Il Giardino di Boboli e gli altri parchi di Firenze per bambini | Italia con i bimbi

Il Giardino di Boboli e gli altri parchi di Firenze per bambini

Le cose da sapere prima di visitare il Giardino di Boboli

Il Giardino di Boboli è uno dei parchi più belli di Firenze, nonostante la mancanza di un parco giochi e salite abbastanza ripide, merita comunque una visita anche con i bambini.

Sembra che Eleonora, la moglie di Cosimo de Medici, non fosse soddisfatta della sua modesta dimora di Palazzo Vecchio per la grave mancanza del giardino, così avesse acquistato Palazzo Pitti per poter realizzare questo enorme parco sulla collina retrostante.

Il parco, costruito intorno alla metà del 1500, si trova alle spalle di Palazzo Pitti ed occupa una superficie di ben 45.000 mq.
Negli anni venne ampliato e arricchito con alcune grotte, un anfiteatro, un obelisco egizio, la vasca delle terme di Caracalla, numerose statue, le fontane del Nettuno e dell’Oceano. Nel ‘700 furono aggiunti il Kaffeehaus e la Limonaia, due complessi architettonici di pregio.

Gli ingressi sono 4: dal cortile di Palazzo Pitti, dal Forte Belvedere, da Via Romana e dal Piazzale di Porta Romana.

Vi sconsiglio di usare il passeggino all’interno dei giardini perché è veramente faticoso inerpicarsi per i vialetti in salita ricoperti di ghiaia, se avete bambini molto piccoli meglio un marsupio o lo zaino.

Per i più grandicelli invece sarà una piacevole una passeggiata in primavera, alla scoperta di grotte, tempietti, fontane, laghetti con le anatre e punti panoramici.

Quando il Giardino di Boboli è gratis

Se vi organizzate per visitare Firenze la prima domenica del mese, giornata in cui tutti i musei comunali sono gratuiti, potete anche decidere di farci una passeggiata breve e non troppo impegnativa, visto che è gratis.

Visitarlo tutto è un’impresa anche per i più allenati, ma si può anche girovagare senza meta qua e là, tanto per assaporare l’atmosfera di questo vero e proprio museo all’aperto.
Ci sono tante cose da vedere, forse troppe per dei bambini, quindi non seguite la piantina alla lettera e godetevi la passeggiata con i vostri figli. Forse è uno dei più faticosi tra i parchi di Firenze, ma ha un fascino tutto suo e almeno una volta nella vita bisogna andarci.

Tutte le info su costo del biglietto e orari di apertura li trovate sul sito del Polo Museale.

Parchi di Firenze per bambini: anatre al Giardino di Boboli

Parchi per bambini di Firenze: Giardino di Boboli

 

Gli altri parchi di Firenze per bambini

Altri giardini di Firenze

  • Giardino Bardini in Costa S. Giorgio 2;
  • Giardino delle Rose in Viale Poggi 2.

Parchi di Firenze attrezzati con giochi

  • Parco di Villa Strozzi detto Boschetto;
  • Parco dell’Albereta detto Anconella in Via di Villamagna;
  • Giardini di Villa Vogel in Via Delle Torri 23;
  • Parco giochi di Piazza D’Azeglio;
  • Parco giochi Nicholas Green nel Piazzale delle Cascine.

About Luisa Roncarolo

E’ più facile dire quello che non sono, piuttosto che quello che sono diventata. Non sono single, non sono trendy e non sarò mai una fashion blogger. Non fotografo tutto quello che mangio e non ho il fisico per i viaggi estremi. Non amo le automobili, preferisco i treni e quando posso vado in bicicletta. La mia famiglia viaggia sempre con me e questo voglio raccontare.

Check Also

Cascata del Varone- grotta inferiore con luce rosa

Il Parco Grotta Cascata Varone tra Riva e Tenno

Tra Riva del Garda e Tenno si trova il Parco Grotta Cascata Varone, ci siamo appena stati e vi diciamo com'è, quanto costa, come vestirsi.

Commenti

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *