Il Parco Grotta Cascata Varone tra Riva e Tenno | Italia con i bimbi
Home / Attrazioni turistiche / Il Parco Grotta Cascata Varone tra Riva e Tenno

Il Parco Grotta Cascata Varone tra Riva e Tenno

Una visita al Parco Grotta Cascata Varone costituisce una delle tappe fondamentali di un viaggio nel Garda Trentino con i bambini.

È difficile trovare le parole per descrivere un tale spettacolo della natura: pensate ad una profonda gola scavata nella montagna dalle acque del sovrastante lago di Tenno che, dopo un salto di 98 metri, si gettano sul fondo di un’ampia grotta.

Ancora oggi la forza erosiva dell’acqua scava la roccia ampliando la superficie della cavità di 2 millimetri all’anno.

Considerando che la profondità della Grotta Inferiore è di circa 55 metri mentre quella della Grotta Superiore raggiunge i 73 metri, sono “bastati” 20.000 anni di lenta erosione per formare questa forra naturale.

Una meraviglia che riempirà gli occhi dei vostri figli, così come ha ammaliato tanti personaggi illustri tra i quali l’Imperatore Francesco Giuseppe, Re Umberto II di Savoia, Thomas Mann, Gabriele D’Annunzio e Franz Kafka.

Cascata Varone di Riva del Garda - Sorgenti di Ravizze

Come funziona la visita della Cascata Varone

Superata la biglietteria, un breve vialetto conduce all’ingresso della Grotta Inferiore.

Prima di seguire i cartelli che indicano l’accesso alla grotta, fermatevi un attimo ad ammirare sulla sinistra le cascatelle delle Sorgenti di Ravizze e la Valletta bagnata dai rivoli dopodiché proseguite sulla destra.

Qui, l’eco del frastuono delle acque turbinanti suggerisce di indossare i kway prima di affrontare la passerella che, costeggiando la parete rocciosa, si addentra nell’antro ben illuminato della grotta inferiore.

Vi sembrerà di entrare in una grotta, in realtà siete in una strettissima forra (una gola) scavata nella montagna dall’acqua. Questo è il punto di osservazione più basso per osservare la cascata nella fase finale nel magico gioco di luci rosa, azzurro, viola che cambiano nel giro di pochi secondi.

Completamente avvolti dal pulviscolo acqueo, nelle calde giornate estive si apprezza con sollievo il forte abbassamento della temperatura all’interno della cavità: altra buona ragione per portare con sé giacche con cappuccio.

 

Cascata del Varone- grotta inferiore percorso

Cascata del Varone- grotta inferiore interno

Cascata del Varone- grotta inferiore interno_1

Cascata del Varone- grotta inferiore con luce blu

Cascata del Varone- grotta inferiore con luce rosa

 

Conclusa la prima parte della visita si lascia la Grotta Inferiore e si sale alla Grotta Superiore che si trova 40 metri più in alto, attraversando un Giardino Botanico di rara bellezza.

Questa bella passeggiata in dolce salita a gradoni è parte integrante dell’itinerario esperienziale. Corre tra aiuole fiorite dove troverete ad attendervi un’esplosione di colori e di profumi.

Grazie ad un microclima eccezionale, mani esperte di giardinieri qualificati hanno creato in questo luogo un giardino unico nel suo genere dove le piante del Mediterraneo convivono con gli alberi di montagna: le palme stanno vicino agli ulivi che lasciano spazio alle querce, agli oleandri e ai cipressi che a loro volta precedono larici e pini neri.

Cascata del Varone- vista su Gavazzo

Cascata del Varone- strada per arrivare alla Grotta superiore

Cascata del Varone- distesa di fiori nel giardino del parco

Cascata del Varone- fiori di hibiscus

Cascata del Varone- fiori nel parco botanico

Cascata del Varone- distesa di fiori nel parco botanico

Al termine di questo angolo di paradiso, considerato alla stregua di un trattato di botanica si arriva all’ingresso della Grotta Superiore dove una galleria di 15 metri, scavata nella roccia all’inizio del ‘900, si addentra nella montagna fino ad arrivare al cospetto del punto più alto della cascata.

