Piccoli viaggiatori a piedi e in treno: 30 escursioni per famiglie

Poche cose affascinano i bambini come i mezzi di trasporto, in particolare quelli che viaggiano su rotaia come treni e funicolari, che hanno il potere di lasciare a bocca aperta i piccoli viaggiatori, e non solo loro.

Tratto da Piccoli viaggiatori a piedi e in treno di Terre di Mezzo Editore

Piccoli viaggiatori in treno copertina

La nostra recensione de “Piccoli viaggiatori a piedi e in treno”

Merita una segnalazione la guida di questi due fotografi della provincia di Torino che viaggiano con la loro bambina e si sono specializzati in itinerari per la famiglia.

La novità, rispetto alle altre guide del genere, è che i percorsi sono a misura di bambino e sono testati da loro in prima persona.

Trenta itinerari in Italia, Francia e Svizzera in cui vengono abbinati passeggiate a ferrovie particolarmente suggestive come il famoso Bernina Express, a funicolari come quella di Mondovì e perfino a tramvie come la “dentiera” Sassi-Superga che noi abbiamo raccontato in Torino la Tranvia Sassi Superga.

Su “Piccoli viaggiatori a piedi e in treno” ci sono tutte le informazioni pratiche su cosa vedere, dove mangiare e dove dormire, i parchi giochi, la durata delle camminate e una parte introduttiva veramente utile sulle promozioni e gli sconti per famiglie in Italia, Svizzera e Francia.

Da sottolineare che non ci sono pubblicità di hotel, vengono forniti i nominativi degli enti turistici o dei consorzi a cui rivolgersi per trovare un alloggio in zona questo forse la rende meno completa, però anche più libera, no?

Una guida utilissima e indispensabile per tutti quelli che vogliono lasciare a casa l’automobile come noi e vivere la magia delle vecchie ferrovie, tranvie o funicolari.

Se volete acquistarla potete cliccare sul link qui sotto:

About Luisa Roncarolo

E’ più facile dire quello che non sono, piuttosto che quello che sono diventata. Non sono single, non sono trendy e non sarò mai una fashion blogger. Non fotografo tutto quello che mangio e non ho il fisico per i viaggi estremi. Non amo le automobili, preferisco i treni e quando posso vado in bicicletta. La mia famiglia viaggia sempre con me e questo voglio raccontare.

Check Also

La copertina del libro Guida ai luoghi geniali

Guida ai luoghi geniali: musei, parchi, planetari, miniere.

Noi ci abbiamo provato a visitare tutti i musei della scienza italiani. Non ci siamo …

Commenti

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *