Home / Montagna / Montagna d'estate / Dove andare in vacanza in montagna con i bambini in Italia

Dove andare in vacanza in montagna con i bambini in Italia

Come cantavano i Righeira, l’estate sta finendo… ma per quelli che non hanno ferie obbligate, settembre è il mese più bello per andare in montagna con bambini. Si possono anche sfruttare i weekend per scoprire le sorprese che la natura ci riserva in un bosco, in un prato o sotto una vetta.

Se siete alla ricerca di idee e volete avere informazioni dalla viva voce di quelli che ci sono già stati, ho raccolto tutti gli articoli delle mamme e travel blogger sulle vacanze in montagna con bambini, o senza. Cliccate sulle frasi in grassetto per leggere gli articoli. Buona lettura!

In montagna con bambini in Italia

Val di Fassa panorama

ABRUZZO
Il nostro consiglio per un emozionante weekend in Abruzzo è quello di tuffarvi nel laghetto di acqua potabile di Sinizzo e visitare le Grotte di Stiffe.

Lì vicino ci sono anche Santo Stefano di Sessanio e la Rocca di Calascio e il nuovissimo parco avventura Gran Sasso a Fonte Cerreto, la stazione di partenza della funivia per Campo Imperatore.

Una delle più belle località della montagna abruzzese è senza dubbio Pescasseroli e Valeria di Beyond the pillars of Hercules ce la racconta in La mia Pescasseroli, cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo.

Donatella di Mamma dove mi porti? Abruzzo e dintorni, è stata nella poco nota Valle dell’Orfento. Tutte le info nel post Ti porto a Caramanico Terme alla scoperta della Valle dell’Orfento e della lontra.

 

Lago di Sinizzo
Lago di Sinizzo in Abruzzo

EMILIA ROMAGNA
Daniela di C’era una mamma è andata alla scoperta dell’Appenino tosco-emiliano: parchi avventura, campeggi, cibo genuino, rifugi, laghetti, passeggiate ed eventi per le famiglie. Se siete curiosi di saperne di più andate a leggervi Parco appennino: chi ha paura dei briganti  Parco nazionale Appennino tosco-emiliano ci abbiamo lasciato il  cuore.

Sara di Ascoltami con gli occhi ha raggiunto per noi il Rifugio Segheria dell’Abetina Reale, tra Toscana ed Emilia Romagna. Una posizione strategica per escursioni sia sul versante toscano che su quello emiliano.

Per chi abita vicino Parma una bella idea per una giornata in montagna con i bambini è andare al Parco dei Cento Laghi, tutte le info nel post Lago Santo Parmense, Appennino Tosco Emiliano: una gita domenicale di Elena di Giorni Rubati. Che bel nome questo blog, io ne ruberei 365 all’anno di giorni per viaggiare.

Sempre Elena in Dove Nasce il fiume? Passeggiata alle sorgenti del Secchia con bambini soddisfa la curiosità dei più piccoli che spesso si domandano come e dove nascono i fiumi. Bisogna assolutamente portarceli!

Non solo bambini, ma anche cagnolini all’ascolto, leggete il post di Roberta di Vieni via di qui dal titolo Appennino reggiano: una gita fuori porta. Voi le conoscevate le Fonti di Poiano di acqua salata e la Pietra di Bismantova? Io sono sincera, proprio no, e prima o poi andrò a vederle.

FRIULI VENEZIA GIULIA
Pochi penso conoscano anche il Monte Lussari sulle Alpi Giulie, ma a giudicare dalle foto meravigliose di Azzurra di Babytrekking è un posto da visitare se vi trovate nelle vicinanze.
Tutte le info su come raggiungerlo su Il Monte Lussari, una meraviglia a portata di passeggino.  

 

Monte Poieto
Monte Poieto – Foto di Babytrekking.it


LOMBARDIA
Siete mai stati in Val Seriana? Azzurra di Babytrekking in Monte Poieto, divertimento per bambini in cima alla montagna ci accompagna ad Aviatico per prendere la cabinovia che porta in cima al monte, dove ci sono un bel parco giochi e tanti animali.

Sempre in Lombardia, a Selvino, il Monte Purito è un vero punto di riferimento per le famiglie e Azzurra lo racconta in Monte Purito, divertimento per bambini assicurato!
Se siete a caccia di escursioni da fare con i bimbi sulle montagne italiane, sul suo blog trovate una vera e propria mappa dettagliata con tutti i percorsi.

PIEMONTE
Una gita da fare per chi abita vicino Cuneo è quella che racconta Camilla de La cascata dei sapori: la Riserva naturale dei Ciciu del Villar.

Per gli appassionati di trenini di montagna, imperdibile la Ferrovia Vigezzina-Centovalli che ha raccontato Luigia del blog ViaggioloGi. Naturalmente l’esperto di vie traverse (mio marito) l’ha fatta e la consiglia a tutti, grandi e piccini. Soprattutto perché trattasi di un collegamento di linea, non turistico, da Domodossola fino a Locarno in Svizzera. Altre info sulla zona su Alla scoperta della Val Vigezzo.

TOSCANA
E di una gita all’Osservatorio astronomico che ne pensate? Ci sono stati per noi Ylenia e Iacopo di Valise en un clic che lo raccontano in Osservatorio della montagna Pistoiese: una notte alla scoperta delle stelle.

TRENTINO ALTO ADIGE
Dopo essere tornati in Val di Fassa possiamo dire che l’offerta è molto varia: parchi giochi e avventura, un ricco programma di attività per famiglie come le visite alle malghe. Trovate tutto su Val di Fassa con bambini.

Montagna con bambini: parco giochi a Campitello di Fassa
Parco giochi a Campitello di Fassa

Anche Emanuela di Nasce un genitore è d’accordo con noi e nel suo articolo Coi bambini in Val di Fassa: divertimento, relax e un po’ di shopping ci da qualche dritta sulla ciclabile, su una gita in fattoria e perfino su dove fare shopping.

A Moena non siamo ancora andati, ma mi dicono che sia una località assolutamente consigliata per le vacanze con bambini. Ce la racconta Luciana de In viaggio con i cipolli nel suo post Montagna d’estate con i bambini: Moena la fata delle Dolomiti.

Ci spostiamo virtualmente sull’altopiano della Paganella e seguiamo Katia del blog Il Miraggio che ci porta a Molveno, la perla delle Dolomiti.

Chiara di Mamma che bello ci racconta la sua Estate ad Andalo  e suggerisce tante belle esperienze ed attività per bambini.

Azzurra, la nostra esperta di montagna con bambini, su Babytrekking ci parla delle  Vacanze formato famiglia a Fai della Paganella.

Altra località trentina consigliata sempre da Azzurra di Babytrekking è Pinzolo, trovate tutte le info utili su Vacanze in montagna coi bambini: tutti a Pinzolo!

Sempre lei è andata anche alla scoperta di un’area dedicata all’arte contemporanea in Valsugana, le opere sono inserite nella bellissima passeggiata che piacerà anche ai più piccoli. Guardando le sue foto ve ne renderete conto anche voi: Val di Sella coi bambini, dove l’arte si sposa con la natura.

Passeggiate alla porta di tutti ne abbiamo? Certo, è la signora Trippando in persona a consigliarcele. Leggete l’articolo di Silvia su 5 passeggiate facili da fare in Val di Non. 

Elena di Giorni Rubati in Gita al lago di Tovel per tutta la famiglia ci porta in Val di Non per una camminata alla portata di tutti, di quelle che piacciono a noi che non siamo dei gran arrampicatori.

Montagna con bambini: mondo magico della foresta a Dobbiaco
Mondo magico della foresta a Dobbiaco

Una zona che secondo noi è assolutamente a misura di bambino è la Val Pusteria con percorsi tematici, laghetti e la famosa ciclabile che da San Candido arriva fino a Lienz.
Nel nostro articolo Val Pusteria: Dobbiaco, Sesto e San Candido abbiamo raccontato il Magico Mondo della Foresta, un grande parco giochi immerso nel bosco, un sentiero tematico sul latte e perfino un museo dedicato alla montagna dove cercare pietre preziose.

Mary di Playground Around the Corner ha percorso la ciclabile da San Candido verso Brunico passando per Villabassa, Dobbiaco e il lago di Braies. In un altro bellissimo post ha raccontato anche la passeggiata al Monte Elmo con un parco giochi molto particolare, un intero villaggio in legno per giocare.

Info dettagliate sul lago di Braies le trovate anche su Trippando dove Laura ci illustra la passeggiata fino a Croda del Becco.  Si è  trovata perfino in mezzo alle riprese della serie televisiva “un passo dal cielo” ambientata tra quelle montagne. Nel suo post Una giornata a San Candido in Alta Pusteria potete fare davvero un giro virtuale nella graziosa cittadina attraverso le sue bellissime foto.

ferrovia della Val Venosta
Trenino della Val Venosta

Sempre in tema di ciclabili abbinate al treno, vi consiglio di provare quella della Val Venosta. Non mancate di visitare Merano che, con le sue terme e i portici, è una città che si presta per una vacanza anche a fine estate. Nell’articolo sulla ferrovia della Val Venosta trovate il racconto della nostra esperienza di appassionati di treni minori e pigri ciclisti.

Un racconto dettagliato sulla stessa ciclabile ma partendo dal lago di Resia fino a Merano lo ha fatto Silvia de Il mio quaderno di viaggio nel suo post Ciclabile Passo Resia – Merano.

Restando in zona Merano da vedere assolutamente i Giardini di Castel Trauttmansdorf che ci racconta Gabriella sul sito per viaggiatori per eccellenza: Trippando.

Montagna con bambini: lago di Fiè
Lago di Fiè all’Alpe di Siusi

Se siete amanti della montagna quella più vera e incontaminata potete andare alla scoperta dell’Alpe di Siusi. Piccoli paesi da cui prendere la funivia per salire all’alpeggio.  I panorami sono mozzafiato, prati e boschi che sembrano non finire mai e che si possono esplorare anche con divertenti gite in carrozza.
Sapevate che la superficie dell’Alpe è pari a 8.000 campi da calcio?

Durante l’ultima vacanza in Val Gardena siamo andati alla ricerca di passeggiate con parchi giochi all’interno. Un metodo infallibile per far camminare anche i bambini più pigri. Tutte le nostre scoperte le trovate in tre articoli:
– Val Gardena con i bambini: passeggiate con i giochi I
– Val Gardena con i bambini: passeggiate con i giochi II.
– Val Gardena con i bambini: Panaraida

Val D'Anna
Val D’Anna a Ortisei

Per chi sogna almeno una volta nella vita di soggiornare in un hotel da favola, in come risparmiare al Cavallino Bianco di Ortisei trovate tutte le info sulle camere speciali che vi permettono di usufruire di un bello sconto. E’ uno di quei posti dove andare fuori stagione è assolutamente consigliato, visto che le attività da fare anche al chiuso sono tantissime e i costi sono più contenuti.

Se poi volete fare un’esperienza totalmente diversa in montagna con bambini, potete alloggiare in un maso dell’Alto Adige. Ce ne sono per tutti i gusti e ce lo racconta uno di cui vi potete fidare perché lui ci va in vacanza con la sua famiglia da quando era piccolo. L’autore del post si chiama Riccardo e ha 15 anni.

Se siete alla ricerca di ispirazioni su una vacanza in Trentino potete leggere il blog di Marta, Viaggi e Sorrisi.
Un coinvolgente riassunto delle principali esperienze da fare in Trentino, la grande bellezza. Ecco dove portare i bambini in vacanza! 

VENETO
Vista su Cortina d'Ampezzo da Cadin

Potevate immaginare che da Venezia in autobus si può arrivare in poco più di due ore a Cortina D’Ampezzo spendendo 41 euro in 4? Provato da noi e abbiamo anche scoperto che non è solo una località per vip. Assolutamente adatta alle famiglie per la grande offerta di passeggiate facili, attività e servizi per bambini, oltre che per una vacanza la consigliamo anche per un weekend. Trovate tutte le info nel post Cortina d’Ampezzo con bambini in bassa stagione.

Ma il Veneto è ricco di sorprese, Stefania di Veneto for Kids ci consiglia una scenografica escursione al Parco delle cascate di Molina che si trova in provincia di Verona.  A giudicare dalle foto è una di quelle cose da fare assolutamente se vi trovate in Veneto con i bambini.

Infine, sul boscoso altopiano di Asiago, c’è un luogo speciale che ci ha affascinato e ci ha fatto tornare bambini per pochi giorni: il Villaggio degli Gnomi. Nel post trovate tutte le informazioni e le foto della passeggiata e del villaggio. Assolutamente da visitare con i più piccoli!
Ma ad Asiago non c’è solo il Villaggio degli Gnomi, ci sono anche tante passeggiate, parchi avventura nel bosco, laghetti, un parco giochi enorme nel centro città, il trenino, eventi e tante cose da fare con i bambini anche nel fine settimana. Abbiamo raccolto un po’ di informazioni in Asiago con bambini: cose da fare ed eventi.

bimbo gnomo

In montagna con bambini appena fuori dall’Italia

Luisa di Neomamma on board racconta una gita sul trenino storico sulla transalpina da Nova Gorica al lago di Bled. 
Laura di The pocket mama  consiglia Chamonix come località dove andare in vacanza con i bambini e ci dice tutto quello che c’è da fare.

Ora tocca a voi, raccontateci la vostra meta del cuore in montagna nei commenti!

About Luisa Roncarolo

E’ più facile dire quello che non sono, piuttosto che quello che sono diventata. Non sono single, non sono trendy e non sarò mai una fashion blogger. Non fotografo tutto quello che mangio e non ho il fisico per i viaggi estremi. Non amo le automobili, preferisco i treni e quando posso vado in bicicletta.
La mia famiglia viaggia sempre con me e questo voglio raccontare.

Check Also

Ingresso Summer Park La Crusc in Val Badia

Summer Park La Crusc: il nuovo paradiso per famiglie in Val Badia

La seconda tappa del nostro viaggio alla ricerca di posti speciali dove portare i bambini …

Commenti

Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...

2 comments

  1. Che meraviglia… Io poi sono pro-montagna, come sai… La Croda del Becco l’ho fatta proprio da ragazzina! 🙂 Un altro anno magari ti faccio un reportage dell’Alta Savoia, così do il mio contributo al vostro bellissimo lavoro. Baci e buona vacanza a chi ancora parte…