inclusa, noi l’altra volta non l’abbiamo fatto e ce ne siamo pentiti, abbiamo speso molto di più cenando negli hotel e pagando la cena in loco.
Altra cosa da sapere è che bisogna prenotare il ristorante per la sera altrimenti si rischia di non trovare posto o di trovare solo quelli più costosi che non rientrano nel vostro pacchetto (anche questo provato sulla nostra pelle sembrava impossibile trovare un posto disponibile e molti erano prenotati fino alle 22).

Dove conviene acquistare i pacchetti con l’hotel?

Sempre sul sito ufficiale, tendendo d’occhio eventuali offerte come quelle del 15% sul pacchetto e della mezza pensione gratuita che ci sono solo in alcuni periodi dell’anno.
Per vedere le offerte clicca qui sotto:

—————————————————

————————————————–

Disneyland Parigi Adventureland navi

Disneyland Parigi Adventureland

Disneyland Paris orso Baloo

Come risparmiare sul pranzo e l’acqua

Appena si arriva a Disneyland la prima cosa che si fa è precipitarsi verso l’ingresso del parco invece io vi consiglio una sosta nel market che trovate subito fuori dalla stazione ferroviaria. I prezzi sono molto convenienti e potete acquistare lì l’acqua da bere durante la giornata, biscotti, snack e anche sandwich per il pranzo.
Dentro al parco è tutto molto più costoso.
In alternativa preparatevi un pranzo al sacco a Parigi facendo la spesa il giorno prima in un supermercato.

Altro consiglio: dentro al parco evitate di prendere caffè, tè, cioccolata calda alle macchinette per non fare la fila nei bar, per caso ci siamo accorti che costa tutto molto di più!

Infine, vale la pena aspettare fino alla chiusura per vedere lo spettacolo finale con i fuochi d’artificio?
Sì, è bellissimo!

Ma in questo caso mettete a monte un po’ di fila per uscire e che dovrete per forza cenare all’interno.
Uno dei posti più economici lo abbiamo trovato sulla Main Street, un locale self-service con bruschettoni e quiche a prezzo accettabile. Fate attenzione a dove vi sedete e controllate sempre prima il menù fuori: in alcuni ristoranti si pagano cifre da capogiro come 60 euro a persona!

ATTENZIONE: controllate gli orari della RER e dello spettacolo finale perchè quando siamo andati noi in settembre era alle 21 e c’erano ancora treni per tornare a Parigi, ma in estate, quando il parco chiude più tardi potreste non avere più treni!!!

Dove dormire a Parigi

Noi abbiamo dormito all’Ibis, si tratta di una catena low-cost con colazione inclusa, se non avete pretese sono puliti e moderni. Le camere però non sono molto grandi e piuttosto semplici come arredamento.
A Parigi ce ne sono diversi, ovviamente quelli più centrali costano di più e poi alcuni non hanno le quadruple.
Se cercate una sistemazione più comoda potete scegliere un Novotel che fa parte dello stesso gruppo, Accor Hotels, ma di fascia superiore come servizi (anche nel prezzo).
Potete prenotarli sul sito ufficiale della catena cliccando qui sotto:
—————————————————————————————–

——————————————————————————————-

Disneyland Paris spettacolo finale

Disneyland Parigi spettacolo finale

Disneyland Paris spettacolo finale

Disneyland Paris fuochi d'artificio

Disneyland fuochi d'artificio

Questo articolo contiene un’affiliazione con Disneyland Paris che non comporta nulla per voi, in quanto il prezzo resta lo stesso (comprese le offerte), ma entrando dal nostro link aiutate il nostro blog a continuare a pubblicare contenuti come questo. Se poi vi è stato utile condividetelo con i vostri amici!

 

 

About Luisa Roncarolo

E’ più facile dire quello che non sono, piuttosto che quello che sono diventata. Non sono single, non sono trendy e non sarò mai una fashion blogger. Non fotografo tutto quello che mangio e non ho il fisico per i viaggi estremi. Non amo le automobili, preferisco i treni e quando posso vado in bicicletta. La mia famiglia viaggia sempre con me e questo voglio raccontare.

Check Also

La tour Eiffel vista da Trocadero

20 cose da fare a Parigi con bambini

Parigi è la città dell’amore. Perfetta per una fuga romantica, è anche una delle destinazioni …