Home / Trentino Alto Adige / Alpe Cermis formato famiglia: Cermislandia

Alpe Cermis formato famiglia: Cermislandia

In ogni stagione, l’Alpe Cermis in Val di Fiemme si dimostra una montagna formato famiglia.
Dal centro di Cavalese, come anche dalla stazione di fondovalle dello stesso impianto, una moderna funivia impiega pochi minuti per raggiungere i 1.280 metri della località Doss dei Laresi dove, circondata da rifugi e  baite, alla partenza della pista Olimpia 3sorge il magico regno Cermislandia.

scivolo Rifugio Paion

Parco giochi

Il vasto parco giochi di montagna, d’estate e d’inverno offre ai bambini tante strutture per giocare in plein air. Intorno ad un laghetto con il ponticello, alimentato da una fonte più in alto che scende nei tronchi, tanti giochi di legno, altalene e scivoli, teleferiche e una discesa con i rulli su cui scivolare con una tavoletta, una sabbiera sotto al gazebo… tutto gratuito!

I giochi sono lì per occupare il tempo dei nostri piccoli esploratori, che anche dopo varie ore, non vorranno più andare via… almeno questo è quello che è successo a noi, che abbiamo lasciato nostro figlio razzolare in libertà mentre, in amabile compagnia di altri genitori sorridenti e rilassati, sorseggiavamo un cappuccino seduti nella terrazza della Baita Grana. Da quella posizione privilegiata tenevamo sott’occhio, da un lato il frutto dei nostri lombi e dall’altro nonno Diego, il titolare del ristorante il quale, già alle undici, su una moderna cucina da campo mescolava nel paiolo vari tipi di farine per la sua celeberrima polenta, servita di lì a poco in porzioni pantagrueliche.

Cermislandia-laghetto-e-gioch

Cermislandia-laghetto

Cermislandia-parco-giochi

 Cermislandia-scivolo

Cermislandia-teleferica

La vera e propria quadratura del cerchio: poca fatica per raggiungere un posto bello dove passare buona parte della giornata leggiucchiando in un rifugio mentre i figli si svagano all’aria aperta complici anche i tanti appuntamenti settimanali, il fitto programma di attività estive pensate apposta per i bambini.

Dal 25 giugno al 10 settembre, dalle 09.30 alle 12.00 o dalle 14.30 alle 17.00, tutti i lunedì lo staff della Val di Fiemme organizza un intrattenimento con i Giochi di una volta.
Prenotazioni: entro la domenica sera ore 17.30 sera al numero 0462-340490 o 3465024955.




 

Per i possessori di FiemmE-motion: € 2,50 (gadget e animazione).
Il sabato dalle 10.00 alle 14.00 c’è la Caccia al tesoro.
Prenotazioni: entro il venerdì sera ore 17.30 sera al numero 331 9241567.
Negli altri giorni della settimana: la Giornata del boscaiolo, giochi legati all’arte di mimetizzarsi, ed attività legate alla geologia.
Il programma completo lo trovate sul sito ufficiale.

L’incanto dell’Alpe del Cermis non finisce certo qui.

 

Cermislandia-giochi

La Via del Bosco

Dalla località Doss dei Laresi, le cabine del secondo tronco della funivia impiegano appena 12 minuti per raggiungere i 2.000 metri della località Cermis dove, in prossimità del rifugio Eurotel, parte la via del bosco, d’inverno una pista da sci molto speciale per i bambini, e d’estate un sentiero didattico pieno di sorprese che attraversa uno dei tanti boschi della Magnifica Comunità di Fiemme.

vista al Paion del Cermis

parapendio-Paion-del-Cermis

Rifugio-Paion-mucche

Fattoria Jja Jja Hoo al Paion

Noi non ci siamo avventurati, immediatamente risucchiati dalla cima Paion del Cermis (2250 m), comodamente raggiungibile tramite la seggiovia Lagorai. Sulla vetta, oltre al grande il rifugio Paion abbiamo trovato tanti animali della fattoria Jja Jja Hoo che, all’interno dei loro ampi recinti non si curavano di noi turisti ma soprattutto degli appassionati di parapendio, moderni Icaro pronti a spiccare il volo da una postazione lori dedicata.
Ottima per le mamme la grande terrazza del bar da cui sorvegliare i bimbi che si divertono ai giochi in legno del rifugio Paion. All’interno anche un fornito negozio di souvenir oltre a tante specialità.

fattoria-Rifugio-Paion

animali-al-Rifugio-Paion

giochi rifugio Paion Cermis

parco giochi Rifugio Paion

Panoramio Lagorai 360°

Poco lontana dal rifugio, ma sempre in vista, sorge un ottimo punto panoramico, il Panoramio Lagorai 360°, un osservatorio attrezzato che permette di riconoscere, una ad una, le catene montuose tutt’intorno all’Alpe del Cermis.

A contarli bene, sono almeno 11 i gruppi  dolomitici che si possono scorgere da questa cresta: Brenta, Latemar, Antermoia, Sassolungo, Sella, Marmolada, Cristallo, Antelao, Pelmo, Civetta e Pale di S.Martino. Sono inoltre visibili i ghiacciai delle Alpi Retiche (Ortles, Gran Zebru, Similaun, Palla Bianca, ecc.. un’altra buona ragione per arrivare fino in cima a questa montagna incantata.

Panoramio con vista a 360

vista dal Paion del Cermis

vista dal Panoramio al Paion




About Paolo Merlini

Merlini è uno che entra nelle autostazioni come un pellegrino nella cattedrale di Compostela attendendo la benedizione. Come e meglio di Benigni, potrebbe mandare a memoria tutte le sigle delle aziende di trasporto pubblico, dall’Autostradale alla Zani Viaggi, con gli occhi chiusi e con le mani legate, compresi i relativi indirizzi web

Check Also

regno incantato al Buffaure

Escursioni per bambini in Val di Fassa: i percorsi tematici del Buffaure

Siamo appena stati in Val di Fassa e, andando alla ricerca di gite da fare …

Commenti

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *