Home / Eventi / Feste e sagre / Seridò: giochi, teatro, sport e tanta creatività

Seridò: giochi, teatro, sport e tanta creatività

Pensate ad una grande festa che si ripete per 8 giorni ogni primavera, durante la quale i bambini possono giocare, partecipare a laboratori creativi, assistere a spettacoli di teatro, provare nuovi sport e divertirsi con tante attrazioni a loro dedicate.

Tutto questo è Seridò, un evento pensato proprio per le famiglie che va in scena a Brescia da ben 23 anni.

locandina Serido

Cosa possono fare i bambini a Seridò?

Niente di virtuale. Qui le esperienze sono molto concrete e i bambini sono i veri protagonisti della festa, possono cimentarsi nei giochi più noti in formato gigante, dipingere con le dita, lavorare la creta, navigare in una piscina sulle barchette a pedali, andare a cavallo, scivolare sui gonfiabili… ma anche vivere la magia del teatro.

Come dissero ad uno spettacolo di teatro per ragazzi della mia città: “ricordate che in televisione si vede piccolo, al cinema si vede grande ma a teatro si vede vero”.

Ma ora vediamo, padiglione per padiglione, cosa c’è da fare a questa festa dedicata al gioco in tutte le sue forme.

bimbi che giocano a Seridò

Padiglione 1
Qui i giochi da tavolo che conosciamo tutti diventano giganti, come se fossimo nel libro di Alice nel paese delle meraviglie.
Memory, Dama, Oca, Forza 4, Twister, Indovina chi, Tris, Shangai, Flipper Woods… non manca nulla, nemmeno la pista dei gokart.
Nella stessa area si trova anche la Città dei bambini con gli stand dei vigili del fuoco, la protezione civile, i carabinieri, pronto soccorso e polizia.

Padiglione 2
Il secondo padiglione ospita invece i gonfiabili per i più piccoli, gli scivoli baby, biciclette, mini gokart, tricicli, rotini, trattori e palline.

Padiglione 3
L’area è interamente occupata dai gonfiabili per i bambini più grandicelli e che non si lasciano spaventare dall’altezza.

Padiglione 4
Questo è il padiglione dedicato agli spettacoli teatrali con un record di 3 teatri con ben 12 spettacoli al giorno!

Padiglione 5
I bimbi più creativi si danno appuntamento al padiglione numero 5 dove tra creta, tempere a dita, lavagne, sale colorato, maschere, sabbiarelli e tanto altro, il divertimento è assicurato.
Qui trovate anche due aree per i più piccini, quelli con meno di 3 anni.

Padiglione 6
Il posto ideale per giocare insieme ai genitori: bowling, parco giochi, calcetto, pista delle biglie e sabbioneta.

Padiglione 7
Al grido di “Tutti giù per terra” qui si gioca sul pavimento, anzi sui grandi tappetoni.

Padiglione 8
L’ultimo è quello dedicato allo sport: golf, salto in lungo e in alto, equilibrio, barchette e tiro con l’arco.
Insomma più gioco che sport, in modo da coinvolgere anche i più pigri nelle attività.

Per vedere tutti i padiglioni nel dettaglio, qui potete scaricare la mappa di Seridò.

costruzioni giganti a Seridò

barchette a pedali nella piscina

 acquerelli a Serido Brescia

a cavallo a Seridò

shangai a Seridò

giochi di legno a Serido

Seridò Libri

Se i vostri figli sono appassionati di libri per bambini, sappiate che a Seridò si può giocare anche con i libri che diventanto proposte di gioco nelle 5 aree riservate ai laboratori creativi sulla lettura.

Il sasso nello stagno

Un evento speciale è poi dedicato al grande scrittore per ragazzi Gianni Rodari. Tutti conosciamo i suoi racconti ricchi di contenuti educativi e le sue originali poesie.

Sabato 27 aprile nella sala conferenze del centro fiera ci sarà l’incontro “Il sasso nello stagno” rivolto a insegnanti, genitori ed educatori.
Durante questo convegno ci sarà la presentazione del libro “L’alfabeto di Gianni” e l’incontro con i suoi autori: Pino Boero e Walter Fochesato.
La partecipazione è gratuita ma è consigliata l’iscrizione entro il 24 aprile sul sito Serido.it.

teatro a Seridò

teatro Seridò

giochi per terra a Seridò

Quanto è grande Seridò?

80.000 metri quadri di aree gioco disposte su 8 padiglioni con oltre 100 giochi. Vi bastano?
Lo spazio è grande ma tra un padiglione e l’altro si può girare tranquillamente con il trenino, esperienza sempre molto apprezzata dai bambini.

Per il pranzo e per la merenda ci sono un punto ristoro e alcune aree food: self service e area picnic nel padiglione 6, gelateria, pizza al taglio, paninoteca e fast food nei padiglioni 6 e 7, area esterna snack e picnic nel padiglione 8.

trenino di Seridò

Qual è l’età consigliata?

Da 0 a 12 anni e pensate che nonostante siano loro i protagonisti, in questa fascia d’età non pagano.

Le mamme dei bambini piccoli non avranno problemi perchè ci sono 4 nursery con fasciatoio, poltrona allattamento e microonde per scaldare il latte o le pappe, oltre all’area giochi per i piccini con meno di 3 anni.
Alcune aree poi sono pensate per far giocare insieme genitori e figli.

gioci a terra con i bambini

Quando c’è e dove si svolge?

Segnate in agenda, le giornate dell’evento sono: 25, 26, 27, 28 aprile e 1, 3, 4, 5 maggio dalle 9.30 alle 19.
L’evento si svolge al Centro Fiera del Garda Montichiari (BS) in Via Brescia 129.
In pratica a pochi chilometri sia da Brescia che da Desenzano del Garda. Volendo potete arrivare in treno in una di queste due città e poi prendere l’autobus. Gli orari li trovate sul sito dell’Apam.

Quanto costa?

Gli adulti e i ragazzi dai 13 anni in su pagano 14 euro mentre i bambini fino a 12 anni entrano gratis.
Una volta pagato il biglietto d’ingresso per gli adulti, non ci sono altri costi da pagare all’interno dei padiglioni, tutti i giochi sono inclusi.
Il parcheggio e l’area camper sono gratuiti.
Da quest’anno la novità è che si possono comprare i biglietti online sul sito ufficiale della manifestazione
ed evitare così di fare la fila.

Lego a Seridò

Fondo RED

Da sapere che acquistando le bottigliette d’acqua Maniva, darete il vostro contributo al fondo del Progetto RED, creato per garantire gli insegnanti di sostegno ai bambini con disabilità nelle scuole paritarie della provincia di Brescia.

Noi quest’anno non riusciamo ad andare per via della distanza, ma avremo un’inviata speciale: Letizia Dorinzi. Seguitela il 27 aprile sui social di Italiaconibimbi.it (Facebook, Instagram Stories e Twitter), vi racconteremo l’evento live.

 

 trucca bimbi

Post sponsorizzato da Seridò.

About Luisa Roncarolo

E’ più facile dire quello che non sono, piuttosto che quello che sono diventata. Non sono single, non sono trendy e non sarò mai una fashion blogger. Non fotografo tutto quello che mangio e non ho il fisico per i viaggi estremi. Non amo le automobili, preferisco i treni e quando posso vado in bicicletta. La mia famiglia viaggia sempre con me e questo voglio raccontare.

Check Also

Alla sagra delle castagne di Marradi 2017 si va col treno a vapore!

Ci sono degli appuntamenti autunnali ai quali è difficile dire di no. Quest’anno non abbiamo …