Home / Europa con i bimbi / Olanda / Van Gogh Museum con bambini: biglietti, quadri, come arrivare.

Van Gogh Museum con bambini: biglietti, quadri, come arrivare.

Non si può andare ad Amsterdam senza visitare il Van Gogh Museum.
Il museo si distribuisce su 3 piani e contiene ben 200 dipinti, 500 disegni, 700 lettere del grande pittore olandese, eppure la visita non è particolarmente lunga, né particolarmente noiosa ed è per questo alla portata anche dei bambini (ovviamente poi dipende dal bambino e dal suo carattere).

Area foto al museo Van Gogh di Amsterdam

Non so dirvi come mai, ma la visita scorre fluida come se il tempo si fosse fermato.
Segui il flusso contingentato delle persone che si sono prenotate al tuo stesso orario e te ne stai lì a guardare questi capolavori con normalità, come se li avessi già visti, come se fossero sempre stati nel tuo salotto.
I bambini vagano da una sala all’altra tutti presi dalle loro audio guide, seguono i numeri e ascoltano la spiegazione mentre osservano quadri. La gente è composta, silenziosa, attenta. Tutto molto organizzato, tutto molto tranquillo.
Una bella esperienza per i ragazzi che hanno visto i girasoli mille volte sui libri di scuola.

Il museo si compone di due edifici collegati tra loro: quello principale ospita la collezione permanente mentre l’altro edificio è dedicato alle mostre temporanee.

vangoghmuseum

Quali sono le opere imperdibili al Museo Van Gogh

Se andate in un museo di quadri con i bambini dovete velocizzare la visita e non potete leggere tutte le didascalie, osservare con calma tutti i quadri, le lettere e il materiale esposto; quindi io vi consiglio di concentrarvi sulle opere più importanti.
Sicuramente i girasoli poi la casa gialla, iris, i mangiatori di patate, il mandorlo in fiore, i vari autoritratti e i campi di grano come quello con i corvi.
Purtroppo non si possono fare foto  nelle sale dove sono esposti i quadri quindi ho solo qualche foto dell’atrio le altre sono quelle fornite dal museo alla stampa.

vangoghmuseum

vangoghmuseum

 vangoghmuseum-

vangoghmuseum

Alla fine della visita vi aspettano i due shop del museo, molto forniti e con prodotti di qualità (insomma non è la solita roba). Uno si trova al piano terra e uno al primo piano mentre al terzo piano c’è la libreria con uno speciale angolo per i bambini e perfino un tavolo da lettura con bellissima vista sul Museumplein.

Per mangiare nel museo c’è il Caffè Le Tambourin con piatti caldi e freddi. Il wi-fi è gratuito in tutto il museo.

Shop-Van-Gogh-Museum

Shop-del-museo-Van-Gogh-di-Amsterdam

Cosa c’è da fare con i bambini al Van Gogh Museum

Interessante sapere che al banco informazioni potete chiedere quali attività ci sono come le visite guidate o la caccia al tesoro per i bambini dai 6 ai 12 anni che è gratuita (rispondendo esattamente a tutte le domande riceverete un regalino al banco informazioni alla fine della visita). È disponibile in olandese e inglese.

Per i bambini dai 6 ai 12 anni c’è anche il bauletto da viaggio Vincent che contiene compiti da realizzare insieme agli adulti.

Il venerdì sera il museo è aperto per ospitare attività extra come musica dal vivo, workshop, spettacoli e visite guidate. Inoltre al lounge bar vengono serviti alcuni cocktail.

Trovate tutte le informazioni sulle attività per le famiglie sul sito ufficiale del museo a questo link.

Van Gogh museum video

Quanto costa il Museo Van Gogh

La buona notizia è che il museo è gratuito per i bambini. Gli adulti possono acquistare il biglietto on-line ed è obbligatorio scegliere il giorno e l’orario di visita. Questo permette una fila velocissima all’ingresso, quindi non spaventatevi se arrivando vedete la coda, in realtà entrerete in pochi minuti perchè tutti hanno già il biglietto e sono prenotati al vostro stesso orario.
I biglietti ora sono in vendita solo online sul sito ufficiale del museo e costano 18 euro per gli adulti (maggiori di 18 anni).
Notate bene che attualmente non è possibile arrivare sul posto senza prenotazione e senza avere già i biglietti.
L’ingresso è gratuito con la Amsterdam City Card  di cui vi ho già parlato, ma dovete comunque prenotare l’orario di visita quindi dovreste ritirare la city card e poi andare sul sito per prenotare nel giorno e nell’orario che preferite.
L’audio guida è gratis per i bambini fino a 12 anni mentre dai 12 ai 16 anni costa 3 euro.



 

audio guida del Van Gogh Museum di Amsterdam

Van Gogh Museum atrio

Dove si trova il Van Gogh Museum e come si raggiunge

Amsterdam ha un intero quartiere dedicato ai musei che si raggiunge facilmente dalle stazioni.
Il museo si trova all’interno di una bella costruzione in vetro di fronte al parco Museumplein che si trova prima della piazza con la scritta I Amsterdam e l’imponente edificio del Rijksmuseum.
Il museo naturalmente è accessibile anche a chi si trova su una sedia a rotelle visto che gli ascensori raggiungono tutti i piani.

Dalla stazione centrale di Amsterdam:

  • Tram 2, direzione Nieuw Sloten, fermata Van Baerlestraat
  • Tram 5, direzione Amstelveen Binnenhof, fermata Van Baerlestraat
  • Bus 347, direzione Uithoorn, fermata Rijksmuseum o Museumplein
  • Bus 357, direzione Kudelstaart, fermata Rijksmuseum o Museumplein

Dalla stazione Amsterdam Sloterdijk:
Tram 12, direzione Amsterdam Amstel, fermata Museumplein

Dalla stazione Amsterdam Amstel:
Tram 12, direzione Station Sloterdijk, fermata Museumplein

Dalla stazione Amsterdam Zuid WTC:
Tram 5, direzione Amsterdam Central Station, fermata Van Baerlestraat.

Van Gogh Museum Amsterdam

Ringraziamo il Van Gogh Museum per l’ingresso stampa che ci ha fornito e per le foto dei quadri che appartengono alla fondazione Vincent Van Gogh.



About Luisa Roncarolo

E’ più facile dire quello che non sono, piuttosto che quello che sono diventata. Non sono single, non sono trendy e non sarò mai una fashion blogger. Non fotografo tutto quello che mangio e non ho il fisico per i viaggi estremi. Non amo le automobili, preferisco i treni e quando posso vado in bicicletta. La mia famiglia viaggia sempre con me e questo voglio raccontare.

Check Also

Efteling Re dei Troll

Efteling il parco da fiaba d’Olanda: attrazioni, prezzi, come arrivare

Cosa vi viene in mente se dico Olanda? Io penso subito ai tulipani, i mulini …