Più avanti, ci attende il gran finale: il camminamento raggiunge una sporgenza naturale dalla quale si comprende bene la violenza dell’acqua che precipita sulle rocce.

Cascata del Varone- accesso alla Grotta Superiore

Cascata del Varone- forra della Grotta Superiore

Cascata del Varone- grotta della cascata

Cascata del Varone- grotte della cascata

Cascata del Varone- acceso alla Grotta Superiore lateralmente

Cascata del Varone- interno Grotta Superiore

Cascata del Varone- interno della Grotta Superiore

Come arrivare alle Cascate del Varone

Il Parco Grotta Cascata Varone dista appena 3 Km da Riva del Garda.

Il complesso delle grotte sorge all’inizio della statale 421 per il lago di Tenno, la stessa strada che collega Riva del Garda a Molveno.

Dotato di parcheggio, è ottimamente collegato a Riva del Garda e ad Arco dai frequenti bus urbani della linea 1 (itinerario circolare Riva -Varone -Arco – S.Giorgio – Brione – Riva: fermata Varone Cascata).

Cascata del Varone- ingresso del parco

Cascata del Varone- fontana

Cascata del Varone- parco della Grotta

Informazioni utili per la visita

Il Parco Grotta Cascata Varone, dotato di un’ampia zona attrezzata per picnic all’aperto dove fare merenda o consumare liberamente pranzi al sacco, è aperto tutto l’anno ad eccezione del giorno di Natale.
Oltre a un negozio di souvenir c’è anche un buon bar con tavolini all’aperto che propizia una sosta.

Il parcheggio auto non è grandissimo ma è gratuito, così come l’accesso all’area picnic. I cani possono entrare ma debbono essere tenuti al guinzaglio.



Orari di apertura

Gennaio e Febbraio: 10 – 17

Marzo: 9 – 17

Aprile: 9 – 18

Maggio, Giugno, Luglio e Agosto: 9 – 19

Settembre: 9 – 18

Ottobre: 9 – 17

Novembre e Dicembre: 10 – 17

Quanto costa il biglietto d’ingresso al Parco Grotta Cascata Varone

Biglietto individuale: 6.00 €

Tariffa famiglie: 2 adulti + 2 bambini: 22.00 €

2 adulti + 3 bambini: 26.00 €

Prezzi e orari potrebbero subire delle variazioni, verificate sempre sul sito ufficiale della cascata prima di andare.

Cascata del Varone- Rupe di Deva e sorgenti di Ravizze

Cosa vedere nei dintorni della Cascata Varone

A pochi chilometri dalla cascata potete visitare il borgo di Canale di Tenno, uno dei borghi più belli d’Italia, e il suggestivo Lago di Tenno (8 km dalla Cascata Varone e a 14 km da Riva del Garda).

Lago di Tenno

Lago di Tenno
Foto credits Garda Trentino

Se state organizzando una vacanza nel Garda Trentino potete leggere anche :



About Luisa Roncarolo

E’ più facile dire quello che non sono, piuttosto che quello che sono diventata. Non sono single, non sono trendy e non sarò mai una fashion blogger. Non fotografo tutto quello che mangio e non ho il fisico per i viaggi estremi. Non amo le automobili, preferisco i treni e quando posso vado in bicicletta. La mia famiglia viaggia sempre con me e questo voglio raccontare.

Check Also

Pradel- il nido del sentiero Sciury

Pradel con bambini: sentiero Sciury, Forest Park, Malga Tovre, MTB

A Molveno con i bambini non potete perdervi il Pradel: sentiero Sciury, parco avventura Forest Park, Malga Tovre, Rifugio La Montanara e percorsi MTB.

Commenti

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *