Sentiero del Ponale con la famiglia: passeggiata e ciclabile

Il sentiero del Ponale è molto amato dalle migliaia di turisti che ogni anno affollano le montagne vista lago del Garda Trentino.

Passeggiata panoramica senza troppe difficoltà, collega le spiagge di Riva del Garda con Pregasina e con la Valle di Ledro collezionando, passo dopo passo, un’infinità di scorci mozzafiato.

Grandiosa opera d’ingegneria stradale dai numerosi tornanti a picco sul lago con 3 tunnel ricavati nella viva roccia del Monte Oro, fino al 1990 era la sola via di collegamento tra il versante settentrionale del Lago di Garda e la Valle di Ledro.

Sentiero del Ponale di Riva del Garda - panorama sul lago

La storia della strada Ponale

Finanziata dai comuni interessati deve la sua realizzazione al genio visionario di Giacomo Cis, imprenditore ledrense che ne promosse la realizzazione.

Presenziò all’inizio dei lavori nel 1848 morendo, sfortunatamente per lui, nell’imminenza dell’inaugurazione del 1851. Nel 2004, dopo un lungo periodo di chiusura, è stata riconvertita in sentiero ciclopedonale diventando una delle principali attrazioni del Lago di Garda.

Sentiero del Ponale di Riva del Garda - cartelli storia

Sentiero del Ponale di Riva del Garda - cartello

Com’è il sentiero del Ponale

La passeggiata completa prende il via dalla sede del Tourist Information di Riva del Garda (Largo Medaglie Oro al Valor Militare 5), toccando poi la Rocca e procedendo in pieno centro storico per Piazza III Novembre e l’adiacente Piazza Catena con l’imbarcadero terminal traghetti.

Superata la Centrale Idroelettrica, prima della galleria si lascia la strada per Limone del Garda, svoltando a destra dove l’unico breve tratto di ripida salita dell’intero sentiero del Ponale premette di prendere velocemente quota.

La strada nel primo tratto è asfaltata poi si trasforma in un sentiero ampio su brecciolino che passa attraverso diverse gli escursionisti a piedi possono camminare sul lato più esterno (salendo cercate di mantenere la sinistra).

Lungo la strada, le antiche fortificazioni austro-ungariche non mancano di suscitare meraviglia almeno quanto il respiro dell’orizzonte sempre a tiro di sguardo con il Monte Brione e il Monte Baldo che caratterizzano il panorama dell’Alto Garda sulla sponda di Torbole.

Riva del Garda visto dal sentiero del Ponale - battello sul lago

Riva del Garda visto dal sentiero del Ponale - belvedere degli innamorati

Sentiero del Ponale di Riva del Garda sotto la roccia

Sentiero del Ponale di Riva del Garda - galleria

Sentiero del Ponale di Riva del Garda - galleria

Sentiero del Ponale di Riva del Garda gallerie

Sentiero del Ponale di Riva del Garda vista lago dalla roccia

Sentiero del Ponale di Riva del Garda - panorama

Dove si arriva

Dopo circa 3,7 Km dalla partenza troviamo il Bar Ristorante Ponale Alto, ottimo punto di ristoro dotato tra l’altro di una bella terrazza panoramica. I meno allenati possono arrivare fin qui e poi tornare indietro per la stessa strada.

Per chi vuole proseguire, a poca distanza dal bar c’è un bivio: prendendo a sinistra di raggiunge Pregasina, distante circa 3 km, mentre prendendo a destra di accede alla Valle di Ledro (Molina di Ledro, paese della valle ai bordi del lago, noto per il Museo delle Palafitte, è a circa 7 Km dal bivio). Per saperne di più su questa magnifica zona potete leggere il nostro post sul Lago di Ledro.

Il primo tratto del Sentiero del Ponale appena descritto, da Riva del Garda fino al Bar Ristorante Ponale Alto, nonostante la salita iniziale, è alla portata di tutta la famiglia.

Sentiero del Ponale di Riva del Garda - bivio Pregasina - Valle di Ledro

Sentiero del Ponale di Riva del Garda - bivio Valle di Ledro

Sentiero del Ponale di Riva del Garda - colonnina per ciclisti

Sentiero del Ponale di Riva del Garda - bar Ponale Alto

A cosa fare attenzione

Il fondo prevalentemente sterrato e alcune strettoie non lo rendono adatto ai passeggini (l’asfalto è presente solo all’interno delle gallerie). 

Per lo stesso motivo, ai bikers suggeriamo di affrontare il tracciato in MTB e lo consigliamo solo ai ragazzini più grandi e già allenati  a questo tipo di percorsi.
Inoltre, in bicicletta bisogna prestare particolare attenzione ai pedoni e agli altri ciclisti che in discesa sfrecciano a grande velocità.

I primi due chilometri circa sono in condivisione tra pedoni e ciclisti, questo crea qualche difficoltà a chi sale a piedi e si trova davanti all’improvviso i ciclisti in discesa, state attenti ai bambini e fateli camminare sempre sul lato sinistro del sentiero, mai al centro.

Sentiero del Ponale di Riva del Garda - segnaletica

Lunghezza, dislivello, tempi di percorrenza e parcheggio

Sentiero: facile

Lunghezza: circa 3,7 km per il Bar Ristorante Ponale Alto; 7 km circa per Pregasina; 11 km circa per Molina di Ledro.

Dislivello: 260 mt. per Pregasina; 382 mt. per Molina di Ledro.

Tempi di percorrenza: 1 h 15 minuti da Riva del Garda fino al Bar Ponale Alto (2 ore circa andata e ritorno).

Sentiero del Ponale di Riva del Garda - inizio

Dove parcheggiare

In centro, vicino all’ufficio turistico, ci sono diversi parcheggi a pagamento.

Se volete abbreviare di circa 700 metri la passeggiata, invece che iniziare dall’ufficio turistico, potete partire dalla centrale idroelettrica,
lasciando l’auto nel parcheggio a pagamento che si trova subito prima oppure tentare la fortuna nei pochissimi posti auto gratuiti dislocati poco dopo, nel punto in cui il sentiero inizia a salire.

Attenzione: di fronte alla centrale idroelettrica i posti sono riservati e a rischio rimozione (fate caso ai cartelli quando parcheggiate). 

Riva del Garda

Per organizzare al meglio le vostre vacanze in zona potete leggere Cosa fare a Riva del Garda con bambini e ragazzi con i nostri consigli sulle ciclabili del lago di Garda, tante informazioni su cosa vedere nei dintorni e dove dormire.

Riva del Garda visto dal sentiero del Ponale

 

 

 

 

About Paolo Merlini

Merlini è uno che entra nelle autostazioni come un pellegrino nella cattedrale di Compostela attendendo la benedizione. Come e meglio di Benigni, potrebbe mandare a memoria tutte le sigle delle aziende di trasporto pubblico, dall’Autostradale alla Zani Viaggi, con gli occhi chiusi e con le mani legate, compresi i relativi indirizzi web

Check Also

Mondo avventura montagna Racines- doppio scivolo gigante

Mondo avventura montagna a Racines

A Racines non perdetevi il Mondo avventura montagna, un percorso ad anello con bellissime tappe gioco immerse nel bosco, molto divertente per tutta la famiglia e non troppo faticoso per i bambini.

Commenti

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *