Home / Emilia Romagna / Gatteo Mare Summer Village: un paese diventa villaggio

Gatteo Mare Summer Village: un paese diventa villaggio

Dalle cittadine romagnole c’è sempre da imparare in fatto di turismo.

Visto che le famiglie amano molto i villaggi con animazione per grandi e piccini, quelli di Gatteo Mare si sono detti perché non trasformare un intero paese in un grande villaggio vacanze?

Gatteo Summer Village cartellone

Gatteo Mare Summer Village

Per chi non lo conoscesse Gatteo Mare si trova tra Bellaria e Cesenatico,  molto vicino sia a Ravenna che a Rimini, quindi ottimo punto di partenza per visitare i dintorni e i parchi di divertimento della Romagna.
Una piccola cittadina ma con una grande vocazione turistica con i suoi 50 alberghi per lo più a gestione familiare, B&B, campeggi, appartamenti in affitto e stabilimenti balneari.

L’equipe di animazione durante il giorno organizza attività sportive e di svago nei trenta stabilimenti balneari di Gatteo Mare: acquagym, tiro con l’arco, balli di gruppo e tornei sportivi.

Mentre di sera la movida si sposta nell’area pedonale del centro del paese dando vita a spettacoli, balli e animazione per i bambini, tutti coinvolti in una grande festa.

Sono previste anche settimane di vacanza a tema per tutta l’estate come quella dedicata alla mamma o ai gatti (settimana della micizia dal 14 al 20 luglio), quella del carnevale o del folklore… ma la settimana più gustosa è senz’altro la prima di settembre a tema Romagna con menù tipici della cucina locale e spettacoli itineranti.

Altri eventi da segnalare a Gatteo sono la Notte del Liscio a metà giugno, la Notte Rosa dal 1 al 7 luglio, il Carnevale dell’Adriatico il 26 luglio, la festa di Ferragosto Live con i fuochi d’artificio il 14 agosto.

Sul sito dell’Emilia Romagna Turismo trovate il programma del Gatteo Summer Village con tutti gli orari e le location.

 Gatteo Summer Village

Gatteo Summer Village

Speciale bambini

Naturalmente i veri protagonisti del Gatteo Summer Village sono i bambini che trovano servizi dedicati negli hotel e un programma dettagliato di attività per loro partecipando al mini e allo junior club a seconda dell’età proprio come un vero villaggio vacanze.

Sport nuovi da imparare, giochi e laboratori dove esprimere al meglio la propria creatività, un simpatico trenino per spostarsi da una parte all’altra, le sfilate delle mascotte e tanti spettacoli serali per i più piccoli, non manca proprio nulla.
Nei giardini Don Guanella poi, si balla tutti insieme la baby dance, mentre in Piazza della Libertà il martedì è Family Night.

Gatteo Summer Village animatori

Gatteo Summer Village

Dove dormire a Gatteo

Se state cercando un hotel a Gatteo Mare 3 stelle, per le vacanze con i bambini, potete valutare i Gobbi Hotel: 5 hotel con 4 location di intrattenimento comuni come a formare un piccolo villaggio.
Gli hotel Plaza, Francesca, Baky, Sant’Andrea e Villa Carmen condividono la spiaggia privata del Bagno Lisa 11, il parco di 10.000 mq. Marco Sport, l’Acquapark e il Melania Club per la sera.

spiaggia di Gatteo Mare - ombrelloni

spiaggia di Gatteo Mare - fila di ombrelloni

 

spiaggia di Gatteo Mare - mare

spiaggia di Gatteo Mare - giochi per bambini

spiaggia di Gatteo Mare - ombrellone

Specialità gastronomiche

Naturalmente anche Gatteo, come tutta la Romagna, è patria della piadina farcita in mille modi, ma potrete gustare tante altre specialità come i salumi locali, i vari piatti di pesce azzurro, perfino le rane per i più coraggiosi!

Un prodotto tipico di Gatteo sono le cantarelle: un dolce che si ottiene impastando farina sciolta in acqua e poi viene cotto sulla piastra, infine spolverizzato di zucchero o farcito.
A fine settembre a Gatteo Mare si svolge la tradizionale Sagra della Cantarella con molti spettacoli ed eventi oltre alla degustazione di questo dolce povero della tradizione romagnola.

spiaggia di Gatteo Mare - pattini

Cosa vedere a Gatteo Mare

Il centro storico di Gatteo si trova a 10 km circa da Gatteo Mare e ospita un castello malatestiano dal quale si gode di un bellissimo panorama. Da vedere anche la Chiesa Parrocchiale e l’Oratorio di San Rocco con affreschi del ‘600.

Per gli appassionati di storia sarà molto emozionante attraversare il ponte sul Rubicone con il busto a Giulio Cesare. Fu proprio qui che venne pronunciata la famosa frase “Il dado è tratto” riferendosi alla decisione di superare in confini tra la Gallia e l’Italia con il suo esercito che si era rifiutato di sciogliere dopo le campagne in Gallia.

Il birdwatching invece si può praticare nell’Oasi Marina Costiera dove immersi nella vegetazione mediterranea vivono molti uccelli.



Un’idea carina per una gita in famiglia sono le mini-crociere della motonave Adriatic Princess che effettua partenze quotidiane dall’imbarco foce fiume Rubicone al bagno 2 Corrado (accanto al parcheggio di piazzale Bracci e giardini Don Guanella).
Martedì, giovedì, venerdì e sabato mattina gita in mare aperto per vedere da vicino i vivai di cozze e conoscere l’allevamento di questi buonissimi mitili.
Martedì e giovedì pomeriggio: minicrociera panoramica fino alla Baia degli Angeli.
Mercoledì e domenica pomeriggio minicrociera fino al promontorio di San Bartolo e sosta alla Baia Vallugola. Lunedì, venerdì e sabato pomeriggio minicrociera in alto mare alle piattaforme metanifere e possibili incontri con i delfini.

spiaggia di Gatteo Mare - motonave Adriatic Princess

spiaggia di Gatteo Mare - pattin

Cosa fare nei dintorni

Gatteo può essere una buona base di partenza per visitare i mosaici di Ravenna, il Porto Canale di Cesenatico con il Museo della Marineria e la bella cittadina di Riccione con i suoi viali pieni di negozi e giochi per bambini.
Forse non vi basterà una settimana di vacanza per fare tutto, ma io sono felice di lasciare qualcosa ancora da vedere in un posto dove sono stata per avere la scusa per ritornare.

Gatteo Mare



About Luisa Roncarolo

E’ più facile dire quello che non sono, piuttosto che quello che sono diventata. Non sono single, non sono trendy e non sarò mai una fashion blogger. Non fotografo tutto quello che mangio e non ho il fisico per i viaggi estremi. Non amo le automobili, preferisco i treni e quando posso vado in bicicletta. La mia famiglia viaggia sempre con me e questo voglio raccontare.

Check Also

trenino CityBo Express Bologn

Cosa fare a Bologna con bambini

Tornare nella tua città universitaria è come riaprire un cassetto pieno di ricordi. Bologna per me è l’ansia prima dell’esame, il freddo …

Commenti

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *